Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 53 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40685
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio: Phobos 1, Phobos 2 e l'oggetto cilindrico gigante
MessaggioInviato: 07/07/2010, 14:13 
Scienziati internazionali concludono:
l'interno di Fobos facilmente contiene grandi zone vuote!


Fonte:
http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.6201.10

Immagine

Questa è un'importante conclusione basata su risultati indipendenti da due sottogruppi del team Mars Express Radio Science (MaRS) che hanno analizzato indipendentemente i dati rilevati dalla Mars Express (MEX) col proposito di determinare l'attrazione gravitazionale della luna Fobos sull'astronave MEX e quindi la massa di Fobos.

http://www.agu.org/pubs/crossref/2010/2 ... 1829.shtml

Qual è l'importanza di Fobos?

Nel 1959 Iosif Shklovsky, scienziato Sovietico e famoso astrofisico, che fu co-autore del libro di Carl Sagan intitolato Intelligent Life in The Universe, espresse l'opinione che Fobos fosse di origine artificiale e piuttosto cava all'interno. Cercò di spiegare l'incredibile velocità di rotazione che il corpo aveva in relazione all'orbita di Marte...
...I membri coinvolti nel programma spaziale Sovietico, così come i colleghi Occidentali, sono stati molto interessati a Fobos. Il 12 Luglio 1988, i Sovietici lanciarono due sonde, Phobos 1 e Phobos 2, in direzione di Marte. Ogni sonda consisteva in un set di complicati dispositivi: tre telecamere, spettometro, sistema di guida e un sistema di registrazione video. Inoltre la sonda Phobos 2 conteneva uno strano dispositivo laser LIMA-D. Phobos 1 venne persa nel Settembre del 1988 sulla via per Marte. I Sovietici parlarono di un errore di comando radio. Phobos 2 venne persa anch'essa, ma prima di questo, arrivarono immagini e informazioni a Terra. Nel 1991 Marina Popovich, nel visitare Los Angeles, mostrò a Paul Stonehill una fotografia che Phobos 2 scattò prima di perdersi.

Mostra un oggetto cilindrico gigante lungo approssimativamente 25 Km.. Dopo la trasmissione di questo ultimo scatto via radio verso Terra, la sonda sparì...

Marina Popovich* disse a Paul Stonehill che il Glavkosmos (Programma Spaziale Sovietico) sapeva da tempo che qualunque cosa avvese distrutto la sonda Sovietica nel 1989, era stata creata da una intelligenza artificiale.

Paul Stonehill e Philip Mantle hanno fatto una lunga ricerca sul disastro della Phobos 2 e sulle misteriose circostanze attorno alla missione e ai fatti seguenti. Le scoperte sono presentate nei libri che hanno prodotto assieme. I misteri della luna Marziana sono di grande interesse per molti nel mondo. Il 6 Agosto 2009, in una intervista per C-SPAN, programma televisivo via cavo, l'Astronauta Americano Buzz Aldrin disse: "Dovremmo visitare le lune di Marte. C'è un monolite lassù, una struttura molto insolita su questo piccolo oggetto a forma di patata, che gira attorno a Marte una volta ogni sette ore." La luna in questione è Fobos. Per quanto riguarda i segreti di questa luna, Marina Popovich cercò di fare del suo meglio per portarli all'attenzione del mondo, come hanno fatto altri, ad esempio il Professor Burdakov, uno scienziato di alto livello in Russia. Apparentemente, anche gli Americani sanno molto; come altri..quindi, la nuova missione in collaborazione tra Russia e Cina verso Fobos è pianificata per il 2011.

Quali segreti si trovano nascosti nella luna di Marte?

*Questa donna coraggiosa è un pilota di alto livello, uno scienziato con un dottorato in tecnologia di volo dall'Università di Leningrado, un Lt.Colonel e un'aviatore altamente decorato. Lei è una giornalista e autrice di sei libri. Per i suoi sforzi, gli ufologi Russi hanno potuto scoprire molti fatti nascosti nella ricerca Ufologica del loro paese.

Gli ultimi libri di Paul Stonehill e Philip Mantle:
Expediente Soviet UFO (in Spanish), published in May of 2010.

http://www.nowtilus.com/pags.php?d=c85b ... febO1O1274

http://www.healingsofatlantis.com/



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 113
Iscritto il: 03/12/2008, 12:13
Località: Roma
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/07/2010, 14:28 
Finalmente un informazione interessante.



_________________
<h5>Il possibile lo abbiamo già fatto, l'impossibile lo stiamo facendo, per i miracoli ci stiamo attrezzando</h5>
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Attenta AstrofilaAttenta Astrofila

Non connesso


Messaggi: 3962
Iscritto il: 06/12/2008, 12:42
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/07/2010, 14:55 
Riguardo a Phobos vi ricordo questa discussione dove sono riportate anche le ultime news: http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ ... hichpage=1

Per quanto riguarda i presunti UFO ci sono diversi interventi interessanti dello stesso utente in giro per la rete, per esempio qui http://forgetomori.com/2009/ufos/phobos ... encounter/ e anche qui http://www.abovetopsecret.com/forum/thread510992/pg1


Ultima modifica di 2di7 il 07/07/2010, 15:01, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1210
Iscritto il: 09/07/2009, 12:31
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/07/2010, 23:23 
Questa notizia già l'avevo sentita, ma mi chiedo a parte questa fuga di notizie sono sfuggite anche le foto dell'oggetto in questione?

Non sapevo della nuova missione per il 2011, se qualcosa dovesse andare ancora storto farebbe pensare...

Cmq Phobos dovrebbe avere una piccola instabilità orbitale che lo porterà tra molto tempo a precipitare su Marte, così avevo letto.



_________________
Immagine

Immagine
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 235
Iscritto il: 28/12/2009, 19:23
Località: Messina
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/07/2010, 01:15 
ecco qualche immagine:

Immagine

Immagine


Assumendo per assurdo che sia una struttura naturale.... esistono dei corrispettivi terrestri da poter fare un termine di paragone? la natura si sa, fà cose strane.... sulla Terra è pieno di stranezze, ma una struttura naturale simile esiste?


Ultima modifica di Bastion il 08/07/2010, 14:54, modificato 1 volta in totale.


_________________
"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana. E non sono ancora sicuro della prima"

Albert Einstein

Immagine
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/07/2010, 11:21 
Una perfetta Base Operativa nel Sistema Solare a distanza di "sicurezza" (ma non troppo) dalla Terra ...



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Opinioni personali e avvenimenti accaduti nel passato): viewtopic.php?p=363955#p363955
Nient'altro che una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Non connesso


Messaggi: 1365
Iscritto il: 07/03/2010, 18:29
Località: Lucca
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/07/2010, 11:37 
Buongiorno, sapete a cosa somiglia tale "Luna" ?
Per chi da piccolo ha visto la serie in cui si narravano le gesta di un famosissimo pirata dello spazio a bordo di una astronave di nome Arcadia (traslitterazione in italiano di un nome giapponese) in quella serie esisteva un satellite artificiale (cavo appunto) che seguiva a distanza la suddetta astronave ed in caso di pericolo offriva un rifugio sicuro.
Sarebbe curiosa la faccenda se la prossima ed ormai troppo abusata data del 21/12/2012 (Anno Domini) coincidesse con una "sveglia cosmica" che ridia forza e vigore agli antichi nostri padri in stato di stasi per millenni.
Appena aperti gli occhi e visto come e` evoluta la "razza" che essi crearono verrebbero assaliti da un senso di profonda pieta`, nei nostri confronti...sigh.
Grazie.

Marco1971.



_________________
Talpy, Lincy, Rossy e Trippy di Mamma Rossina. Gimpsy.
Silvestro...Briciola...Mamma Gojira e Bimbina.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/07/2010, 11:48 
Immagine

[:D]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Opinioni personali e avvenimenti accaduti nel passato): viewtopic.php?p=363955#p363955
Nient'altro che una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1049
Iscritto il: 25/07/2009, 20:46
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/07/2010, 11:53 
kubrik ci aveva visto lungo



_________________
«Noi siamo i Terrestri. Abbassate i vostri scudi e arrendetevi. Assimileremo le vostre peculiarità biologiche e tecnologiche alle nostre. La vostra cultura si adatterà a servire noi. La resistenza è inutile»

«TU SEI STATO TERMINATO»
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40685
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/07/2010, 12:01 
Riporto qui un post interessantissimo di Aztlan preso da questa discussione:
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=5449

Cita:
Quando nella discussione circa l' attesa conferenza stampa della NASA che si dovrebbe tenere il 1 Febbraio a riguardo del Budget per il 2011

http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=5438

è saltata fuori la possibilità di una missione su Phobos, luna marziana, la curiosa specificità di questa presunta missione su un corpo celeste tanto lontano, quando si lamenta invece l' assenza di fondi per tornare sulla vicinissima Luna, ebbene questa stranezza appare ben più rilevante di una semplice "curiosità" se si rispolvera uno dei testi base dell' Ufologia, e, soprattutto, della Paleoastronautica, ossia "Ombre sulle Stelle", opera di grande successo dell' intramontabile Peter Kolosimo.


http://www.ibs.it/code/9788842534235/kolosimo-peter/ombre-sulle-stelle.html

http://it.wikipedia.org/wiki/Peter_Kolosimo


Ora, cosa diceva di tanto straordinario Kolosimo nel suo libro?

Non faceva niente altro che riferire la Teoria di uno scienziato russo ai tempi del Blocco Sovietico, il matematico ed astrofisico Iosif Samuilovic Sklovskij, scienziato di primo livello:

http://it.wikipedia.org/wiki/Sklovskij


Secondo il Professor Sklovskij, le due lune di Marte sono satelliti artificiali costruiti da una razza aliena vissuta su Marte miliardi di anni fa.

Così, sic et simpliciter.

Le dichiarazioni di Sklovskij vennero trasmesse da Radio Mosca il 1 Maggio 1959 e furono poi tradotte e riportate da numerosi giornali.


Queste le sue testuali parole:


"In base alle più recenti osservazioni, (si riferisce ovviamente alla sua epooca) dobbiamo convenire che, molto probabilmente, Phobos e Deimos sono satelliti artificiali, posti in orbita da una razza sconosciuta che abitò Marte due o tre miliardi di anni or sono".

In un' intervista alla "Komsomolskaia Pravda" (autorevole rivista sovietica dell' epoca) espose i capisaldi della sua teoria (cito):

"I satelliti di Marte differiscono per molti particolari da tutti i satelliti naturali dei pianeti che compongono il nostro Sistema.


Differiscono, anzitutto, per le loro minuscole dimensioni, di parecchio inferiori a quelle d' ogni altro accompagnatore cosmico.

In secondo luogo va notato che Phobos e Deimos ruotano estremamente vicini alla superficie marziana;

ed un altro fenomeno che non trova riscontro nel regno del Sole, è quello per cui il periodo di rivoluzione di Phobos è più breve del periodo di rotazione di Marte intorno al proprio asse."



Osservò inoltre che le spiegazioni date sull' origine dei due corpi celesti non sono accettabili: infatti, se provenissero dalla fascia degli asteroidi non si spiegherebbero le loro orbite quasi circolari, su un piano che coincide con quello dell' equatore marziano.

Sklovskij evidenzia il comportamento di Phobos, del tutto simile a quello dei nostri satelliti artificiali: infatti, il piccolo corpo celeste sta progressivamente perdendo quota ed accelerando la sua corsa, tanto che fra 15 milioni di anni si schianterà sulla superficie del Pianeta Rosso. Una resistenza eccezionale per una stazione spaziale (se tale è) ma non dimentichiamoci che una simile opera è necessariamente realizzata in maniera perfetta.

Inoltre, la densità di Phobos è circa 1000 volte inferiore a quella dell' acqua (!) il che induce lo scienziato ad affemare:


"Esiste una sola argomentazione atta a spiegare sia la soldità del satellite, sia la sua densità irrisoria: Phobos deve essere cavo, vuoto all' interno, come una scatola da conserva da cui si sia estratto il contenuto." (!!) "Ma è possibile che un corpo celeste naturale sia cavo? Questa supposizione va scartata a priori. Non resta, quindi, che propendere per l' origine artificiale del satellite. Lo stesso, forse, può essere detto anche per Deimos, anche se le sue anomalie sono meno evidenti"


Lo scienziato afferma inoltre che simili opere NON sono impossibili da realizzare, e si dice convinto che tra qualche secolo anche noi saremmo in grado di mettere in orbita stazioni spaziali simili, che dureranno per milioni di anni, come momumenti al genio umano.

"Non saranno, per caso, i satelliti di Marte monumenti ad un' elevata cultura fiorente in un remoto passato?" - si chiede anche lo stesso Sklovskij.

Si dice convinto che oggi su Marte non sia rimasta più vita, se non al massimo misere forme vegetali, simili a muschi o licheni, ma che due o tre miliardi di anni fa, le cose erano ben diverse: sono in molti gli studiosi che ritengono che un tempo su Marte vi fosse ossigeno, e vaste estensioni marine (di seguito cito testualmente:)


"Ed è probabile che a quel tempo esistessero esseri intelligenti, pervenuti ad una grande civiltà".


Non si pronuncia sulle caratteristiche di questa civiltà e sulle cause della sua fine, ma ritiene che:

"gli abitanti del pianeta hanno abbandonato la sua superficie"

e sottolinea che il volo spaziale è più agevole a partire da Marte per via della ridotta attrazione gravitazionale (1/3 di quella terrestre, per la precisione).


Queste idee erano prese in serissima considerazione dagli ambienti scientifici ufficiali dell' Unione Sovietica, a livello accademico e presso illustri colleghi che si dicevano persino più ottimisti di lui sulla sorte degli abitanti del Pianeta Rosso.


------------------------------------------

Fonte: "Ombre sulle Stelle" di Peter Kolosimo.

NOTA:

Il virgolettato riporta le citazioni testuali originali. i brani non virgolettati sono sintesi fedeli del contenuto del libro stesso.

------------------------------------------------------------------------------


E' interessante come queste teorie, avanzate da illustri scienziati dell' epoca - ricordiamo che fu l' Unione Sovietica ad iniziare le imprese spaziali - erano pubblicamente diffuse e apprezzate dalle Accademie scientifiche, mentre invece oggi, anzichè migliorare col progresso, la censura, il discredito e la ridicolizzazione hanno segnato la libertà di ricerca e di informazione, arrivando all' esclusione delle voci discordanti ed indipendenti, in una moderna "caccia all' eretico". [B)] [:(!] [xx(]

Meno male che più si va avanti e meglio dovrebbe essere! Alla faccia!

Saluti,

Aztlan



Oltre a questo... (che già da solo potrebbe dare lavoro a tutti i ricercatori indipendenti della terra per i prossimi 5 anni), mi ha sempre incuriosito la faccenda delle "misteriose" sparizioni di Phobos 1 e Phobos 2. Sarà il caso di approfondire? [:3]



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Attenta AstrofilaAttenta Astrofila

Non connesso


Messaggi: 3962
Iscritto il: 06/12/2008, 12:42
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/07/2010, 13:35 
Cita:
RedDragon ha scritto:

ecco qualche immagine:

Immagine



Attenzione! Questo non è Phobos ma Marte! [;)]


Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1270
Iscritto il: 11/01/2009, 01:03
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/07/2010, 13:43 
Marte? Urgh, facciamo chiarezza allora.
Postiamo con prudenza immagini e informazioni se non siamo sicuri...
Non abbiamo cartoline da Fobos che mostrino il monolite di cui stiamo parlando?

Edit: La foto a colori almeno è della superficie di Fobos? Se sì c'è comunque una certa somiglianza fra le due strutture.
Noto inoltre sulla facciata inferiore dell'edificio marziano una sorta di struttura "decorativa" che mi ricorda vagamente l'arcata di un grande portale...


Ultima modifica di Tetronimo il 08/07/2010, 13:46, modificato 1 volta in totale.


_________________
-
In diretta con radioVirus dal lunedì al venerdì dalle 19:30 alle 21 (in FM e streaming), e in replica dalle 6:30 alle 8 (in FM).
Ascoltaci sulle frequenze FM di Radio Time, o in streaming audio o video su http://www.radiotime.it
Seguici e supportaci su https://www.facebook.com/radiodna
Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 106
Iscritto il: 19/12/2009, 16:22
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/07/2010, 14:26 
Cita:
byrus ha scritto:

...ma mi chiedo a parte questa fuga di notizie sono sfuggite anche le foto dell'oggetto in questione?


la foto del satellite che aggredisce la sonda è pubblicata nel libro di Sitchin "il giorno degli dei" fig. 132
...dal sasso parte un raggio che distrugge la sonda!


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Lo Storico dai mille nomiLo Storico dai mille nomi

Non connesso


Messaggi: 14735
Iscritto il: 01/10/2009, 21:02
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/07/2010, 14:56 
Cita:
2di7 ha scritto:

Cita:
RedDragon ha scritto:

ecco qualche immagine:

Immagine



Attenzione! Questo non è Phobos ma Marte! [;)]


L'ho cancellata dall'altro post per non creare confusione.

Cita:
ombras ha scritto:

Cita:
byrus ha scritto:

...ma mi chiedo a parte questa fuga di notizie sono sfuggite anche le foto dell'oggetto in questione?


la foto del satellite che aggredisce la sonda è pubblicata nel libro di Sitchin "il giorno degli dei" fig. 132
...dal sasso parte un raggio che distrugge la sonda!


Hai la possibilità di postare la foto?


Ultima modifica di Bastion il 08/07/2010, 14:58, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40685
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/07/2010, 15:22 
Cita:
Near ha scritto:
Hai la possibilità di postare la foto?


Sto scansionando le foto dal libro.... e aggiungerò anche
la parte di testo relativa, scritta da Zecharia Sitchin [;)]



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 53 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 24/02/2020, 03:24
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org