Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1319 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 81, 82, 83, 84, 85, 86, 87, 88  Prossimo
Autore Messaggio

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 43800
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Ustica: 37 anni dopo, speranze per la verità?
MessaggioInviato: 10/07/2018, 13:35 
.. Infatti; non si sa ancora niente. [:291]



_________________
Immagine (Ex Maresciallo - Operatore Radar Difesa Aerea)
U.F.O. : un Mistero irrisolvibile (per l'uomo comune ...) viewtopic.php?p=363955#p363955 Un Topic unico e completo.
CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Per informazione: chi usasse FaceBook e desiderasse "parlare" solo di UFO, sono qui (anche come Mod.):
1) https://www.facebook.com/groups/notizia ... 5894072103
2) https://www.facebook.com/groups/294170607704531/
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10206
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Ustica: 37 anni dopo, speranze per la verità?
MessaggioInviato: 10/07/2018, 21:04 
Sono propenso a concordare l'ultimo post di miK.300,nei cieli del Tirreno in mezzo a quel caos è successo il disastro e per voler tappare la bocca a tutti, sarà stato un atto volontario.[:264] [:306]



_________________
Per liquidare i popoli si comincia con il privarli della memoria.
Si distruggono i loro libri,la loro cultura,la loro storia.
E qualcun'altro scrive loro altri libri,li fornisce un'altra cultura,inventa per loro una storia.
Dopo di che il popolo incomincia lentamente a dimenticare quello che è stato.
E il mondo attorno a lui lo dimentica.
MILAN KUNDERA
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8516
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Ustica: 37 anni dopo, speranze per la verità?
MessaggioInviato: 10/07/2018, 21:54 
Sorge spontanea una riflessione: il Dc-9 Itavia è stato abbattuto circa 40 anni fa e nonostante le lunghissime e approfondite indagini, le perizie, le inchieste etc. la verità non è mai venuta a galla. Eppure la storia dell'aviazione civile è piena di aerei di linea abbattuti e nella maggior parte dei casi i responsabili hanno ammesso le proprie colpe: https://it.wikipedia.org/wiki/Aerei_civili_abbattuti


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 43800
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Ustica: 37 anni dopo, speranze per la verità?
MessaggioInviato: 11/07/2018, 09:30 
Lo scrivo e lo ripeto da ANNI! [:291]



_________________
Immagine (Ex Maresciallo - Operatore Radar Difesa Aerea)
U.F.O. : un Mistero irrisolvibile (per l'uomo comune ...) viewtopic.php?p=363955#p363955 Un Topic unico e completo.
CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Per informazione: chi usasse FaceBook e desiderasse "parlare" solo di UFO, sono qui (anche come Mod.):
1) https://www.facebook.com/groups/notizia ... 5894072103
2) https://www.facebook.com/groups/294170607704531/
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13705
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Ustica: 37 anni dopo, speranze per la verità?
MessaggioInviato: 11/07/2018, 09:37 
non è lo stesso..
uno a caso..

https://it.wikipedia.org/wiki/Aerei_civili_abbattuti

Anni '40[modifica | modifica wikitesto]
Incidente dello Junkers Ju 52 OH-ALL della Aero O/Y dell'11 giugno 1940:
uno Junkers Ju 52-3/mge della compagnia finlandese Aero O/Y che effettuava il trasporto di civili da Tallinn (Estonia) a Helsinki (Finlandia) viene intercettato da due bombardieri sovietici Ilyushin DB-3T che lo danneggiano gravemente nei pressi del faro dell'isola di Keri (Estonia), morirono tutti i 9 presenti a bordo. Al momento del fatto la Finlandia non era in guerra con l'Unione Sovietica dato che la Guerra d'Inverno era terminata da tre mesi e la Guerra di Continuazione cominciò l'anno dopo.[1]

toh...!!!
USTICA 2..

Anni '60[modifica | modifica wikitesto]
Volo Air France 1611 dell'11 settembre 1968:
un Sud Aviation Caravelle III dell'Air France in servizio sul volo interno da Ajaccio a Nizza scompare nel Mediterraneo al largo della Costa Azzurra a 80 miglia da Antibes, muoiono tutti i 95 presenti a bordo. L'inchiesta francese determinò che il disastro fosse stato originato da un incendio sviluppatosi dietro alla cabina di pilotaggio nella toilette di destra, ma nel 2011 Michel Laty, ex segretario militare del governo francese, affermò in un documentario sul canale televisivo TF1 che la causa del disastro sarebbe stato un missile non armato lanciato durante un'esercitazione dell'Esercito francese.[4][5]

ma non è una fotocopia del disastro del dc9 itavia??
solo che qui in italia abbiamo avuto purgatori
che ha indagato e sollevato il problema
sennò sarebbe stato un cedimento strutturale..!

SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA !!

ALTRO CHE UFO....


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 43800
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Ustica: 37 anni dopo, speranze per la verità?
MessaggioInviato: 11/07/2018, 11:15 
[:291] Solo che i missili non colpiscono praticamente mai il "target". Che "culo"! [:246]

Un esempio:

Immagine

Ma tanto, l'amico MaxpoweR, mi ritiene ugualmente un "cazzaro". (Ma nun sta bene, se deve fa' vede') [:306]



_________________
Immagine (Ex Maresciallo - Operatore Radar Difesa Aerea)
U.F.O. : un Mistero irrisolvibile (per l'uomo comune ...) viewtopic.php?p=363955#p363955 Un Topic unico e completo.
CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Per informazione: chi usasse FaceBook e desiderasse "parlare" solo di UFO, sono qui (anche come Mod.):
1) https://www.facebook.com/groups/notizia ... 5894072103
2) https://www.facebook.com/groups/294170607704531/
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13705
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Ustica: 37 anni dopo, speranze per la verità?
MessaggioInviato: 11/07/2018, 11:51 
Volo Air France 1611 dell'11 settembre 1968:

non c fosse stato purgatori
sarebbe finita esattamente allo stesso modo..
cedimento strutturale, ecc. ecc.

il tirreno in quel periodo (e forse anche ora)
era un far west di missili e caccia..
senza regole..
altro che cermis..
molto peggio..


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13705
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Ustica: 37 anni dopo, speranze per la verità?
MessaggioInviato: 11/07/2018, 12:20 
poi ufologo te lo dico io
il fatto di nutarelli e quell'altro,
dell'allarme lanciato con gli f-104..

per me hanno visto 4-5 caccia francesi-americani-ecc.
(chi lo sa)
in scia, sotto o sopra al dc9
a fare dei wargames..
a mò di intercettazione..
(forse anche vicinissimi all'aereo italiano..
anche quelli del cermis volevano fare i ganzi
passando sotto la fune di ferro della funivia)
insomma ci giocavano..

per questo al rientro
non potendo denunciare pubblicamente i loro colleghi nato
(omertà tra commilitoni..)
hanno lanciato quell'allarme muto..
a mò di protesta..
"lì sopra stanno esagerando..!"

forse quel giorno se dovevano esercitarsi
era meglio sospendere tutti i voli civili..
sarebbe stato più onesto
awacs, caccia, missili,
poligoni,
ecc. ecc.
c'era di tutto..


praticamente mi sono fatto un'idea
che passare quel giorno e altri
in quella zona era ome passare su un campo minato..
se andava bene andava bene
sennò saltavi per aria..

ma ribadisco..
se non c fosse stato quslche giornalista tignoso
sarebbe finito a tarallucci e vino,
cedimento stuttrale, fumo in cabina,
cessi in fiamme
, ecc.
era già successo ..!

il fatto che poi sono stati i francesi a recuperare,
si fa x dire, i resti del dc9 la dice lunga..

il colpevole torna sempre sul luogo del delitto,
si dice così no?

anzi forse in questo caso suona meglio:
"hai sporcato? mò pulisci..!!
hai rotto il vaso?
i cocci sono i toui.."

ecc.


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8516
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Ustica: 37 anni dopo, speranze per la verità?
MessaggioInviato: 11/07/2018, 12:55 
mik.300 ha scritto:
poi ufologo te lo dico io il fatto di nutarelli e quell'altro, dell'allarme lanciato con gli f-104..per me hanno visto 4-5 caccia francesi-americani-ecc. (chi lo sa) in scia, sotto o sopra al dc9 a fare dei wargames..a mò di intercettazione..(forse anche vicinissimi all'aereo italiano..anche quelli del Cermis volevano fare i ganzi passando sotto la fune di ferro della funivia) insomma ci giocavano..

@Mik sarei anche d'accordo col tuo punto di vista però non dimenticarti una cosa fondamentale: il Dc-9 Itavia li non doveva starci (ci passò unicamente poiché decollò da Bologna con ben 2 ore di ritardo), quindi viene difficile ipotizzare che uno stormo di caccia decollino per giocare con un volo che non dovrebbe esserci.

Io invece solleverei un'altra considerazione: non è che il vero obbiettivo era quel ben noto volo dell'Air Malta il quale viaggiava a pochi minuti di volo dal Dc-9 Itavia? https://www.tempi.it/ustica-la-verit-su ... 0Xh3Okd5jo


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 43800
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Ustica: 37 anni dopo, speranze per la verità?
MessaggioInviato: 11/07/2018, 14:15 
DI SICURO SO UNA SOLA COSA: QUANDO SI EFFETUANO ESERCITAZIONI (NATO o non NATO ) o si sopendono i voli di linea (se sono importanti e coinvolgenti molti Paesi, oppure si hanno Zone ben Delimitate per effetuare esercitazioni!

Non si fanno fuori due piloti perché hanno visto altri "giocare" (che non è mai vero!) attorno ad un aereo di linea!



_________________
Immagine (Ex Maresciallo - Operatore Radar Difesa Aerea)
U.F.O. : un Mistero irrisolvibile (per l'uomo comune ...) viewtopic.php?p=363955#p363955 Un Topic unico e completo.
CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Per informazione: chi usasse FaceBook e desiderasse "parlare" solo di UFO, sono qui (anche come Mod.):
1) https://www.facebook.com/groups/notizia ... 5894072103
2) https://www.facebook.com/groups/294170607704531/
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 43800
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Ustica: 37 anni dopo, speranze per la verità?
MessaggioInviato: 11/07/2018, 14:26 
sottovento ha scritto:
mik.300 ha scritto:
poi ufologo te lo dico io il fatto di nutarelli e quell'altro, dell'allarme lanciato con gli f-104..per me hanno visto 4-5 caccia francesi-americani-ecc. (chi lo sa) in scia, sotto o sopra al dc9 a fare dei wargames..a mò di intercettazione..(forse anche vicinissimi all'aereo italiano..anche quelli del Cermis volevano fare i ganzi passando sotto la fune di ferro della funivia) insomma ci giocavano..

@Mik sarei anche d'accordo col tuo punto di vista però non dimenticarti una cosa fondamentale: il Dc-9 Itavia li non doveva starci (ci passò unicamente poiché decollò da Bologna con ben 2 ore di ritardo), quindi viene difficile ipotizzare che uno stormo di caccia decollino per giocare con un volo che non dovrebbe esserci.

Io invece solleverei un'altra considerazione: non è che il vero obbiettivo era quel ben noto volo dell'Air Malta il quale viaggiava a pochi minuti di volo dal Dc-9 Itavia? https://www.tempi.it/ustica-la-verit-su ... 0Xh3Okd5jo



E qual'era lo scopo di UN SOLO MIG di abbattere l'aereo della "Air Malta"? [:291]
E come sapevano i due F-104 cose stava per fare il Mig libico?
E da chi sarebbestato AUTORIZZATO se decollato dalla Sardegna?
NB: Nessun pilota lancia ..."ad occhio" (senza prima controllare) dei missili!

Mi sa che vedete troppi film!
Tutti i piloti sono seri e ben addestrati; quelli del Cermis (che tirate sempre in ballo), lo ripeto per la millesima volta, si addestravano nelle vallate per la guerra di Bosnia e la funivia del Cermis NON ERA SEGNALATA SULLE CARTE!
Oltre al fatto che non si costruisce una funivia a più di 120 m d'altezza ...
Un concorso di fattori fatale.



_________________
Immagine (Ex Maresciallo - Operatore Radar Difesa Aerea)
U.F.O. : un Mistero irrisolvibile (per l'uomo comune ...) viewtopic.php?p=363955#p363955 Un Topic unico e completo.
CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Per informazione: chi usasse FaceBook e desiderasse "parlare" solo di UFO, sono qui (anche come Mod.):
1) https://www.facebook.com/groups/notizia ... 5894072103
2) https://www.facebook.com/groups/294170607704531/
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13705
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Ustica: 37 anni dopo, speranze per la verità?
MessaggioInviato: 11/07/2018, 14:42 
Ufologo 555 ha scritto:
DI SICURO SO UNA SOLA COSA: QUANDO SI EFFETUANO ESERCITAZIONI (NATO o non NATO ) o si sopendono i voli di linea (se sono importanti e coinvolgenti molti Paesi, oppure si hanno Zone ben Delimitate per effetuare esercitazioni!

Non si fanno fuori due piloti perché hanno visto altri "giocare" (che non è mai vero!) attorno ad un aereo di linea!



di sicuro che?
tu vivi in un mondo fatato..
mache sospensione e sospensione..
lo sappiamo tutti che lassù in aria i top gun
fanno quello che vogliono..
si divertono..

anche il libro di telarico è pieno di segnalazioni
di caccia attorno a velivoli civili,
sopra, sotto e di lato..
anche al cermis era tutto segnalato ecc.
eppure i cowboys hanno tirato giù la funivia..
tutti innocenti si capisce..

se possonoimboscare imboscano..
altro che ammissioni..

anche il volo francese è stato abbattuto a causa di un ufo??
ribadisco non c fosse stato purgatori
il dc9 sarebbe finito in acqua
per un'avaria o cedimento strutturale,
fine della storia..
pace e amen..


gli ufo esistono,
ma non tiriamoli fuori a sproposito..


Ultima modifica di mik.300 il 11/07/2018, 14:49, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13705
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Ustica: 37 anni dopo, speranze per la verità?
MessaggioInviato: 11/07/2018, 14:47 
Ufologo 555 ha scritto:
sottovento ha scritto:
mik.300 ha scritto:
poi ufologo te lo dico io il fatto di nutarelli e quell'altro, dell'allarme lanciato con gli f-104..per me hanno visto 4-5 caccia francesi-americani-ecc. (chi lo sa) in scia, sotto o sopra al dc9 a fare dei wargames..a mò di intercettazione..(forse anche vicinissimi all'aereo italiano..anche quelli del Cermis volevano fare i ganzi passando sotto la fune di ferro della funivia) insomma ci giocavano..

@Mik sarei anche d'accordo col tuo punto di vista però non dimenticarti una cosa fondamentale: il Dc-9 Itavia li non doveva starci (ci passò unicamente poiché decollò da Bologna con ben 2 ore di ritardo), quindi viene difficile ipotizzare che uno stormo di caccia decollino per giocare con un volo che non dovrebbe esserci.

Io invece solleverei un'altra considerazione: non è che il vero obbiettivo era quel ben noto volo dell'Air Malta il quale viaggiava a pochi minuti di volo dal Dc-9 Itavia? https://www.tempi.it/ustica-la-verit-su ... 0Xh3Okd5jo



E qual'era lo scopo di UN SOLO MIG di abbattere l'aereo della "Air Malta"? [:291]
E come sapevano i due F-104 cose stava per fare il Mig libico?
E da chi sarebbestato AUTORIZZATO se decollato dalla Sardegna?
NB: Nessun pilota lancia ..."ad occhio" (senza prima controllare) dei missili!

Mi sa che vedete troppi film!
Tutti i piloti sono seri e ben addestrati; quelli del Cermis (che tirate sempre in ballo), lo ripeto per la millesima volta, si addestravano nelle vallate per la guerra di Bosnia e la funivia del Cermis NON ERA SEGNALATA SULLE CARTE!
Oltre al fatto che non si costruisce una funivia a più di 120 m d'altezza ...
Un concorso di fattori fatale.


KAZ.ZO..
NON È COLPA DELL'AEREO CHE HA IMPATTATO..
È COLPA DELLA FUNIVIA CHE ERA LÌ..
CRIBBIO!!

adesso stai dicendo kazza.te..

la funivia era segnalata benissimo
solo che i cowboys si divertivano a passare sotto..
il più possiile vicino..
come segno di sfida e bravura..
ma mica solo loro..
TUTTI..!

tant'è che dopo hanno cancellato tutte le registrazioni VIDEO..

mò stai esagerando con le putt.anate


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8516
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Ustica: 37 anni dopo, speranze per la verità?
MessaggioInviato: 11/07/2018, 14:49 
Sta di fatto che il Dc-9 Itavia non doveva stare li se non fosse decollato con 2 ore di ritardo ed è forse questo il motivo per cui alcuni ipotizzano che il vero obiettivo fosse il volo dell'Air Malta. Comunque a prescindere se l'obbiettivo fosse il Dc-9 Itavia o l'Air Malta, sta di fatto che qualora il caccia abbattitore fosse decollato dalla Sardegna perché avrebbe dovuto compiere tale azione? L'unica risposta che mi do è: per abbattere colui che volava in scia al Dc-9 Itavia (cioè il caccia segnalato da Naldini e Nutarelli).

Domanda: e se l'abbattitore del Dc-9 Itavia non fosse decollato dalla Sardegna ma da una portaerei francese oppure dalla base di Solenzara? Una traccia dice la provenienza approssimativa ma non il luogo esatto da dove è decollato il presunto caccia, giusto?

Ci sono troppe ipotesi e nessuna prova per cui alla fine ognuno potrà dire la sua ma non se ne caverà mai un ragno dal buco. Personalmente resto del parere che ci sono di mezzo i libici poichè nessun altro paese avrebbe potuto creare un allarme aereo come quello lanciato da Naldini e Nutarelli e tutti gli altri paesi capaci di volare nel ns spazio aereo erano tutti paesi amici per cui andando per esclusione l'unico paese dotato di caccia militari e capace di svolgere una simile azione era la Libia!

Del resto viene abbastanza difficile da pensare che quel Mig sulla Sila ce lo abbia messo qualcuno. Ma siete mai stati sulla Sila?


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13705
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Ustica: 37 anni dopo, speranze per la verità?
MessaggioInviato: 11/07/2018, 14:55 
sottovento ha scritto:
Sta di fatto che il Dc-9 Itavia non doveva stare li se non fosse decollato con 2 ore di ritardo ed è forse questo il motivo per cui alcuni ipotizzano che il vero obiettivo fosse il volo dell'Air Malta. Comunque a prescindere se l'obbiettivo fosse il Dc-9 Itavia o l'Air Malta, sta di fatto che qualora il caccia abbattitore fosse decollato dalla Sardegna perché avrebbe dovuto compiere tale azione? L'unica risposta che mi do è: per abbattere colui che volava in scia al Dc-9 Itavia (cioè il caccia segnalato da Naldini e Nutarelli).

Domanda: e se l'abbattitore del Dc-9 Itavia non fosse decollato dalla Sardegna ma da una portaerei francese oppure dalla base di Solenzara? Una traccia dice la provenienza approssimativa ma non il luogo esatto da dove è decollato il presunto caccia, giusto?

Ci sono troppe ipotesi e nessuna prova per cui alla fine ognuno potrà dire la sua ma non se ne caverà mai un ragno dal buco. Personalmente resto del parere che ci sono di mezzo i libici poichè nessun altro paese avrebbe potuto creare un allarme aereo come quello lanciato da Naldini e Nutarelli e tutti gli altri paesi capaci di volare nel ns spazio aereo erano tutti paesi amici per cui andando per esclusione l'unico paese dotato di caccia militari e capace di svolgere una simile azione era la Libia!

Del resto viene abbastanza difficile da pensare che quel Mig sulla Sila ce lo abbia messo qualcuno. Ma siete mai stati sulla Sila?



ti ci metti pure tu??

il volo air malta veniva da sud,
il dc9 veniva da nord..


mi pare un pò difficile confonderli no?

nel tirreno in quel periodo c'era più traffico che in tangenziale..
awacs, portaerei, caccia, sottomarini, francesi, inglesi,
americani, italiani..
tutti sparavano contro tutti..

prima o poi doveva succedere..
anzi è già successo..


il dc9, come l'omologo francese,
s'è trovato al momento sbagliato nel posto sbagliato..
ed è finito giù..
hanno provato a imboscare tutto,
come prassi,

ma qui in italia un giornalista in gamba
ha svelato la magagna..
in francia no..
hanno preso per buono il cesso in fiamme e morta lì..

siccome noi italiani siamo un pò tutti complottisti e dubitiamo di tutto
allora qui il casino..


https://it.wikipedia.org/wiki/Aerei_civili_abbattuti

Anni '60[modifica | modifica wikitesto]
Volo Air France 1611 dell'11 settembre 1968:
un Sud Aviation Caravelle III dell'Air France in servizio sul volo interno da Ajaccio a Nizza scompare nel Mediterraneo al largo della Costa Azzurra a 80 miglia da Antibes, muoiono tutti i 95 presenti a bordo. L'inchiesta francese determinò che il disastro fosse stato originato da un incendio sviluppatosi dietro alla cabina di pilotaggio nella toilette di destra, ma nel 2011 Michel Laty, ex segretario militare del governo francese, affermò in un documentario sul canale televisivo TF1 che la causa del disastro sarebbe stato un missile non armato lanciato durante un'esercitazione dell'Esercito francese.[4][5]

non ti suona familiare??
in questi casi la colpa ovvio
è dei cessi che prendono fuoco,
dei piccioni che finiscono nel motore,

ecc. ecc.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1319 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 81, 82, 83, 84, 85, 86, 87, 88  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 21/09/2018, 14:24
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org