Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 169 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12  Prossimo
Autore Messaggio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 25
Iscritto il: 20/06/2015, 10:48
 Oggetto del messaggio: Re: I misteri dell'antico Egitto
MessaggioInviato: 24/06/2015, 17:36 
Avverto che questo è un volo pindarico alla Atlanticast [:D]
Avete presente la caverna delle meraviglie sul cartone
Aladin della Disney?
Si può entrare dalla faccia della tigre o leone che è
l'unica parte fuori dalla sabbia del deserto.

Immagine

Se le teorie che prima la sfinge egizia avesse la testa
di leone e il resto del corpo fosse sepolto dalla sabbia,
non è che la Disney (tanto per cambiare) volesse richiamare
questa cosa?

E anche, nella caverna delle meraviglie Aladin è riuscito
ad entrare e a trovare il genio...
Che si volesse indicare la presunta camera segreta sotto
la Sfinge e la conoscenza che si cela dentro?


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9482
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio: Re: I misteri dell'antico Egitto
MessaggioInviato: 24/06/2015, 19:04 
Probabile.

Walt Disney pare fosse massone.



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_____________________________________________________________
Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Starà già albeggiando?

Tutti questi anni a parlare di risvegli globali e profezie che non possono avere la data come gli yogurt e dal 2012 stiamo perdendo la fede più vinciamo.
Il Risveglio dei compatrioti contro i globalisti cui abbiamo dato il calcio d' inizio e segnato tutti i gol è solo arrivato dopo la previsione. Il nostro? Quando riprenderemo la palla?
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio: Re: I misteri dell'antico Egitto
MessaggioInviato: 26/07/2015, 13:18 
Siccome hai chiamato in causa la Sfinge vale sempre la pena ricordare che...

La geologia conferma che la Sfinge era un leone

Immagine

La notizia non è nuova ma è rimbalzata su internet in modo fragoroso negli ultimi giorni. Il geologo britannico Colin Reader ha affermato, dopo anni di studi, che la testa della Sfinge è stata anticamente rimodellata, presentando tutt’altro aspetto in precedenza, vale a dire volto leonino.

Si tratta di una teoria che era stata già avanzata dall’egittologo eretico John Anthony West oltre dieci anni fa ma che mai sinora aveva goduto del supporto scientifico. Colin Reader ha analizzato l’erosione del recinto e le tracce sul corpo della Sfinge, oltre ad avvalersi di uno storico dell’architettura, il Dr. Jonathan Foyle, il quale ha affermato che le proporzioni tra la testa della statua e il suo corpo sono eccessivamente fuori canone, troppo fuori per essere un atto deliberato da parte dei costruttori egizi, sempre così precisi fin dalle primissime dinastie.

Immagine
Johnatan Foyle

Immagine
Colin Reader

Dunque la testa sarebbe stata rimodellata e il suo aspetto originario, essendo il corpo quello di un leone, doveve essere quello di quest’animale. Secondo gli esperti, che hanno partecipato alla produzione del documentario The Secrets of Egypt, il fatto che la statua fosse stata realizzata con intero aspetto leonino non deve sorprendere essendo per gli egizi predinastici un forte simbolo di potere.

La conclusione di Reader è che la Sfinge è, dunque, molto più antica di quanto si pensi, anche se mantiene una linea più cauta rispetto a quella del suo collega americano Robert Schoch. Ricordiamo che Robert Bauval ha evidenziato come la Sfinge punti ad est, nel punto in cui il sole nel 10.500 a.C. sorgeva all’equinozio di primavera proprio in corrispondenza della costellazione del Leone.

http://ilblogdiadrianoforgione.myblog.i ... -un-leone/


Il che rilancia la teoria che molti dei siti archeologici misteriosi siano pre-esistenti al sorgere delle civiltà storiche cui ne è stata attribuita la paternità degli stessi e probabilmente riutilizzati, riciclati solo successivamente.

D'altronde i romani non fecero la stessa cosa con il tempio di Giove sulle rovine di Baalbek?

[;)]

Relativamente a Walt Disney e alla produzione cinematografica in generale penso sia evidente che molti di queste opere siano "veicoli di messaggi"

viewtopic.php?t=14655



_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 15744
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: I misteri dell'antico Egitto
MessaggioInviato: 26/07/2015, 16:14 
Facciamo un ragionamento terra terra.

Se gli egizi hanno costruito le piramidi con un livello di precisione tale da sfidare e superare le capacità dell'ingegneria e della logistica moderne. Se sono riusciti a raggiungere capacità manipolative della pietra e dei materiali fantascientifiche, è plausibile che abbiano commesso un errore così grossolano nel proporzionare quella che era tra le 2\3 opere più importanti da loro fatte? [:305]

La testa della sfinge, così com'è ora, è un "volgare graffito".



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Connesso


Messaggi: 8783
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio: Re: I misteri dell'antico Egitto
MessaggioInviato: 03/08/2015, 14:03 
sui cartigli :

https://storiadossier.wordpress.com/201 ... -piramide/


zio ot [:305]



_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 15744
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: I misteri dell'antico Egitto
MessaggioInviato: 03/08/2015, 21:25 
Cita:
Dalle recenti analisi effettuate nel laboratorio in Germania inoltre fu evidenziata sia la presenza di magnetite che di tracce di altre inclusioni di tracce ferrose manipolate da operazioni di fusione che sarebbero state effettuate a basse temperature, tra i 1000 ed i 1.100 gradi centigradi. Tutte queste prove contraddirebbero con forza le dichiarazioni ufficiali degli studiosi riguardo alle conoscenze metallurgiche dei popoli dell’Antico Regno, secondo i quali gli antichi egizi non sapevano come produrre il ferro, tanto meno come usarlo.


Il loro problema é proprio la parte in neretto e non di certo la presunta manomissione di un cartiglio che sanno benissimo essere una truffa.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2780
Iscritto il: 13/11/2009, 23:29
Località: Palermo
 Oggetto del messaggio: Re: I misteri dell'antico Egitto
MessaggioInviato: 31/08/2015, 19:09 
Scoperta la tomba della regina Nefertiti: era dentro quella di Tutankhamon
E' stata dichiarata la scoperta della tomba di Nefertiti, era all'interno di quella del faraone bambino Tutankhamon

Tutankhamon continua a far parlare di se: a quasi cento anni dalla scoperta della sua tomba, una delle più importanti rivelazioni nella storia dell’archeologia mondiale, è stata trovata anche la tomba di Nefertiti, regina vissuta approssimativamente nel XIV secolo Avanti Cristo: stando alle parole ed agli studi effettuati dall’archeologo inglese Nicholas Reeves, studioso della University of Arizona, la tomba della regina Nefertiti si troverebbe all’interno di quella di Tutankhamon. La tomba è stata scoperta nel 1922 nella Valle dei Re dall’archeologo inglese Howard Carter, allora non c’erano televisione ed internet ma la scoperta fece letteralmente il giro del mondo.

La scoperta è stata dichiarata, ma per l’ufficializzazione occorrerà attendere molto più tempo, in quanto si pensa che questa piccola rivelazione possa in realtà portare ad una scoperta archeologica che ha dell’impensabile, in quanto si pensa che la tomba di Tutankhamon sia solamente l’anticamera della tomba di Nefertiti, considerata ben più importante ed influente dagli antichi egizi (Nefertiti era la madre del giovane faraone bambino Tutankhamon). Se l’intuizione del giovane archeologo americano fosse vera, saremmo ai margini di una delle scoperte archeologiche più importanti di tutti i tempi. Fin dai tempi della scoperta di Tutankhamon, gli archeologi furono sconcertati dalle piccole dimensioni della tomba del faraone bambino, dunque ora si pensa che Tutankhamon sia stato ospitato dentro una camera aggiuntiva realizzata ai margini della tomba di Nefertiti.

http://scienzenotizie.it/2015/08/12/sco ... mon-034699


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 15744
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: I misteri dell'antico Egitto
MessaggioInviato: 31/08/2015, 20:03 
non si sa su quali basi sono arrivati ad affermarlo con tale certezza?



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1502
Iscritto il: 15/09/2014, 21:42
Località: E paes tira gardeli
 Oggetto del messaggio: Re: I misteri dell'antico Egitto
MessaggioInviato: 01/09/2015, 20:09 
Invece di fare illazaioni: Georadar e piccone!
[:297]



_________________
Per ogni problema complesso c' è sempre una soluzione semplice.
Ed è sbagliata.
(George Bernard Shaw)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 15744
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: I misteri dell'antico Egitto
MessaggioInviato: 01/09/2015, 20:29 
Xanax ha scritto:
Invece di fare illazaioni: Georadar e piccone!
[:297]


[:298]



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9482
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio: Re: I misteri dell'antico Egitto
MessaggioInviato: 13/10/2015, 14:12 
Questo fatto che la Sfinge fosse un leone
perchè la testa è troppo fuori misura per non essere frutto di una manipolazione successiva

e che l' opera sia antecedente alla datazione ufficiale

orientata verso il punto del cielo in cui nel 10500 aC il sole entrava nella costellazione del Leone


si è sempre detto.


Finalmente anche gli scienziati cominciano a dirlo...

Aztlan



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_____________________________________________________________
Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Starà già albeggiando?

Tutti questi anni a parlare di risvegli globali e profezie che non possono avere la data come gli yogurt e dal 2012 stiamo perdendo la fede più vinciamo.
Il Risveglio dei compatrioti contro i globalisti cui abbiamo dato il calcio d' inizio e segnato tutti i gol è solo arrivato dopo la previsione. Il nostro? Quando riprenderemo la palla?
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 15744
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: I misteri dell'antico Egitto
MessaggioInviato: 17/03/2016, 13:45 
Cita:
Egitto, grazie ai raggi X scoperte due stanze segrete in tomba Tutankhamon
Trovati spazi contenenti materiale organico e metallo. Resta il mistero sulla sepoltura della regina Néfertiti


11:55 - Due stanze segrete sono state scoperte dietro la tomba di Tutankhamon, sui lati occidentale e settentrionale, con materiale organico e metallo. Lo ha annunciato il ministro per le Antichità egiziano, Mamdouh Eldamaty. Si tratta del risultato della scansione ai raggi X della tomba compiuta il 26 e 27 novembre 2015, ha detto il ministro aggiungendo che le ricerche proseguiranno per scoprire la natura dei materiali ritrovati.

La scoperta alimenta quella che ormai è diventata una leggenda, ovvero la presenza, accanto a quella di Tutankhamon, della tomba della regina Néfertiti. Secondo altri studiosi, e secondo lo stesso ministro egiziano, nelle camere segrete potrebbe trovarsi invece la moglie del faraone Akhenaton, padre di Tutankamen, o una delle sue figlie.

Entrando nel dettaglio dello studio condotto dalla squadra dell'esperto giapponese Hirokatsu Watanabe, il ministro ha spiegato: "Ci sono degli spazi vuoti, ma non totalmente vuoti, infatti contengono materiali organici e metalli". Quindi il ministro ha precisato che ha fine marzo nel sepolcro verranno realizzate ricerche più capillari e accurate.

Risalente a 3.330 anni fa, a differenza dei sepolcri degli altri faraoni la tomba di Tutankhamon non è mai stata saccheggiata. Scoperto nel 1922 dall'archeologo britannico Howard Carter, il sepolcro celava oltre 5mila oggetti intatti, di cui buona parte in oro massiccio.

Fonte: http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/egitto-grazie-ai-raggi-x-scoperte-due-stanze-segrete-in-tomba-tutankhamon_2165603-201602a.shtml




_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Connesso


Messaggi: 8783
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio: Re:
MessaggioInviato: 11/04/2016, 14:17 
Bastion ha scritto:
PIANA DI GIZA SOTTERRANEA

Un enorme sistema di caverne, tunnel e camere si nasconde sotto le Piramidi di Giza, secondo un esploratore britannico che sostiene di aver trovato l’inferno perduto dei faraoni.
Popolato da pipistrelli e ragni velenosi, il complesso sotterraneo è stato trovato nella roccia calcarea sotto le piramidi di Giza.
“Laggiù c’è un mondo in cui l’archeologia non è ancora arrivata, così come un delicato ecosistema che include colonie di pipistrelli e una specie di ragno che abbiamo identificato come ‘timida vedova bianca’”, ha detto l’esploratore britannico Andrew Collins.
Collins, che fornirà maggiori dettagli e le sue conclusioni nel libro “Beneath the Pyramids” che sarà pubblicato nel mese di settembre, ha rintracciato l’ingresso al misterioso mondo sotterraneo, dopo la lettura delle memorie dimenticate di un diplomatico ed esploratore del 19 ° secolo.

Immagine

“Nelle sue memorie, il console generale britannico Henry Salt racconta come ha esaminato un sistema sotterraneo di ‘catacombe’ a Giza nel 1817, ha detto Collins.
Il documento registra due esplorazioni alle grotte con uno sviluppo di qualche centinaio di metri, sviluppate in quattro grandi sale che lasciavano accedere ad ulteriori passaggi sotterranei.
Con l’aiuto dell’eittologo inglese Nigel Skinner-Simpson, Collins ha ricostruito l’esplorazione effettuata sulla piana di Giza, localizzando l’ingresso alle catacombe andate perdute nei pressi di una tomba apparentemente non catastata ad Ovest della Grande Piramide.
Infatti, la tomba è caratterizzata da una fessura nella roccia, che ha portato in una grande grotta naturale.

Prosegue qui: http://ufoplanet.ufoforum.it/headlines/ ... LO_ID=9632



Mauro , ci sono news sulla notizia sopra ?

Altra cosa , uno scrittore Italiano di Archeoatronomia con testi pubblicati di recente ...

sosteneva che l' allineamanto di giza con orione va rapportato alla posizione delle stelle di 40000 anni fa ,

.... o simile .... , non riesco a ricordare come si chiama ...


altracosa, ci sono news su questa ?

https://storiadossier.wordpress.com/201 ... -piramide/


zio ot [:305]



_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Non connesso


Messaggi: 3025
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
Località: WEST Prealpi OROBICHE
 Oggetto del messaggio: Re: Re:
MessaggioInviato: 11/04/2016, 14:26 
barionu ha scritto:
Bastion ha scritto:
PIANA DI GIZA SOTTERRANEA

Un enorme sistema di caverne, tunnel e camere si nasconde sotto le Piramidi di Giza, secondo un esploratore britannico che sostiene di aver trovato l’inferno perduto dei faraoni.
Popolato da pipistrelli e ragni velenosi, il complesso sotterraneo è stato trovato nella roccia calcarea sotto le piramidi di Giza.
“Laggiù c’è un mondo in cui l’archeologia non è ancora arrivata, così come un delicato ecosistema che include colonie di pipistrelli e una specie di ragno che abbiamo identificato come ‘timida vedova bianca’”, ha detto l’esploratore britannico Andrew Collins.
Collins, che fornirà maggiori dettagli e le sue conclusioni nel libro “Beneath the Pyramids” che sarà pubblicato nel mese di settembre, ha rintracciato l’ingresso al misterioso mondo sotterraneo, dopo la lettura delle memorie dimenticate di un diplomatico ed esploratore del 19 ° secolo.

Immagine

“Nelle sue memorie, il console generale britannico Henry Salt racconta come ha esaminato un sistema sotterraneo di ‘catacombe’ a Giza nel 1817, ha detto Collins.
Il documento registra due esplorazioni alle grotte con uno sviluppo di qualche centinaio di metri, sviluppate in quattro grandi sale che lasciavano accedere ad ulteriori passaggi sotterranei.
Con l’aiuto dell’eittologo inglese Nigel Skinner-Simpson, Collins ha ricostruito l’esplorazione effettuata sulla piana di Giza, localizzando l’ingresso alle catacombe andate perdute nei pressi di una tomba apparentemente non catastata ad Ovest della Grande Piramide.
Infatti, la tomba è caratterizzata da una fessura nella roccia, che ha portato in una grande grotta naturale.

Prosegue qui: http://ufoplanet.ufoforum.it/headlines/ ... LO_ID=9632



Per visualizzare questo messaggio devi registrarti e eseguire l’accesso al forum.
, ci sono news qui ?

Altra cosa , uno scrittore Italiano di Archeoatronomia con testi pubblicati di recente ...

sosteneva che l' allineamanto di giza con orione va rapportato alla posizione delle stelle di 40000 anni fa ,

.... o simile .... , non riesco a ricordare come si chiama ...


zio ot [:305]

40.000?????
Se fosse vero, vanno a farsi benedire, eufemismo, tutto quello che ci hanno "raccontato" sino ad ora: fatti e date. [:291]


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Connesso


Messaggi: 8783
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio: Re: I misteri dell'antico Egitto
MessaggioInviato: 11/09/2016, 12:20 
cip di richiamo.


zio ot [:305]



_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 169 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 13/11/2018, 16:53
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org