Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 988 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 59, 60, 61, 62, 63, 64, 65, 66  Prossimo
Autore Messaggio

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3101
Iscritto il: 29/03/2011, 20:52
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: 12 sintomi di
MessaggioInviato: 05/10/2016, 15:02 
Forse l'argomento meriterebbe una propria discussione ....

Che cosa sognano le persone cieche dalla nascita?
http://www.sapere.it/sapere/strumenti/d ... denti.html
Cita:
gli studiosi sono giunti a una curiosa e inaspettata conclusione stabilendo che i sogni che animano il sonno delle persone non vedenti dalla nascita… Sono uguali ai nostri!
La comunità scientifica, per ora, fa solo ipotesi. Si pensa, infatti, che le immagini possano generarsi dalla "cooperazione" tra l'attività della corteccia visuale con l'attività degli altri organi sensoriali, quali tatto, udito, olfatto e gusto. Non è poi escluso, però, che l'essere umano possieda una sorta di banca dati di immagini "innate", utilizzate per preservare la specie.

In altre parole un'altra lacuna della "scienza" che risponde solo con ipotesi ...
La prima ipotesi parla di una sorta di triangolazione dei sensi attivi, la ritengo parecchio tirata per i capelli
La seconda ipotesi è interessante: l'essere umano possiede una sorta di banca dati di immagini innate
In qualche modo ereditiamo tali immagini dai nostri genitori, come un software nascosto nei cromosomi (come gli sfondi di windows)
Ma che significa "per preservare la specie"? Sarebbe più utile un manuale di sopravvivenza ...
Forse bisogna rifarsi al concetto di archetipo, https://it.wikipedia.org/wiki/Archetipo
Cita:
Carl Gustav Jung teorizza che l'inconscio alla nascita contenga delle impostazioni psichiche innate, quasi sicuramente dovuto al tipo di sistema nervoso caratteristico del genere umano, trasmesse in modo ereditario. Tali impostazioni e immagini mentali sono quindi collettive, cioè appartenenti a tutti; Jung chiama questo sistema psichico inconscio collettivo, distinguendolo dall'inconscio personale che deriva direttamente dall'esperienza personale dell'individuo. La formulazione dell'archetipo è più volte ridefinita, precisata, approfondita da Jung.
L'inconscio collettivo, per Jung, è costituito sostanzialmente da schemi di base universali, impersonali, innate, ereditarie che lui chiama archetipi. Di questi i più importanti sono: il «Sé» (il risultato del processo di formazione dell'individuo), l'«ombra» (la parte istintiva e irrazionale contenente anche i pensieri repressi dalla coscienza), l'«anima» (la personalità femminile così come l'uomo se la rappresenta nel suo inconscio) e l'«animus» (la controparte maschile dell'anima nella donna). Particolarmente rilevante è l'archetipo femminile che chiama anima o animus (nella sua controparte maschile). In sostanza Jung sposta sul piano inconscio alcuni condizionamenti culturali (religiosi e artistici) e ambientali, comuni a tutti gli individui di un certo gruppo, che Freud riteneva presenti invece nel Super-io della psiche umana.

Ma se ereditiamo alcune immagini dovremmo ereditare anche comportamenti o immagini del vissuto dei nostri genitori, se il padre è un maniaco omicida anche il figlio avrà questa tendenza? Non mi convince ...
E se, invece, nella fase di sogno accedessimo ad una sorta di banca dati centrale? Chiamiamola pure coscienza collettiva ...


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40412
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio: Re: 12 sintomi di
MessaggioInviato: 05/10/2016, 18:36 
Ne abbiamo parlato nei diversi topics in cui si parlava di Anima e di Reincarnazione.
La memoria della nostra anima(intesa come backup della coscienza individuale),
può spiegare sogni, colori e scenari di un nato cieco.

Ci si aggrappa a quella (esattamente come si acutizzano gli altri 4 sensi eventualmente funzionanti)
se il karma prevede quel tipo di esperienza.

Sempre e rigorosamente IMHO.



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3101
Iscritto il: 29/03/2011, 20:52
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: 12 sintomi di
MessaggioInviato: 05/10/2016, 21:05 
Thethirdeye ha scritto:
Ne abbiamo parlato nei diversi topics in cui si parlava di Anima e di Reincarnazione.
La memoria della nostra anima(intesa come backup della coscienza individuale),
può spiegare sogni, colori e scenari di un nato cieco.
Ci si aggrappa a quella (esattamente come si acutizzano gli altri 4 sensi eventualmente funzionanti)
se il karma prevede quel tipo di esperienza.
Sempre e rigorosamente IMHO.

Ho provato a cercare ma sul forum non ho trovato una discussione approfondita in merito, solo interventi quà e là, forse ho usato le chiavi sbagliate
A riprova di quanti dici ci sarebbero le testimonianze dei bambini che ricordano le vite precedenti, in questo caso parliamo di ricordi di esperienze vissute in prima persona con ambienti e persone, alcuni sono risaliti ed hanno riconosciuto luoghi e persone della vita precedente (riscontro oggettivo).
Il karma per me è pura credenza, su questo restiamo nell'imho
Ma nella, forse vana, ricerca di oggettività mi chiedo se le tipologie di immagini viste nei sogni dei non vedenti (usiamo il termine più morbido) siano riconducibili a ricordi oppure siano immagini standard (archetipe) uguali per tutti.
L'esperienza vissuta nei sogni è sicuramente influenzata dal vissuto quotidiano ma le immagini potrebbero essere sempre uguali (stereotipate)
Purtroppo non si capisce dalla ricerca dell'università di Lisbona, non ci sono dettagli.
Sarebbe interessante verificare il tipo di immagini viste analizzarle e confrontarle, forse riusciremmo a capire se si tratta di una banca dati di immagini innate oppure frammenti di ricordi di vite precedenti.


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40412
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio: Re: 12 sintomi di
MessaggioInviato: 06/10/2016, 19:52 
Purtroppo i contenuti di wikipedia vengono scritti da esponenti nel CICAP. Ma si può, con una certa facilità, leggere tra le righe....

- Déjà vécu: il senso di aver già vissuto un'esperienza.
- Jamais vu: esplicitamente il non ricordare di aver visto qualcosa prima. La persona sa che è successo prima, ma l'esperienza non le è familiare.
- Presque vu: il ricordare quasi, ma non del tutto, qualcosa. È la sensazione del "ce l'ho sulla punta della lingua".
- Déjà visité: la strana conoscenza di un posto nuovo. Qualcuno potrebbe avere l'impressione di conoscere la strada da percorrere in una nuova città o in un nuovo ambiente, sapendo contemporaneamente che questo non dovrebbe essere possibile. Oltre ai sogni, per spiegare questo fenomeno si sono evocate ipotesi pseudoscientifiche, quali la reincarnazione ed anche il viaggio fuori dal corpo.
- Déjà senti: il sentire qualcosa come se lo si avesse già sentito. Al contrario del déjà vu e del déjà vécu, che implicano la precognizione, questo si riferisce in modo specifico ad una sensazione mentale. Alcune persone sofferenti di epilessia del lobo temporale potrebbero fare un'esperienza del genere.
- Déjà eprouvé: "già provato a fare".
- L'esprit de l'escalier: il ricordare qualcosa quando è troppo tardi, ad esempio una risposta intelligente ad un commento critico.


https://it.wikipedia.org/wiki/D%C3%A9j%C3%A0_vu

Naturalmente, la visione scientista a tutto tondo (che concepisce solo ciò che si tocca, vedi S.Tommaso, o solo ciò che viene registrato empiricamente dai cinque sensi) - oltre che infarcire i concetti con termini quali "presunto", "pseudoscientifico", "non scientifico" e compagnia cantante, prevede solo una fenomenologia spicciola che possiamo definire "psichica". Perchè per loro esiste solo la mente (intesa come memoria e come capacità del cervello di conservare informazioni... necessariamente provenienti dalla nostra SINGOLA ESPERIENZA, per loro unica ed irripetibile, sul piano della materia) e NON, come sarebbe giusto, "animica" (cioè della Coscienza). In altre parole, la visione scientista, esclude l'esistenza del corpo Astrale e del corpo Akasico, oltre che tutto un mondo di cose che sono a corollario.

Un individuo che vive coscientemente nel piano astrale (cioè mediante il corpo astrale), ha davanti a sé un mondo vastissimo e meraviglioso. Un mondo vastissimo e meraviglioso che è percepibile anche dai NON vedenti. Ora, come il nostro corpo fisico ha dei sensi, verosimilmente l'astrale ha i suoi. Questi sensi sono detti anche "centri" i quali, sviluppati, danno non solamente la visione di quanto circonda il veicolo astrale di una creatura, ma danno anche la consapevolezza. Generalmente, colui che ha i sensi del corpo astrale sviluppati, è un individuo evoluto, un individuo che può agire indipendentemente dal corpo fisico. E' comune convinzione che l'uomo dopo aver lasciato il suo corpo fisico, la sua veste, veda tutto con chiarezza; non è giusto e non è esatto per tutti. Solo coloro che vivono coscientemente possono avere un'ampia visione; per gli altri si ha una maggiore consapevolezza, raggiunta piuttosto da un esame di coscienza e da una "purificazione" che da altro. Il veicolo astrale di un individuo è quel corpo che trasforma quanto proviene dal mondo fisico, o dall'astrale stesso, in sensazioni trasmesse alla mente che le raccoglie e le cataloga. Ciascuno, secondo la natura dei propri pensieri, costruisce il proprio corpo astrale, così come certi esercizi fisici sviluppano alcuni muscoli piuttosto che altri. La particolare natura del corpo astrale derivante da questo, fa sì che l'individuo abbia più intense e più gradite certe sensazioni piuttosto che altre e, naturalmente, desideri quelle; in altre parole l'anima umana – secondo l'evoluzione dell'individuo - dirige l'attività dei suoi veicoli inferiori verso determinati campi che le procurino esperienze necessarie al fine di evolvere. Ecco cosa succede ai non vedenti....

Il corpo akasico dell'individuo è il corpo formato appunto dalla materia di questo piano, quel corpo che serba in sé tutte le esperienze avute nelle varie incarnazioni; quel corpo che si costituisce man mano che l'individuo evolve. Il corpo mentale è quel corpo che produce l'illusione della separatività, perché è dell'intelletto la prerogativa di distinguere l'"io" dal non "io"; ma questa illusione è necessaria per costituire, formare l'autocoscienza, in altre parole, il corpo akasico.

Purtroppo, gli scientisti materialisti del menga (arroganti sino allo sfinimento), ci hanno fregato con il concetto di "oggettività" e "soggettività" degli eventuali fenomeni. Ad esempio, io credo nel karma... e non per fede. Ma neanche un pò. Ma solo perchè ho toccato con mano esperienze (mie e di persone che mi sono vicine) che possono essere spiegate, "oggettivamente", in un solo modo. Non mi filo proprio colui che cerca di convincermi con la solfa della "soggettività". Perchè il mio unico Déjà vu, memorizzato come un film nella mia testa (in cui ero "oggettivamente" in un'altra epoca passata/vita passata), ha trovato riscontri oggettivi.... e non bau bau micio micio.

Tornando al concetto di Déjà vu, ecco come le persone vengono allontanate dalla verità oggettiva della reincarnazione (e dei fenomeni annessi, come, ad esempio, il fatto di vedere luoghi e colori pur essendo non vedenti dalla nascita).....

Collegamenti a disturbi mentali
È stata trovata una correlazione clinica tra déjà vu e disturbi mentali come la schizofrenia e l'ansietà (in particolare in situazioni di attacchi di panico contraddistinte da intensità e breve durata, 2-8 minuti), la probabilità di sperimentarne cresce considerevolmente con soggetti in queste condizioni. Tuttavia, la più forte associazione patologica del déjà vu è con l'epilessia del lobo temporale[7].

La possibilità di una correlazione ha condotto alcuni ricercatori ad ipotizzare che il déjà vu è forse un'anomalia legata ad una temporanea e scorretta diffusione degli impulsi neurali nell'encefalo. Poiché la maggior parte delle persone soffre di qualche lieve, cioè non patologico, episodio epilettico (ad esempio l'improvvisa "scossa", tecnicamente uno spasmo ipnico, che si prova talvolta prima di addormentarsi), si pensa che una simile (lieve) aberrazione capiti occasionalmente durante il fenomeno del déjà vu, con il risultato di un "ricordo" erroneo.

Parapsicologia
In questo contesto, sono state sollevate alcune ipotesi pseudoscientifiche. Il déjà vu sarebbe associato a presunti fenomeni di precognizione, chiaroveggenza o percezioni extrasensoriali, ed è stato frequentemente citato in tale ambito come una presunta "evidenza" delle abilità "psichiche" della popolazione generale. Altre spiegazioni non-scientifiche attribuiscono questa esperienza a profezie, visioni (ad esempio ricevute in sogni) o memorie di vite passate.

Sogni
Alcuni ritengono che il déjà vu sia il ricordo di sogni. L'ipotesi è che, se non si ricordano prima del risveglio, i sogni possano lasciare qualche traccia non comune all'esperienza presente nella memoria a lungo termine. In questo caso, il déjà vu potrebbe essere il ricordo di un sogno dimenticato con elementi in comune all'esperienza presente.


https://it.wikipedia.org/wiki/D%C3%A9j%C3%A0_vu

Il discorso è molto lungo....... [8]



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3101
Iscritto il: 29/03/2011, 20:52
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: 12 sintomi di
MessaggioInviato: 09/10/2016, 02:01 
Interssante ricerca che, come al solito, non ha avuto seguito ed è rimasta una ricerca di pseudo-scienza
La prova scientifica che la coscienza influenza la realtà
https://ununiverso.it/2016/10/08/la-pro ... la-realta/

Gli esperimenti rivelano una interessante influenza da parte di animali sul comportamento casuale di un robot
La realtà non è fatta solo di oggetti inanimati quindi se mettiamo un altro essere vivente (un'altra volontà) al posto del robot, cosa succederebbe?
Per es se mettiamo una volpe nella gabbia dei pulcini ... qualcosa mi dice che la volontà dei pulcini non modificherebbe il comportamento della volpe


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 15791
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: 12 sintomi di
MessaggioInviato: 09/10/2016, 13:00 
Questo direi che sia il più interessante:

https://hearthaware.wordpress.com/2013/01/30/princeton-university-la-coscienza-globale-esiste-davvero/

Anche se questi esperimenti descritti non fanno che confermarlo. O per meglio dire questo postato da me conferma i risultati di quelli presenti nel post precedente.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40412
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio: Re: 12 sintomi di
MessaggioInviato: 09/10/2016, 15:03 
MaxpoweR ha scritto:
Questo direi che sia il più interessante:

https://hearthaware.wordpress.com/2013/01/30/princeton-university-la-coscienza-globale-esiste-davvero/

Anche se questi esperimenti descritti non fanno che confermarlo. O per meglio dire questo postato da me conferma i risultati di quelli presenti nel post precedente.


Wow.... [:p]



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3101
Iscritto il: 29/03/2011, 20:52
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: 12 sintomi di
MessaggioInviato: 09/10/2016, 21:32 
MaxpoweR ha scritto:
Questo direi che sia il più interessante:
https://hearthaware.wordpress.com/2013/01/30/princeton-university-la-coscienza-globale-esiste-davvero/
Anche se questi esperimenti descritti non fanno che confermarlo. O per meglio dire questo postato da me conferma i risultati di quelli presenti nel post precedente.

RIcordo l'esperimento, lo avevano mostrato in una puntata di Voyager diversi anni fa
Ma cosa possiamo concludere da questo esperimento?
In questo caso non direi che le persone stanno influenzando la realtà ma la stanno prevedendo, percepiscono quello che sta per succedere ...
Alcune di quelle percezioni hanno influenzato il comportamento delle persone, per es qualcuno si è miracolosamente salvato da un evento funesto

Penso che questi esperimenti siano molto importanti poichè ci fanno capire, in modo oggettivo, che nell'uomo c'è qualcosa di più
Non ci sono fedi o credenze, siamo ai dati di fatto ...
Ma non possiamo parlare di una prova dell'anima, solo di energia emessa dalla volontà, di percezione, forse di energia della coscienza ... devo dire che ancora non mi sono chiare le conclusioni di tali esperimenti


Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3101
Iscritto il: 29/03/2011, 20:52
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: 12 sintomi di
MessaggioInviato: 21/10/2016, 18:18 
A proposito di quanto dice Freixedo circa il sangue ...

EX DIRIGENTE FBI: IL MONDO E' GOVERNATO DA UNA SETTA SATANICA!!!
http://terrarealtime.blogspot.it/2016/1 ... .html#more
Ciò che lega insieme questi manipolatori criminali del nuovo ordine mondiale,
non è la razza, la religione od i legami familiari, ma una adesione al satanismo, la volontà di richiamare forze oscure in specifici rituali e l’assenso a lasciare che quelle forze oscure controllino i loro pensieri e le loro azioni – il che si traduce tutto in pedofilia, guerra, manipolazione ed inganno, che vediamo prosperare intorno a noi.
L'abuso Rituale Satanico denunciato da un ex dirigente dell’FBI, Ted Gunderson
Ted Gunderson, che morì nel 2011, ha svolto 27 anni di carriera nell’FBI. Ha iniziato a indagare sugli abusi rituali satanici dopo aver inciampato su di essi seguendo vari casi.
Dopo decenni di indagini approfondite, Gunderson ha concluso che il mondo è governato da una setta satanica (il nono cerchio-ndt) che forma una rete potente per la gestione di un traffico di bambini, con la pedofilia in funzione di anello internazionale.
Ciò include la vendita di bambini in schiavitù per condurli a Washington DC per essere utilizzati in orge sessuali da noti esponenti politici.
Con la dimensione di oltre 100.000 bambini scomparsi ogni anno negli Stati Uniti, Gunderson ha affermato che l'FBI era pienamente colpevole di insabbiamento.
In molte occasioni Gunderson ha sottolineato che questo culto era composto da professionisti - giudici, atleti, membri delle forze dell'ordine, celebrità, politici, avvocati e altro ancora.
In molte presentazioni come quella del video a fondo articolo, Gunderson presenta le prove dell’abuso rituale satanico, comprese le ossa di animali ed i simboli satanici nella sporcizia, fino al sacrificio umano.

La verità è che i satanisti ottengono qualcosa di oscuro dal bere il sangue delle loro vittime torturate, che contiene sostanze neurochimiche emozionali rilasciate nel sangue al momento della loro morte.
Gli ex addetti ai lavori satanici, come Zachary King, hanno anche affermato che questi maghi neri amano violentare i bambini perché possono "rubare la loro energia" durante il sesso rituale.
Alcune ex vittime di questa forma di controllo mentale, come Cathy O'Brien, si sono coraggiosamente fatte avanti per mostrare pubblicamente l'orrore indicibile di ciò che hanno attraversato.
Questo è un argomento terribile, ma se vogliamo fermarlo, dobbiamo accettare la realtà che opera in tutti gli Stati Uniti ed il mondo intero come una cospirazione organizzata.
ndt: l’articolo prosegue su Humansarefree, con le testimonianze di alcune ex vittime e collegamenti sugli abusi perpetrati da sommi esponenti vaticani. Per ulteriori informazioni si legga questo articolo di Paolo Franceschetti http://paolofranceschetti.blogspot.it/2 ... ze-di.html


Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3878
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Bananas
 Oggetto del messaggio: Re: 12 sintomi di
MessaggioInviato: 21/10/2016, 20:31 
gippo ha scritto:
A proposito di quanto dice Freixedo circa il sangue ...

EX DIRIGENTE FBI: IL MONDO E' GOVERNATO DA UNA SETTA SATANICA!!!
http://terrarealtime.blogspot.it/2016/1 ... .html#more
Ciò che lega insieme questi manipolatori criminali del nuovo ordine mondiale,
non è la razza, la religione od i legami familiari, ma una adesione al satanismo, la volontà di richiamare forze oscure in specifici rituali e l’assenso a lasciare che quelle forze oscure controllino i loro pensieri e le loro azioni – il che si traduce tutto in pedofilia, guerra, manipolazione ed inganno, che vediamo prosperare intorno a noi.
L'abuso Rituale Satanico denunciato da un ex dirigente dell’FBI, Ted Gunderson
Ted Gunderson, che morì nel 2011, ha svolto 27 anni di carriera nell’FBI. Ha iniziato a indagare sugli abusi rituali satanici dopo aver inciampato su di essi seguendo vari casi.
Dopo decenni di indagini approfondite, Gunderson ha concluso che il mondo è governato da una setta satanica (il nono cerchio-ndt) che forma una rete potente per la gestione di un traffico di bambini, con la pedofilia in funzione di anello internazionale.
Ciò include la vendita di bambini in schiavitù per condurli a Washington DC per essere utilizzati in orge sessuali da noti esponenti politici.
Con la dimensione di oltre 100.000 bambini scomparsi ogni anno negli Stati Uniti, Gunderson ha affermato che l'FBI era pienamente colpevole di insabbiamento.
In molte occasioni Gunderson ha sottolineato che questo culto era composto da professionisti - giudici, atleti, membri delle forze dell'ordine, celebrità, politici, avvocati e altro ancora.
In molte presentazioni come quella del video a fondo articolo, Gunderson presenta le prove dell’abuso rituale satanico, comprese le ossa di animali ed i simboli satanici nella sporcizia, fino al sacrificio umano.

La verità è che i satanisti ottengono qualcosa di oscuro dal bere il sangue delle loro vittime torturate, che contiene sostanze neurochimiche emozionali rilasciate nel sangue al momento della loro morte.
Gli ex addetti ai lavori satanici, come Zachary King, hanno anche affermato che questi maghi neri amano violentare i bambini perché possono "rubare la loro energia" durante il sesso rituale.
Alcune ex vittime di questa forma di controllo mentale, come Cathy O'Brien, si sono coraggiosamente fatte avanti per mostrare pubblicamente l'orrore indicibile di ciò che hanno attraversato.
Questo è un argomento terribile, ma se vogliamo fermarlo, dobbiamo accettare la realtà che opera in tutti gli Stati Uniti ed il mondo intero come una cospirazione organizzata.
ndt: l’articolo prosegue su Humansarefree, con le testimonianze di alcune ex vittime e collegamenti sugli abusi perpetrati da sommi esponenti vaticani. Per ulteriori informazioni si legga questo articolo di Paolo Franceschetti http://paolofranceschetti.blogspot.it/2 ... ze-di.html


Salta fuori una terza pista da seguire per fare luce sulla morte di Max Spiers, un cacciatore di UFO di fama mondiale, scaturita da un video girato pochi giorni prima della sua dipartita. Dopo le ipotesi formulate dalla mamma Vanessa, che vedevano il figlio Max assassinato da Servizi Segreti perché troppo vicino alla scoperta di scomode verità e quelle avanzate dalla fidanzata Sarah, che imputavano la colpa dell'assassinio ad un gruppo di satanisti che avrebbero sacrificato l'esperto in #ufologia al diavolo, la polizia è appena entrata in possesso di prove, che aprirebbero la strada ad una terza pista da seguire, che vedrebbe Max nientemeno che un eroe. Infatti il ragazzo avrebbe collaborato con la polizia per arrestare un gruppo di pedofili.
La morte dell'ufologo
Le circostanze della morte dell'esperto di UFO sono sembrate da subito molto sospette e la madre ha immediatamente affermato che Max Spiers non sarebbe morto per cause naturali, poiché in ottima salute, né tantomeno si sarebbe suicidato. Il corpo del ragazzo è stato ritrovato sul divano del suo appartamento in Polonia, città in cui pochi giorni dopo avrebbe dovuto tenere un'importante conferenza sull'ufologia. L'ipotesi dell'avvelenamento è molto quotata poiché gli amici hanno affermato che prima di morire, Max abbia vomitato del liquido nero. 


Molto probabilmente Max Spiers era sulle tracce, collaborando con la polizia, di un giro di pedofili attivo da parecchi anni in tutto il mondo, che conta fra le sue fila uomini molto importanti. Questo spiegherebbe anche il perché del messaggio inviato alla madre poco prima della morte, dove l'ufologo chiedeva alla signora, qualora fosse morto, di continuare ad indagare per fare luce sull'accaduto. L'autopsia chiesta dalla madre di Max non è stata accordata dal governo, motivo per cui ella non ha potuto avere neanche i risultati di un'accurata analisi tossicologia, per chiarire se il figlio è stato avvelenato o meno. Tutto quello che possiede Vanessa, la madre dell'esperto di UFO, è unicamente un certificato di morte, che imputa le cause del decesso a motivi del tutto naturali.
[:(]



_________________
"There is no dark side of the moon, really. Matter of fact it's all dark"
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 15791
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: 12 sintomi di
MessaggioInviato: 21/10/2016, 21:32 
Secondo me più che "satanisti" dovremmo considerarli seguaci di altri Elohim :) E' pur vero che queste pratiche sessuali. magari su bambini erano praticate e sponsorizzate dal nostro di dio YHWH (erano autorizzati a far sesso con DONNE e UOMINI di età non inferiore a 3 anni).

Quindi attenzione quando si mettono etichette :) Anche perchè Satana inteso come dio del male non esiste è solo una invenzione teologica. Quindi CHI o COSA ossequiano?



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40412
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio: Re: 12 sintomi di
MessaggioInviato: 22/10/2016, 02:54 
gippo ha scritto:
A proposito di quanto dice Freixedo circa il sangue ...

EX DIRIGENTE FBI: IL MONDO E' GOVERNATO DA UNA SETTA SATANICA!!!
http://terrarealtime.blogspot.it/2016/1 ... .html#more
Ciò che lega insieme questi manipolatori criminali del nuovo ordine mondiale,
non è la razza, la religione od i legami familiari, ma una adesione al satanismo, la volontà di richiamare forze oscure in specifici rituali e l’assenso a lasciare che quelle forze oscure controllino i loro pensieri e le loro azioni – il che si traduce tutto in pedofilia, guerra, manipolazione ed inganno, che vediamo prosperare intorno a noi.
L'abuso Rituale Satanico denunciato da un ex dirigente dell’FBI, Ted Gunderson
Ted Gunderson, che morì nel 2011, ha svolto 27 anni di carriera nell’FBI. Ha iniziato a indagare sugli abusi rituali satanici dopo aver inciampato su di essi seguendo vari casi.
Dopo decenni di indagini approfondite, Gunderson ha concluso che il mondo è governato da una setta satanica (il nono cerchio-ndt) che forma una rete potente per la gestione di un traffico di bambini, con la pedofilia in funzione di anello internazionale.
Ciò include la vendita di bambini in schiavitù per condurli a Washington DC per essere utilizzati in orge sessuali da noti esponenti politici.
Con la dimensione di oltre 100.000 bambini scomparsi ogni anno negli Stati Uniti, Gunderson ha affermato che l'FBI era pienamente colpevole di insabbiamento.
In molte occasioni Gunderson ha sottolineato che questo culto era composto da professionisti - giudici, atleti, membri delle forze dell'ordine, celebrità, politici, avvocati e altro ancora.
In molte presentazioni come quella del video a fondo articolo, Gunderson presenta le prove dell’abuso rituale satanico, comprese le ossa di animali ed i simboli satanici nella sporcizia, fino al sacrificio umano.

La verità è che i satanisti ottengono qualcosa di oscuro dal bere il sangue delle loro vittime torturate, che contiene sostanze neurochimiche emozionali rilasciate nel sangue al momento della loro morte.
Gli ex addetti ai lavori satanici, come Zachary King, hanno anche affermato che questi maghi neri amano violentare i bambini perché possono "rubare la loro energia" durante il sesso rituale.
Alcune ex vittime di questa forma di controllo mentale, come Cathy O'Brien, si sono coraggiosamente fatte avanti per mostrare pubblicamente l'orrore indicibile di ciò che hanno attraversato.
Questo è un argomento terribile, ma se vogliamo fermarlo, dobbiamo accettare la realtà che opera in tutti gli Stati Uniti ed il mondo intero come una cospirazione organizzata.
ndt: l’articolo prosegue su Humansarefree, con le testimonianze di alcune ex vittime e collegamenti sugli abusi perpetrati da sommi esponenti vaticani. Per ulteriori informazioni si legga questo articolo di Paolo Franceschetti http://paolofranceschetti.blogspot.it/2 ... ze-di.html



Per visualizzare questo messaggio devi registrarti e eseguire l’accesso al forum.



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3878
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Bananas
 Oggetto del messaggio: Re: 12 sintomi di
MessaggioInviato: 22/10/2016, 14:37 
Che mappazzone... [:246]

Comunque ho sempre avuto dei dubbi riguardo a questi vangeli laici che ci dicono sempre come funzionano le cose, cosa dobbiamo fare, come lo dobbiamo fare, ecc.
Da parte di esseri dimensionali evolutissimi, che passano il tempo a dispensare consigli a noi poveracci. [:301]

Non che il contenuto sia assurdo eh, per molti versi lo condivido, ma sono cose che potrebbe scrivere qualunque psicologo sessantottino... [:291]

"Potete salvarvi solo attraverso l'amore..."
NO, semmai possiamo salvarci solo attraverso la CONOSCENZA.
Se conosco il mio nemico, posso combatterlo, se non lo conosco ne avrò sempre paura.



_________________
"There is no dark side of the moon, really. Matter of fact it's all dark"
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3101
Iscritto il: 29/03/2011, 20:52
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: 12 sintomi di
MessaggioInviato: 22/10/2016, 16:51 
TheApologist ha scritto:
Che mappazzone... [:246]
Comunque ho sempre avuto dei dubbi riguardo a questi vangeli laici che ci dicono sempre come funzionano le cose, cosa dobbiamo fare, come lo dobbiamo fare, ecc.
Da parte di esseri dimensionali evolutissimi, che passano il tempo a dispensare consigli a noi poveracci. [:301]
Non che il contenuto sia assurdo eh, per molti versi lo condivido, ma sono cose che potrebbe scrivere qualunque psicologo sessantottino... [:291]
"Potete salvarvi solo attraverso l'amore..."
NO, semmai possiamo salvarci solo attraverso la CONOSCENZA.
Se conosco il mio nemico, posso combatterlo, se non lo conosco ne avrò sempre paura.

Già ...
Dire che possiamo salvarci solo attraverso l'amore non è tanto diverso dal pregare, trascendenza invece di conoscenza
Mi lascia molto perplesso la descrizione dell'entità negativa, dice che si tratta di una entità relegata sulla terra, addirittura identificata con la terra stessa.
In altre parole lo spirito della terra, Gaia o Grande Madre. Quella che per tutti è sempre stata la parte positiva della situazione.
Sto leggendo un libro (gnostico) di John Lamb Lash, secondo lui la Sophia (conoscenza) si sarebbe incarnata nella terra (divenendo Gaia, Grande Madre) con lo scopo di aiutarci
A quanto pare la storia cambia in funzione di chi la racconta ...


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40412
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio: Re: 12 sintomi di
MessaggioInviato: 22/10/2016, 18:20 
Il '68 e i frikkettoni alla Jimi Hendrix non c'entrano. "Potete salvarvi solo attraverso l'amore...", a mio avviso, ha un significato diverso. Non potete pensare di combattere il "male" (inteso come l'attività egoica di questa presunta entità relegata al centro della terra - che personalmente definirei solo ed unicamente come qualcosa di "immateriale") con la rabbia e la violenza... in quanto, come dicono anche tanti altri testi, quell'entità - insieme ai soldatini che la servono - si nutre proprio di quella energia emozionale che NOI produciamo attraverso i sentimenti di rabbia e violenza. Tanto è vero che, mentre da una parte aumenta la consapevolezza nelle comunità "bianche" che abbracciano sentimenti ed energie positive e più, in contrapposizione, sembra fuoriuscire da ogni dove la violenza e la negatività più nera e cupa dell'essere umano. E' la lotta tra il bene e il male che, all'interno dela nostra evoluzione, si manifesta in ogni esperienza di vita sin dalla notte dei tempi. Accettate di buon grado l'idea secondo cui siamo il prodotto di una razza aliena che ci tiene come "cavie in vivo su questo pianeta" e che quella stessa razza aliena si ciba della nostra paura e della nostra energie animica, emozionale e/o vibrazionale ma.... quando qualcuno vi dice che è necessario spegnere quell'interruttore, proprio per non "essere più schiavi" e per "impedire il raccolto" (in molti sanno a cosa mi riferisco), allora vi trincerate dientro le etichette, o dietro presunte religioni, peraltro totalmente inesistenti, o dietro retaggi culturali? Decidetevi, una volta per tutte, se è meglio stare da una parte o se è meglio stare dall'altra. In altre parole, effettuate una scelta di campo.

Cita:
TheApologist ha scritto:
Da parte di esseri dimensionali evolutissimi, che passano il tempo a dispensare consigli a noi poveracci...

Che noi siamo dei poveracci, è assodato. Quindi la definizione mi sembra più che congrua. Sul resto non sono d'accordo. Perchè questi esseri extradimensionali evolutissimi, NON passano il tempo a dispensare consigli, visto che, nel caso specifico, il testo di quel singolo messaggio è stato generato in una manciata di minuti, grazie al medium che ha canalizzato il messaggio dell'entità. Niente di impegnativo quindi. Sta a noi fare eventualmente delle riflessioni, qualora utili, oppure buttare tutto nel cesso come se fosse qualcosa di poco importante per il nostro percorso, individuale o collettivo che sia..

Cita:
gippo ha scritto:
Mi lascia molto perplesso la descrizione dell'entità negativa, dice che si tratta di una entità relegata sulla terra, addirittura identificata con la terra stessa. In altre parole lo spirito della terra, Gaia o Grande Madre. Quella che per tutti è sempre stata la parte positiva della situazione.

Gaia, o la Madre Terra, E' la parte positiva... ci mancherebbe altro. E' questa presunta "creatura polimorfa" che si è identificata con la Terra..... ma non E' la Terra stessa. Detiene ed eventualmente gestisce le basse vibrazioni che permeano questo pianeta votato all'autodistruzione. Ma rappresenta, tuttavia, solo un lato della medaglia.

Per visualizzare questo messaggio devi registrarti e eseguire l’accesso al forum.



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 988 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 59, 60, 61, 62, 63, 64, 65, 66  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 21/11/2018, 20:42
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org