Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 53 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio

Ufetto
Ufetto

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 113
Iscritto il: 03/12/2008, 12:13
Località: Roma
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/07/2010, 16:33 
Grazie Thethirdeye



_________________
<h5>Il possibile lo abbiamo già fatto, l'impossibile lo stiamo facendo, per i miracoli ci stiamo attrezzando</h5>
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 39640
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/07/2010, 16:38 
Cita:
Thethirdeye ha scritto:

Cita:
ombras ha scritto:

Cita:
byrus ha scritto:

...ma mi chiedo a parte questa fuga di notizie sono sfuggite anche le foto dell'oggetto in questione?


la foto del satellite che aggredisce la sonda è pubblicata nel libro di Sitchin "il giorno degli dei" fig. 132
...dal sasso parte un raggio che distrugge la sonda!



Tratto da "Il Giorno degli Dei" di Zecharia Sitchin:




Nel mio libro L'altra Genesi, ho riferito per la prima volta del cosiddetto "incidente della sonda Phobos". Riguardava la perdita, nel 1989, di una navicella spaziale sovietica inviata per esplorare Marte e la sua luna, Phobos, probabilmente cava. In realtà andarono perdute non una, bensì due sonde. Chiamate Phobos 1 e Phobos 2 per indicare la loro missione, furono lanciate nel 1988 affinché raggiungessero Marte nel 1989. Pur se si trattava di un progetto sovietico, era supportato dalla NASA e dalle agenzie europee. Phobos 1 svanì nel nulla - senza che siano mai stati forniti dettagli o spiegazioni. Phobos 2 raggiunse Marte, e iniziò a trasmettere foto riprese da due telecamere: una tradizionale e una a infrarossi. Sorprendentemente o, per meglio dire, in maniera preoccupante, alcune immagini riportavano la sagoma di un oggetto a forma di sigaro che volava nei cieli del pianeta fra la navicella sovietica e la superficie di Marte (fig. 131). I responsabili della missione sovietica descrissero l'oggetto che proiettava l'ombra come "qualcosa che non dovrebbe esistere".

Immagine

Immagine

Immediatamente la sonda venne guidata per spostarsi dall'orbita di Marte, avvicinarsi al piccolo satellite e bombardarlo di raggi laser a una distanza di circa 46 metri. L'ultima immagine inviata da Phobos 2 mostrava un missile che le si scagliava contro, lanciato dal satellite (fig. 132). Subito dopo la navicella spaziale iniziò a girare vorticosamente su se stessa, interrompendo bruscamente la trasmissione - distrutta dal misterioso missile. L'incidente di Phobos resta, ufficialmente, "non spiegato". In realtà, subito dopo, venne creata una commissione segreta, composta da tutte le nazioni più importanti che hanno programmi spaziali.

Immagine

La commissione e il documento che formulò meritavano maggiore attenzione di quanta non ne ricevettero, perché rappresentavano la chiave per comprendere ciò che le nazioni sapevano realmente su Nibiru e sugli Anunnaki. Gli eventi geopolitici che sfociarono nella formazione della commissione iniziarono con la scoperta nel 1983 da parte dell'IRAS - il satellite astronomico a infrarossi della NASA - di un "pianeta delle dimensione di Nettuno". Questo satellite scandagliava i margini del sistema solare non visivamente, bensì individuando i corpi celesti che emettono calore. La ricerca di un decimo pianeta era uno degli obiettivi ufficiali e ne trovò davvero uno - determinando che si trattava realmente di un pianeta perché, quando venne ricontrollato sei mesi dopo, si stava chiaramente spostando nella nostra direzione. La notizia della scoperta fu su tutti i giornali (fig. 133), ma venne smentita il giorno successivo e classificata come "errore di comprensione".

Immagine

In realtà, la scoperta era talmente scioccante che portò a un cambio repentino delle relazioni USA-URSS, a un incontro e a un accordo fra il presidente Reagan e il leader sovietico Gorbachev e a dichiarazioni pubbliche da parte del presidente alle Nazioni Unite. In occasione del suo discorso all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, Reagan pronunciò un discorso molto particolare (da notare che, mentre lo pronunciava, puntava il dito verso il cielo):

"Come sarebbe facile il nostro compito in questi incontri se all'improvviso ci fosse una minaccia a questo mondo da parte di altre specie provenienti da un altro pianeta dell'universo. Dimenticheremmo tutte le piccole divergenze fra i nostri due Paesi e scopriremmo, una volta per tutte, che siamo tutti esseri umani qui, sulla Terra. [...] Mi capita sovente di pensare che le divergenze fra i nostri due Paesi si dissolverebbero di colpo se dovessimo far fronte a una minaccia aliena".



Il Comitato di Lavoro, composto da scienziati e altri esperti internazionali, che venne creato a seguito di queste preoccupazioni, si riunì in diversi meeeting e consultazioni - fino all'incidente della sonda Phobos, avvenuto nel marzo 1989. Lavorando in maniera frenetica, nell'aprile 1989 formulò una serie di linee guida conosciute con il nome di Dichiarazione dei princìpi relativi alle attività a seguito della scoperta di intelligenze extraterrestri, con la quale si stabilivano le procedure da seguire dopo aver ricevuto «un segnale o altra prova di intelligenza extraterrestre». Il comitato aveva considerato l'eventualità che "il segnale" potesse essere non solo indice di "origine intelligente", bensì «un messaggio vero e proprio che potrebbe aver bisogno di decodificazione». Le procedure concordate includevano l'impegno di ritardare la comunicazione del contatto di almeno ventiquattro ore prima di dare una risposta. Ciò sarebbe stato assolutamente assurdo se il messaggio fosse arrivato da un pianeta distante anni luce... No, i preparativi erano per un incontro a distanza ravvicinata...
A mio avviso, tutti questi eventi, a partire dal 1983 - oltre alle prove che provengono da Marte e descritte nei capitoli pre-cedenti, e, infine, il missile sparato a Phobos - stanno a indicare che gli Anunnaki hanno ancora una presenza - probabilmente di natura robotica - su Marte, loro antica Stazione di Passaggio. Ciò potrebbe indicare la necessità di disporre di un'infrastruttura da utilizzare per una visita futura. Il che fa ipotizzare l'intenzione di un Ritorno.






Aggiungo anche questo:










_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12364
Iscritto il: 05/12/2008, 22:49
Località: Laveno Mombello (Va)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/07/2010, 17:58 
Assomiglia un po alla morte nera, non trovate?



Immagine:
Immagine
23,53 KB



_________________
Nutrirsi di fantasia, ingrassa la mente.

Immagine
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 499
Iscritto il: 07/05/2009, 21:27
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/07/2010, 23:44 
Certo che stanca davvero sentire ogni volta interpretazioni fantasiose di Reagan (ma studiare un po' di storia mai?)

qui ho trattato l'argomento:

http://ufo-watcher.blogspot.com/2009/05 ... liena.html



_________________
Più ufologia e meno fantasia:
http://ufo-watcher.blogspot.com/
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 39640
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09/07/2010, 03:06 
UfoWatcher..... nessuno ha mai detto in questa sede che la
dichiarazione di Reagan di allora fosse incentrata sugli alieni.

Piuttosto, visto che la storia ci racconta che l'incidente di Phobos 2
avvenne il 28 Marzo del 1989 e che la guerra fredda tra USA e URSS
terminò nel Novembre dello stesso anno, ci si domandava (o meglio,
in questo caso era Sitchin ad evidenziare la cosa) quale correlazione
potesse esserci tra i due eventi. Insomma..... se fosse vero quanto
esposto nel topic circa il fatto che la sonda fosse stata bersaglio di una
non meglio identificata tecnologia offensiva sconosciuta, il discorso di
Reagan avrebbe più che un senso. Non ti pare? [8]



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 39640
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09/07/2010, 03:10 
Tratto da:
http://it.wikipedia.org/wiki/Programma_Phobos




La sonda Phobos 2 operò normalmente durante il percorso verso il pianeta Marte e durante l'inserimento in orbita avvenuto il 29 gennaio 1989, raccogliendo dati sul Sole, sull'ambiente interplanetario, su Marte e il satellite Phobos. Il 28 marzo poco dopo la fase finale della missione, durante la quale la sonda si sarebbe dovuta avvicinare a Phobos e rilasciare due lander, vennero persi i contatti. L'ultima trasmissione ricevuta dalla sonda includeva un filmato, rilasciato dalla ormai ex-URSS tre mesi dopo l'accaduto (e sotto la pressione delle agenzie spaziali estere coinvolte nel progetto tra le quali l'italiana ASI), nel quale si poteva distinguere chiaramente una strana sottile ellisse proiettata sulla superficie di Marte (sono facilmente reperibili fotogrammi del filmato in rete). L'agenzia spaziale Russa non diede mai spiegazioni riguardo la strana ellisse accantonandola come "immagine che non dovrebbe esistere". La versione ufficiale identifica il fallimento della missione Phobos 2 come un guasto al sistema trasmittente di controllo o [b]ad un impatto con un corpo celeste non previsto nel progetto[/b]

File:Moc2 msss shadow i1.jpg

Immagine

Le foto di Phobos 2 in cui è presente l'ombra sulla
cui natura non c'è accordo.



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 106
Iscritto il: 19/12/2009, 16:22
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09/07/2010, 04:39 
[^]


Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 348
Iscritto il: 22/03/2009, 10:46
Località: firenze
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09/07/2010, 09:32 
Cita:
Thethirdeye ha scritto:

Tratto da:
http://it.wikipedia.org/wiki/Programma_Phobos[....]
qualcuno sa quanto tempo potrebbe essere passato fra lo scatto della foto dell'ombra e la fine delle comunicazioni? perché se i due eventi sono molto ravvicinati, il sospetto che il 'coso' che ha fatto l'ombra abbia poi anche messo fuori uso la sonda sarebbe forte..


Ultima modifica di toctoc il 09/07/2010, 09:33, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 39640
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09/07/2010, 10:46 
Cita:
toctoc ha scritto:

Cita:
Thethirdeye ha scritto:

Tratto da:
http://it.wikipedia.org/wiki/Programma_Phobos[....]
qualcuno sa quanto tempo potrebbe essere passato fra lo scatto della foto dell'ombra e la fine delle comunicazioni? perché se i due eventi sono molto ravvicinati, il sospetto che il 'coso' che ha fatto l'ombra abbia poi anche messo fuori uso la sonda sarebbe forte..



Giusto..... sarebbe utile ricercare informazioni
relativamente alla timeline dell'evento.

Semmai fossero mai state mai rese pubbliche queste info....

Cmq, Paul Stonehill e Philip Mantle sembrano essere i ricercatori
che hanno approfondito la cosa in modo più consistente....



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Attenta AstrofilaAttenta Astrofila

Non connesso


Messaggi: 3962
Iscritto il: 06/12/2008, 12:42
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09/07/2010, 11:56 
Cita:
toctoc ha scritto:

Cita:
Thethirdeye ha scritto:

Tratto da:
http://it.wikipedia.org/wiki/Programma_Phobos[....]
qualcuno sa quanto tempo potrebbe essere passato fra lo scatto della foto dell'ombra e la fine delle comunicazioni? perché se i due eventi sono molto ravvicinati, il sospetto che il 'coso' che ha fatto l'ombra abbia poi anche messo fuori uso la sonda sarebbe forte..



Vi invito nuovamente a leggere l'articolo http://forgetomori.com/2009/ufos/phobos ... encounter/
e qui http://ufoonline.freeforumzone.leonardo ... 872053&p=2 c'è anche un intervento in italiano dello stesso utente.


Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 348
Iscritto il: 22/03/2009, 10:46
Località: firenze
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09/07/2010, 12:26 
Cita:
2di7 ha scritto:
Vi invito nuovamente a leggere l'articolo http://forgetomori.com/2009/ufos/phobos ... encounter/
e qui http://ufoonline.freeforumzone.leonardo ... 872053&p=2 c'è anche un intervento in italiano dello stesso utente.
invito raccolto, grazie!: il post di kbat746432 non mi lascia dubbi, il caso phobos non c'è:
- la foto dell'apparente coso a sigaro non è di coso un sigaro, ma dipende dai tempi di esposizione
- fra la foto e la sparizione passano due giorni - non c'è quindi rapporto di contemporaneità.
peccato.


Ultima modifica di toctoc il 09/07/2010, 12:26, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 39640
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09/07/2010, 12:49 
Cita:
toctoc ha scritto:

Cita:
2di7 ha scritto:
Vi invito nuovamente a leggere l'articolo http://forgetomori.com/2009/ufos/phobos ... encounter/
e qui http://ufoonline.freeforumzone.leonardo ... 872053&p=2 c'è anche un intervento in italiano dello stesso utente.
invito raccolto, grazie!: il post di kbat746432 non mi lascia dubbi, il caso phobos non c'è:
- la foto dell'apparente coso a sigaro non è di coso un sigaro, ma dipende dai tempi di esposizione
- fra la foto e la sparizione passano due giorni - non c'è quindi rapporto di contemporaneità.
peccato.


Non c'è contemporaneità tra la presenza del coso a sigaro ( [:D]) e la la fine dell'attività della sonda.

Ma sicuramente c'è una connessione tra l'ultima foto scattata da Phobos 2 e la luna di Marte.


http://www.bibliotecapleyades.net/marte ... obos05.htm

Immagine

Immagine



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 143
Iscritto il: 29/12/2008, 12:26
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09/07/2010, 17:12 
Cita:
keiji ha scritto:

kubrik ci aveva visto lungo


Casomai Arthur C. Clarke, anche se nel racconto [;)] l'oggetto misterioso era una piramide...



_________________
You must sing a-down a-down, An you call him a-down-a
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 499
Iscritto il: 07/05/2009, 21:27
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09/07/2010, 20:29 
Cita:
Thethirdeye ha scritto:

UfoWatcher..... nessuno ha mai detto in questa sede che la
dichiarazione di Reagan di allora fosse incentrata sugli alieni.

Piuttosto, visto che la storia ci racconta che l'incidente di Phobos 2
avvenne il 28 Marzo del 1989 e che la guerra fredda tra USA e URSS
terminò nel Novembre dello stesso anno, ci si domandava (o meglio,
in questo caso era Sitchin ad evidenziare la cosa) quale correlazione
potesse esserci tra i due eventi. Insomma..... se fosse vero quanto
esposto nel topic circa il fatto che la sonda fosse stata bersaglio di una
non meglio identificata tecnologia offensiva sconosciuta, il discorso di
Reagan avrebbe più che un senso. Non ti pare? [8]


Bhe credo che la sonda resta naturalmente un bel mistero (così come tante altre mission failed su marte), ma il discorso di reagan IMHO davvero c'entra poco con gli alieni eh... Soprattutto non capisco quando sul web viene tagliato ad "arte", cioè quando lui dice "e sa la minaccia aliena fosse già tra noi?". Qui i video si fermano. Peccato che poi aggiunge roba tipo "cosa c'è di più alieno alla natura umana della guerra, delle bombe atomiche etc.?



_________________
Più ufologia e meno fantasia:
http://ufo-watcher.blogspot.com/
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 37453
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: Brescia
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09/07/2010, 20:38 
Bèh, io adesempio, ho sempre saputo che il famoso "telefono rosso" fu installato per eventuali errori in cui gli UFO potevano essere scambiati per falsi attacchi missilistici intercontinentali ...
Ed il rapporto di R. Dean: "The Assessament" lo prova (come ne fui testimone anch'io in queii tempi ...). Un sacco di falsi allarmi!



_________________
Immagine Ex M/llo RADARISTA - (34 anni Difesa Aerea, Reparti Speciali dell'A.M.)
U.F.O: ASTRONAVI da altri MONDI (Prima pagina con indice): viewtopic.php?p=363955#p363955
Un Topic del sottoscritto; non è scienza ma nemmeno meno fede, è semplicemente un rapporto di fatti e COSE che sembrano avvenire nei nostri cieli. IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 53 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 23/04/2017, 07:25
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org