Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 778 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 48, 49, 50, 51, 52  Prossimo
Autore Messaggio

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4375
Iscritto il: 04/12/2008, 01:10
 Oggetto del messaggio: Re: Clima questo sconosciuto
MessaggioInviato: 26/05/2019, 10:08 
Cambiamento climatico: elefanti attaccati con bombe incendiarie


Immagine


¯
Numerosi elefanti hanno inziato ad invadere villaggi e comunità in tutta l’India. Costretti dalla mancanza di cibo e di riparo, gli animali finiscono per attraversare i villaggi, e con essi, i campi coltivati. Mangiando il raccolto.

A causa della deforestazione in tutta l’India, si possono osservare numerosi elefanti costretti a invadere gli habitat umani, cercando disperatamente di trovare una nuova casa.

Questo comporta alcuni problemi. Gli elefanti mangiano il raccolto, danneggiano le proprietà degli abitanti, rovinano le strade, ecc. Le persone spesso adottano misure estreme per impedire a questi animali di passare per il loro villaggio. E le foto testimoniano proprio questo.

Gli abitanti di Bishnupur, hanno lanciato delle bombe incendiarie a una elefantessa, e al suo piccolo, per impedirgli di arrivare ai loro raccolti.

Gli animali in preda al panico sono scappati terrorizzati.

Le specie in via di estinzione affrontano ogni giorno pericoli enormi. Gli habitat naturali sono sempre più invasi dall’uomo. L’opera di urbanizzazione nei paesi in via di sviluppo, o con grandi zone ancora “incontaminate”, sconvolge troppo rapidamente il delicato equilibrio tra uomo e natura.

Il fatto è che mandrie di elefanti possono causare danni significativi alle colture. Alcuni agricoltori usano torce fiammeggianti per spaventare gli elefanti e allontanarli.

Questo è un problema serio, che deve essere affrontato al più presto, poiché la coesistenza dell’uomo e delle specie del pianeta non può essere lasciato al caso, nè ai singoli paesi.
_



Fonte



_________________
नमस्ते

•Skywatchate più che potete•

____________________________
Time to eat all your words
Swallow your pride
Open your eyes. (Tears for Fears)
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
Tutto l'acciaio del mondo non vale la vita di un solo bambino.

Se rovini i giovani cambi il futuro del mondo.【Argla di UfoForum】
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40673
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio: Re: Clima questo sconosciuto
MessaggioInviato: 26/05/2019, 11:49 
2020, svolta climatica?
In questo articolo voglio sottolineare e spiegare i motivi che mi spingono a
pensare che nel 2020 avremo un cambiamento drastico a livello climatico.


Da leggere con attenzione..... [8]

mpdf.pdf [253.79 KiB]
Scaricato 17 volte


Conclusione
I meccanismi sopra citati si ripresenteranno nella primavera del prossimo
anno, proprio mentre le fasi di luna piena avverranno in perfetta accoppiata
al perigeo (marzo-aprile), in fase di minimo solare ed in prossimità
dell’equinozio, momento in cui il campo magnetico terrestre è più debole e
quindi vulnerabile. Probabile il prossimo anno un cambiamento netto. Del
resto, tutti i raffreddamenti climatici sono partiti in maniera piuttosto
improvvisa
, ed i vulcani hanno sempre avuto un ruolo determinante.
Non mi stupirei se la storia si ripetesse…
Alessio



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2626
Iscritto il: 21/12/2018, 19:11
 Oggetto del messaggio: Re: Clima questo sconosciuto
MessaggioInviato: 30/05/2019, 17:21 
https://it.sat24.com/HD/it/eu/visual

Dove c'è NATO c'è copertura statica ciclica e in assenza di perturbazioni, il resto è pulito.

A me basta ciò, la "mini glaciazione" è fuffa.



_________________
Cos'è un'illusione?
E' la favola a cui ti piace credere.

Immagine
E cos'è un OGM idiota?
E' una protoscimmia che corre verso il futuro, facendo a gara per addobbarsi di tecnologia sistemica.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11141
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Clima questo sconosciuto
MessaggioInviato: 30/05/2019, 21:05 
Thethirdeye ha scritto:
2020, svolta climatica?
In questo articolo voglio sottolineare e spiegare i motivi che mi spingono a
pensare che nel 2020 avremo un cambiamento drastico a livello climatico.


Da leggere con attenzione..... [8]

mpdf.pdf

Conclusione
I meccanismi sopra citati si ripresenteranno nella primavera del prossimo
anno, proprio mentre le fasi di luna piena avverranno in perfetta accoppiata
al perigeo (marzo-aprile), in fase di minimo solare ed in prossimità
dell’equinozio, momento in cui il campo magnetico terrestre è più debole e
quindi vulnerabile. Probabile il prossimo anno un cambiamento netto. Del
resto, tutti i raffreddamenti climatici sono partiti in maniera piuttosto
improvvisa
, ed i vulcani hanno sempre avuto un ruolo determinante.
Non mi stupirei se la storia si ripetesse…
Alessio

Non fa una piega ma io da questo pc non posso aprire quel file, quindi in conclusione mi diresti in 2 parole spicciole cosa dovrebbe accadere nel 2020? Una mini era glaciale? o l'esatto opposto?



_________________
méj tratà cun tri baloss che cunt un lòcch
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8694
Iscritto il: 01/11/2011, 19:28
Località: Astana
 Oggetto del messaggio: Re: Clima questo sconosciuto
MessaggioInviato: 30/05/2019, 21:41 
Te l'ho convertito in immagine, scaricalo e dagli di zoom.
Ti sembrerà di essere ubriaco, ma è leggibile [:)]

Immagine



_________________
Immagine“El saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!”
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1359
Iscritto il: 15/02/2012, 13:31
Località: SICILY
 Oggetto del messaggio: Re: Clima questo sconosciuto
MessaggioInviato: 30/05/2019, 21:47 
ArTisAll ha scritto:
Cambiamento climatico: elefanti attaccati con bombe incendiarie
Immagine
Fonte

POVERE CREATURE [B)] [B)] [B)] ...



_________________
Gli abortiti non sono figli della "libertà" di chi li ha uccisi.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11571
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Clima questo sconosciuto
MessaggioInviato: 04/06/2019, 18:57 
Allarmismo per il forte caldo in arrivo prepariamo ad irrorare i cieli con le Scie C... per raffreddare la terra!. [:o)]
Come se queste temperature fossero anomale in piena Estate!. [:296] [:246]

Meteo, arriva il caldo al Sud: picchi fino a 40 gradi. Allarme afa dalla prossima settimana Le previsioni
https://www.msn.com/it-it/notizie/other ... spartanntp


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17200
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Clima questo sconosciuto
MessaggioInviato: 05/06/2019, 12:50 
Allarme freddo... Allarme caldo... Allarme spread... Ormai ogni cosa è un allarme è evidente che sia una linea editoriale per tenere le persone in uno stato di perenne "allerta", è un modo come un altro per addomesticare.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11571
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Clima questo sconosciuto
MessaggioInviato: 05/06/2019, 13:25 
Ricordo, che; decine e decine di anni fa quando ero piccolo e poi ragazzo, le temperature Estive in Sicilia arrivavano a toccare persino i 45 c° in certe zone i 50 Gradi,ora non più. [8]


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 47324
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Clima questo sconosciuto
MessaggioInviato: 22/06/2019, 16:42 
Immagine

Innalzamento dei mari, avanzata del deserto, prosciugamento dei ghiacciai, scenari apocalittici. Troppi allarmismi, privi di autorevolezza scientifica, inducono a credere che il riscaldamento globale sia solo causato dall' uomo, ma è una congettura non dimostrata. Contro il catastrofismo imperante alla Greta Thunberg, la scienza si ribella.

Un centinaio di fisici, geologi, astrofisici, studiosi del clima e delle patologie tumorali, chiedono più rigore, più serietà e lo fanno con una Petizione sul riscaldamento globale antropico indirizzata ai presidenti della Repubblica, del Senato, della Camera, del Consiglio dei ministri. Il documento, nel quale gli scienziati invitano i politici a non intraprendere una riduzione acritica della immissione di CO2, con l' illusoria pretesa di governare il clima, è sottoscritto da figure di primissimo piano della ricerca.

Da Antonino Zichichi, fondatore del Centro di cultura scientifica Ettore Majorana di Erice, a Renato Ricci, già presidente delle Società di fisica italiana ed europea, da Antonio Brambati, responsabile del Progetto Paleoclima-mare del Programma nazionale per la ricerca in Antartide (Pnra), all' oncologo Umberto Tirelli, direttore del Centro tumori di Aviano, decine e decine di professori e specialisti dichiarano che «è urgente combattere l' inquinamento ove esso si presenti, secondo le indicazioni della scienza migliore».

Chiedono pertanto che «siano adottate politiche di protezione dell' ambiente coerenti con le conoscenze scientifiche». Prima cosa da farsi, è dire apertamente che i modelli climatici, complessi programmi realizzati al computer e che vorrebbero spiegare un' origine antropica del riscaldamento globale - come pensa l' Ipcc delle Nazione Unite -, non sono invece in grado di riprodurre la variabilità climatica naturale.

La premessa è fondamentale, come ci aiuta a comprendere Franco Prodi, già ordinario di fisica dell' atmosfera all' Università di Ferrara ed ex direttore dell' Istituto di scienza dell' atmosfera e del clima del Cnr. «L' unico libero docente di meteorologia in Italia oggi vivente», ama sottolineare il professore, grande oppositore del catastrofismo climatico, 78 anni, bolognese, fratello dell' ex premier Romano Prodi, lo scienziato è tra i promotori della petizione assieme a Uberto Crescenti, Giuliano Panza, Alberto Prestininzi, Franco Battaglia, Mario Giaccio, Enrico Miccadei e Nicola Scafetta, tutti esperti di fisica, geologia o di economia delle fonti di energia. Prodi è un fisico delle nubi, «che sono al centro del sistema climatico».

Spiega: «il cambiamento è connaturato al clima, cambiano i parametri astronomici tra sole e terra, cambiano i flussi di radiazioni solari. Anche la sorgente cambia, il sole non è costante nella sua emissione. L' atmosfera si interfaccia con la criosfera, l' idrosfera, la vegetazione.

Ognuno di questi ha aspetti scientifici e problemi. Molti parlano senza conoscere i principi fondamentali del passaggio fotonico terra sole». I modelli di simulazione climatica che da anni sono mostrati per annunciare un futuro spaventoso, non sono realistici. «In modo particolare, non ricostruiscono i periodi caldi degli ultimi 10.000 anni», viene indicato nel documento. Dicono di più: «I modelli falliscono nel riprodurre le note oscillazioni climatiche di circa 60 anni.

Queste sono state responsabili, ad esempio, di un periodo di riscaldamento (1850-1880) seguito da un periodo di raffreddamento (1880-1910), da un riscaldamento (1910-40), ancora da un raffreddamento (1940-70) e da un nuovo periodo di riscaldamento (1970-2000) simile a quello osservato 60 anni prima. Gli anni successivi (2000-2019) hanno visto non l' aumento previsto dai modelli di circa 0.2 gradi per decennio, ma una sostanziale stabilità climatica». Il riscaldamento della superficie terrestre non sarebbe, così anomalo. Perché viene spacciata una congettura così sbagliata?


«Se i modelli funzionassero, con i dati dei primi decenni del 1800, scarsi, ma che possediamo, dovrei riprodurre le variazioni climatiche che ci sono state da quella data fino ad oggi», chiarisce Prodi. «Invece producono solo degli scenari, del tutto diversi dal quadro della meteorologia in cui la previsione, oggi, è parecchio affidabile.

Per il clima, che è il sistema più complesso presente sul nostro pianeta, non siamo in questa condizione. Certamente i modelli sono sempre più importati ma, producono solo degli scenari. Utili alla comprensione, però non permettono di fare previsioni attendibili. Anche un velo sottile di cirri può cambiare il bilancio delle radiazioni sulla terra e quindi l' essenza del sistema clima, lo scambio fra l' energia del sole con quella infrarossa terrestre».

Tutta colpa dell' uomo?

«L' uomo ha un ruolo nel cambiamento solo dal 1700, quando fu inventata la macchina a vapore di James Watt. L' emissione nell' atmosfera di gas da combustibili fossili da parte dell' uomo industriale è cominciata appena due secoli fa: un battito di ciglia nella storia del clima della terra».

La petizione sottoscritta dagli scienziati italiani afferma con chiarezza: «È scientificamente non realistico attribuire all' uomo la responsabilità del riscaldamento osservato dal secolo passato ad oggi. Le previsioni allarmistiche avanzate, pertanto, non sono credibili, essendo esse fondate su modelli i cui risultati sono in contraddizione coi dati sperimentali. Tutte le evidenze suggeriscono che questi modelli sovrastimano il contributo antropico e sottostimano la variabilità climatica naturale». E ancora: «Bisogna essere consapevoli che il metodo scientifico impone che siano i fatti, e non il numero di aderenti, che fanno di una congettura una teoria scientifica consolidata».

L' invito è a non diffondere il messaggio che tutti gli scienziati siano d' accordo sulla causa antropica. «Non sono un negazionista», precisa Prodi, «dico che conosciamo l' enormità dei processi che avvengono fra i sottosistemi, ma non c' è ancora una modalità di previsione. Invece di insistere con gli allarmismi sulla CO2, sulla distruzione delle foreste tropicali, invece di impostare i rapporti internazionali sul dogma non scientifico del riscaldamento globale o dell' innalzamento dei mari difficilmente prevedibile, cerchiamo di rispettare il pianeta secondo il richiamo dell' enciclica Laudato si' di papa Francesco».

Il degrado ambientale deve preoccupare, ma non bisogna cadere nell' ideologia «L' umanità è uscita dal suo ciclo naturale, questa deve essere la nostra consapevolezza e gli uomini di scienza devono dirlo, ragionando sulle nostre risorse ormai limitate. Purtroppo però oggi nel nostro Paese c' è un anti accademismo preoccupante, che nuoce alla ricerca e all' università», conclude con amarezza Prodi.

https://www.dagospia.com/rubrica-3/poli ... 206586.htm



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11571
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Clima questo sconosciuto
MessaggioInviato: 22/06/2019, 18:02 
Dove vivo io si è presentata una vera Estate da viverla come negli anni 60-70-80 e 90. [:264] [:D]


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 47324
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Clima questo sconosciuto
MessaggioInviato: 22/06/2019, 20:01 
Per quello, state sempre BENE.



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11571
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Clima questo sconosciuto
MessaggioInviato: 22/06/2019, 20:12 
Ufologo 555 ha scritto:
Per quello, state sempre BENE.
Bene di umore ma inca...ti per la mancanza di lavoro dei nostri giovani.


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 47324
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Clima questo sconosciuto
MessaggioInviato: 22/06/2019, 20:14 
E'h, ci credo .... [:296]
Però, quando misero l'Alfa Sud a Napoli, fallì ....! [:291]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11571
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Clima questo sconosciuto
MessaggioInviato: 22/06/2019, 20:23 
Ufologo 555 ha scritto:
E'h, ci credo .... [:296]
Però, quando misero l'Alfa Sud a Napoli, fallì ....! [:291]
Quella di Termini Imerese non e' fallita, hanno tolto solamente il lavoro a migliaia di famiglie Siciliane per darlo sempre alla gente del nord e poi noi non siamo Napoletani.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 778 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 48, 49, 50, 51, 52  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 20/07/2019, 06:54
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org