Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4464 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 273, 274, 275, 276, 277, 278, 279 ... 298  Prossimo
Autore Messaggio

Pleiadiano
Pleiadiano

Non connesso


Messaggi: 4902
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 13/03/2020, 21:53 
Zelman ha scritto:
TheApologist ha scritto:
Il tasso di cambio è relativo, potrebbe essere anche di ...

sono alla mia postazione solo adesso,
grazie TheApologist per la spiegazione

comunque in serata ho sentito solo il tg2 durante la cena familiare, e sembra che siano tornati indietro e sarebbero stati destinati dei fondi all'italia... insieme alla sospensione del "patto di stabilitàte"

mi chiedo TUTTAVIA perchè hanno avuto bisogno che gli venisse ricordato che "così" non si fa, cioè non avere espresso aiuto alla nazione italia, in primo luogo,
posta che sia o non sia una vera solidarietà, ora dico, avrebbero dovuto non riscaldare la sedia ostile in caso di bisogno a un paese in difficoltà...

inoltre trump avrebbe immesso 50 miliardi nell' "economia"... [:291]

Scusa se mi inserisco, ma gli altri europei si comportano così con noi, perchè non hanno nessun rispetto.
D'altronde non è che diamo una immagine tanto "chiara" o ferma.
Non faccio nomi, perchè tengo famiglia.
Spero comunque di essermi spiegato. [:305]



_________________
):-
Globalizzazione mondiale o nazionale = cag.ata.
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2760
Iscritto il: 15/02/2012, 13:31
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 13/03/2020, 21:59 
ORSOGRIGIO ha scritto:
Scusa se mi inserisco, ma gli altri europei si comportano così con noi, perchè non hanno nessun rispetto.
D'altronde non è che diamo una immagine tanto "chiara" o ferma.
Non faccio nomi, perchè tengo famiglia.
Spero comunque di essermi spiegato. [:305]


quindi vuoi dire che ce lo meritiamo?
i d€nari però gli €urocrati da parte dell'italia li prendono e li esigono e li cercano a priori...
sarà per questo che noi "ci lamentiamo"?
o vuoi dire altro?



_________________
Gli abortiti non sono figli della "libertà" di chi li ha uccisi.
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 7306
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 13/03/2020, 22:05 
Questa è l'immagine che diamo...

Immagine

Per noi sono stereotipi ridicoli da italoamericano mafioso, ma per gli altri sono la realtà. E siccome ci vedono così, non ci ritengono "credibili". [V]



_________________
“Questa crisi, questo disastro [europeo] è artificiale, e in sostanza questo disastro artificiale ha quattro lettere: EURO.”
Joseph Stiglitz
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Non connesso


Messaggi: 4902
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 13/03/2020, 22:08 
Zelman ha scritto:
ORSOGRIGIO ha scritto:
Scusa se mi inserisco, ma gli altri europei si comportano così con noi, perchè non hanno nessun rispetto.
D'altronde non è che diamo una immagine tanto "chiara" o ferma.
Non faccio nomi, perchè tengo famiglia.
Spero comunque di essermi spiegato. [:305]


quindi vuoi dire che ce lo meritiamo?
i d€nari però gli €urocrati da parte dell'italia li prendono e li esigono e li cercano a priori...
sarà per questo che noi "ci lamentiamo"?
o vuoi dire altro?

Mi sembri abbastanza scafato e conoscitore dell'azienda Italia.
Se fosse una azienda di tua proprietà, dalla quale dipende il tuo benessere,la lasceresti così come è??? [:291]



_________________
):-
Globalizzazione mondiale o nazionale = cag.ata.
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2760
Iscritto il: 15/02/2012, 13:31
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 13/03/2020, 22:34 
mah, io non penso che ci abbiano in primo luogo negato l'aiuto perchè ci vedono secondo quella foto che hai messo,
e poi ci sono aiuti, e ci sono patti, che non vanno o devono andare a simpatia,
SOPRATTUTTO IN UN MOMENTO DI EMERGENZA
E ANCORA MENO SECONDO LO STEREOTIPO CHE TU HAI MESSO

quanto al post sopra, ma a parte che io non sono scafato o conoscitore dell'azienda italia,
sicuramente migliorabile in tanti ambiti, ma questo non li giustifica per la miseria che avrebbero voluto procurarci negando l'aiuto in questo momento PARTICOLARE

ma tu sei d'accordo con l'€uro e le politiche di ideologismo €conomico €uropeo con i soldi degli altri (e i nostri) mi sembra di capire...
no?
e allora prima di criticare l'italia pensa alla miseria c€ntral€ €urop€a...

SOPRATTUTTO PERCHE' I DENARI NOI LI ABBIAMO GIA' USCITI
pensi che non meritiamo aiuto, ora, per quello stereotipo che li giustificherebbe, [:(!] anche dopo aver uscito i d€nari, prima?
[:291]

a parte che peggio di quello stereotipo in immagine che hai messo, c'è chi lo pone così, per tutti gli italiani... [:291] [:(!]



_________________
Gli abortiti non sono figli della "libertà" di chi li ha uccisi.
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2760
Iscritto il: 15/02/2012, 13:31
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 13/03/2020, 22:41 
OOPS non avevo visto che l'immagine l'hai messa te, The Apologist

devo rieditare,
insomma orsogrigio bonifica il richiamo a questo che non appartiene a te...



_________________
Gli abortiti non sono figli della "libertà" di chi li ha uccisi.
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2760
Iscritto il: 15/02/2012, 13:31
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 13/03/2020, 22:42 
TheApologist ha scritto:
Questa è l'immagine che diamo...
...
Per noi sono stereotipi ridicoli da italoamericano mafioso, ma per gli altri sono la realtà. E siccome ci vedono così, non ci ritengono "credibili". [V]

sono loro a non essere credibili, gente con giudizi stereotipati... non ha credito...



_________________
Gli abortiti non sono figli della "libertà" di chi li ha uccisi.
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Non connesso


Messaggi: 4902
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 13/03/2020, 22:45 
Zelman ha scritto:
mah, io non penso che ci abbiano in primo luogo negato l'aiuto perchè ci vedono secondo quella foto che hai messo,
e poi ci sono aiuti, e ci sono patti, che non vanno o devono andare a simpatia,
SOPRATTUTTO IN UN MOMENTO DI EMERGENZA

quanto al post sopra, ma a parte che io non sono scafato o conoscitore dell'azienda italia,
sicuramente migliorabile in tanti ambiti, ma questo non li giustifica per la miseria che avrebbero voluto procurarci negando l'aiuto in questo momento PARTICOLARE

ma tu sei d'accordo con l'€uro e le politiche di ideologismo €conomico €uropeo con i soldi degli altri (e i nostri) mi sembra di capire...
no?
e allora prima di criticare l'italia pensa alla miseria c€ntral€ €urop€a...

SOPRATTUTTO PERCHE' I DENARI NOI LI ABBIAMO GIA' USCITI
pensi che non meritiamo aiuto, ora e sarebbero giustificati, anche dopo aver uscito i d€nari, prima?
[:291]

Io non sono stato interpellato circa l'adesione all'euro e se me lo avessero chiesto, sarei rimasto con la nostra lira, che c'era nel 1947 quando sono nato.
Già con l'euro, mi sono visto quasi dimezzare il potere d'acquisto, ma questa comunque era la conseguenza di quello che abbiamo potuto "spuntare" quando chi ci governava, ha deciso di aderire all'euro.
In quei tempi lavoravo spesso in Francia e ho quasi toccato con "mano", la difficoltà italiana di contrattare il valore di cambio con l'euro.
Mica perchè i nostri governanti erano scemi, ma perchè la nostra "credibilità", era quella che era.
Figuriamoci adesso.
Non aggiungo altro, a buon intenditor, poche parole.
Salut.



_________________
):-
Globalizzazione mondiale o nazionale = cag.ata.
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 7306
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 13/03/2020, 23:09 
Zelman ha scritto:
sono loro a non essere credibili, gente con giudizi stereotipati... non ha credito...


In realtà siamo i primi a non credere in noi stessi...
Sai quanti, in tanti anni, ho sentito dire che la Polo è una "signora macchina" perché è tedesca, mentre la punto è una carriola perché italiana? Per fare un esempio.

L'esterofilia ci è stata inculcata ed ha attecchito. Ed è logico che se non credi in te stesso, gli altri non credono in te.
Noi lo facciamo anche con la politica, adoriamo il politico pompato dai media e poi lo scarichiamo per votare l'altro che i media ci propongono...

La Merkel invece è lì da vent'anni. E ha avuto tutto il tempo per fare gli interessi del suo Paese. Da noi invece i politici non amministrano, perché farlo è troppo difficile, perciò delegano le scelte agli altri e non fanno altro che alternarsi l'un l'altro e chiacchierare.
Ci fosse un leader coi cogl***, non ricattabile, gli altri la finirebbero di fare quello che vogliono di noi.



_________________
“Questa crisi, questo disastro [europeo] è artificiale, e in sostanza questo disastro artificiale ha quattro lettere: EURO.”
Joseph Stiglitz
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2760
Iscritto il: 15/02/2012, 13:31
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 13/03/2020, 23:10 
ma in sostanza, Orsogrigio: dici che non siamo credibili...
ma ti riferisci al fatto che non siamo decisi contro l'€uro...?
a quale credibilità di riferisci?
anche perchè non mi sembra che tu sia entusiasta per l'€uro..

riguardo alla competitività e "serietà"... presumo...



_________________
Gli abortiti non sono figli della "libertà" di chi li ha uccisi.
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Non connesso


Messaggi: 4902
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 13/03/2020, 23:27 
Zelman ha scritto:
ma in sostanza, Orsogrigio: dici che non siamo credibili...
ma ti riferisci al fatto che non siamo decisi contro l'€uro...?
a quale credibilità di riferisci?
anche perchè non mi sembra che tu sia entusiasta per l'€uro..

riguardo alla competitività e "serietà"... presumo...

Cerco di spiegarmi:
con la lira, io pagavo lo scotto dell'essere italico quando lavoravo all'estero, come probabilmente 50/1000.mila italiani e ciò non ci scompensava più di tanto.
Ma quando è arrivato l'euro è saltato il coperchio del VOLEMOSE BENE italico, perchè, giustamente gli altri non erano disposti/obbligati a volerci bene.
Un euro doveva valere un euro e gli altri europei hanno il diritto di pretenderlo.
Noi dovevamo stare per i fatti nostri guardando onestamente come eravamo messi.
E come siamo ancora peggio ora.
Fatta la frittata dovremmo uscirne, ma ci romperebbero le ossa, e non per colpa di tutta l'Italia.
La discussione sarebbe lunga, antipatica e rasenterebbe il campanilismo acceso.
Buona notte.
A domani.



_________________
):-
Globalizzazione mondiale o nazionale = cag.ata.
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2760
Iscritto il: 15/02/2012, 13:31
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 13/03/2020, 23:54 
ok, Orsogrigio, io non mi addentro nelle pieghe delle contrattazioni sull'€uro

intanto ho trovato questa proposta di tale Enrico Grazzini

https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/0 ... e/5732764/

Coronavirus, l’Eurozona rischia la disgregazione. Eppure un modo per aggirare l’ostacolo c’è

Enrico Grazzini - Giornalista economico e saggista - Zonaeuro - 13 Marzo 2020

Non facciamoci troppe illusioni: è possibile, anche se ancora improbabile, che l’eurozona si disgreghi con la crisi del coronavirus e che l’euro possa perfino cadere. Anche perché i mercati finanziari sono nel panico a livello globale e gli spread dei paesi più deboli dell’eurozona schizzano già verso l’alto mentre i capitali fuggono precipitosamente verso il “porto sicuro” dei titoli di stato tedeschi.

La crisi finanziaria avanza rapidamente e non è escluso che il panico prenda il sopravvento e travolga tutto. I mercati stanno tracollando ma non hanno pietà: se scoppia una grave crisi sanitaria come quella del Covid-19, che annuncia una recessione a picco, allora gli operatori finanziari reclamano subito interessi più alti per compensare il rischio che la crisi porti al fallimento, parziale o totale, degli stati debitori. Non a caso lo spread – il differenziale tra gli interessi che lo stato italiano deve pagare sui Btp rispetto agli analoghi ma più sicuri titoli tedeschi – continua a salire.

Il governo italiano ha già annunciato maggiori spese per 25 miliardi, ma nel prossimo futuro diventerà indispensabile spendere molto di più e superare di gran lunga il limite del 3% del deficit sul Pil (stupidamente fissato a Maastricht). Lo stato italiano – come tutti gli altri stati dell’eurozona e dell’Europa e del mondo – si affanna a cercare il denaro per coprire i costi sanitari che esplodono, per garantire liquidità alle aziende e non farle fallire, e per dare respiro alle famiglie. Ma il debito pubblico italiano è già molto alto (135% sul Pil) e crescerà, e quindi gli interessi che il governo dovrà pagare aumenteranno e rischieranno di affossare l’economia nazionale. I mercati non perdonano. E l’intervento della Banca centrale europea di Christine Lagarde non è che una povera aspirina.

Non è pertanto adeguata la richiesta invocata ancora sul Sole 24 Ore – peraltro già avanzata circa 10 anni fa – da Romano Prodi e dell’economista Alberto Quadrio Curzio: secondo i due l’Unione Europea dovrebbe emettere eurobond per finanziare i costi della crisi e la ripresa economica. Sulla carta Prodi e Quadrio Curzio hanno ragione, ma la loro richiesta è illusoria.

Il governo della signora Merkel e la Commissione Ue magari concederanno un po’ più di flessibilità ai paesi colpiti dal Covid-19 ma assai difficilmente decideranno di rovesciare la politica di austerità che strangola l’eurozona da più di un decennio. L’intervento della Ue sarà debole e probabilmente fuori tempo massimo. L’Europa non ha istituzioni e politiche adeguate per fronteggiare una crisi grave come questa, e del resto lo shock finanziario tocca non solo l’Italia e la zona euro, ma è globale.
---------------------->
Sarebbe allora più immediato e efficace fare come a Hong Kong, Singapore e Macao: là i governi nazionali hanno “stampato denaro“ e lo hanno assegnato direttamente alle famiglie e alle imprese per compensare i redditi persi e sostenere la ripresa dell’economia nazionale. Il problema è che invece i Paesi dell’eurozona non hanno sovranità monetaria e che solo la Banca Centrale Europea potrebbe stampare denaro a favore dell’economia reale. Ma la Bce non può e non vuole farlo, perché i Trattati di Maastricht vietano alla Bce di sovvenzionare direttamente gli stati. La Bce può solo finanziare le banche, ma i suoi soldi non arrivano né agli stati per gli investimenti pubblici né all’economia reale.

L’unica possibilità è allora quella che gli stati nazionali, e che in primis il governo italiano, facciano loro direttamente dell’”helicopter money”, ovvero “gettino denaro dall’elicottero”, offrano denaro gratis alle famiglie, alle imprese e agli enti pubblici. L’”helicopter money” non è una favola per fessi: per combattere le crisi di liquidità è stato proposto da economisti del calibro di J.M. Keynes (con la famosa metafora del denaro da scavare nelle buche e da impiegare subito nell’economia reale), Milton Friedman e Ben Bernanke.

Gli economisti convenzionali, i media di regime e i politici più tradizionalisti inorridiranno di fronte a questa semplice proposta. E opporranno il fatto che – come si è scritto sopra – solo la Bce può stampare denaro, ma che invece nell’eurozona a guida teutonica questo è proibito. Eppure c’è un modo di aggirare subito l’ostacolo, un modo che propongo da anni, e che aveva già convinto, tra gli altri, Luciano Gallino, il maggiore studioso in Italia dei guasti del finazcapitalismo.

I governi della zona euro, in primis quello italiano, dovrebbero emettere Tassi di Sconto Fiscale come “quasi-moneta” (in gergo si chiamano così i titoli che possono essere convertiti subito in moneta sonante) e dovrebbero assegnarli a famiglie, imprese ed enti pubblici per coprire i costi sanitari, prevenire la recessione in arrivo ed espandere il Pi
l

da: https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/0 ... e/5732764/

in pratica si tratterebbe di regalare soldi mi sembra di capire... [:296]



_________________
Gli abortiti non sono figli della "libertà" di chi li ha uccisi.
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 7306
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 14/03/2020, 00:14 
I famosi minibot che erano in ballo l'anno scorso sarebbero necessari in questo momento. "Moneta" non moneta, senza debito, da usare in ambiti nazionali.

Ma al governo non c'è la Lega, e quindi non si fa...

Comunque è logico che se non ci sono soldi non si possono pagare i medici, i poliziotti e così via. Ma più debito facciamo per finanziarci, e più gli interessi sono alti, per cui prima o poi tireremo il calzino e faremo default.
Se prima galleggiavamo sullo 0,1 scarso di crescita, e lo Stato doveva fare tagli ovunque, e aumentare sempre di più le tasse per reperire le "risorse" per pagare appunto i famosi interessi sul debito, adesso siamo in piena recessione e non se ne uscirà.

Se facciamo default noi, col debito che abbiamo ci trasciniamo dietro tutta Europa. Bisognerebbe prendere atto della situazione e studiare il metodo per venirne fuori prima, cioè nei prossimi mesi...
È inutile pure chiedere, come fanno gli europeisti convinti, che si facciano gli Eurobond, o che la BCE modifichi il suo statuto per aiutare noi.

Ma perché non l'hanno mai fatto!?
Perchè non frega un cavolo a nessuno di aiutarci, dell'euro se ne è giovata solo la Germania, che 20 anni fa era uno sputacchio in confronto ad ora! Quindi dal loro punto di vista è andato tutto bene, e l'Italia è nella ********** per colpa degli italiani lazzaroni. È stata costruita per quello l'unione, ma nessuno ha mai avuto il coraggio di ammetterlo.

Si è calciato in avanti il barattolo troppo a lungo, bisognava concordare un'uscita dall'UE già dieci anni fa, ma i nostri politici hanno sempre pensato al consenso immediato, non al Paese, e siccome l'Europa è un dogma hanno avuto tutti paura di mettersi in cattiva luce dicendo che fa schifo... Vedi Salvini, che faceva i tour "basta euro" e adesso dice che l'euro è "irreversibile".

Finché la barca va, lasciala andare... Questo è il motto. Intanto chi deve speculare sta speculando a palla, come le iene quando si mangiano la zebra morta finché non rimangono solo le ossa.

SPERO CHE I CINESI ASSIEME ALLE MASCHERINE CI SPEDISCANO PURE DEI FUCILI!



_________________
“Questa crisi, questo disastro [europeo] è artificiale, e in sostanza questo disastro artificiale ha quattro lettere: EURO.”
Joseph Stiglitz
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2760
Iscritto il: 15/02/2012, 13:31
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 14/03/2020, 01:17 
The Apologist ok, capisco un pò...

io mi chiedo, a latere non irrilevante della questione, perchè si permette di tenere i titoli o quant'altro che sia ESPOSTO in borsa o ancora prima perchè si permette l'operare delle borse mondiali,
se la gente negli stati importanti del mondo dovrà confinarsi per non rischiare l'epidemia, tenere le borse aperte, cioè con tutto quello che è esposto, è come appunto tenere un morto o un agonizzante con gli avvoltoi che ronzano attorno,
penso che per alcuni, gli speculatori, è un bene -loro [:(!] , che sia così,
io li andrei a cercare e 'gli' toglierei le mani come si fa con i ladri BASTArdi
forse comunque perchè il danno non è giunto completamente negli stati che comandano... germania, usa, francia... intanto hanno dei focolai e non ci sono restrizioni come in italia intera, avranno i semi dell'incubazione diffusi in maniera ormai se non capillare, ma quasi...
mi chiedo chi decide di chiudere le borse, con la cina tuttavia che sembra uscita dalla rogna...
e a chi potrebbe appartenere questa decisione e cosa ne penserà la cina di questo

sarebbe il momento, unico nella storia di fare lo STOP di tutta la borsa,
solo le attività produttive essenziali, senza CAROGNATE SPECULATIVE, cioè chiuderle sto rczzz di bòrse...
(leggevo tuttavia che ci sarebbe una qualche necessità di tenere la borsa o almeno qualcosa che riguardava gli interessi sul debito per l'epidemia, non ricordo bene cosa ho letto... insomma è come parlare con l'agonizzante e dirgli che sta arrivando a morire... )

poi comunque stasera ci sono le notizie che a livello centrale in europa hanno deciso che si potrà fare qualsiasi spesa per frenare l'epidemia e i costi sanitari (e annessi costi di fermo produzione, in gran parte) oltre ai già 25miliardi nostri finanziati per coprire fino a oltre...
se è così e non ci saranno limiti di deficit, bè allora, forse ho capito male, non ci sarà pericolo di crollo dell' €uro [:296]

https://www.ilpost.it/2020/03/13/pandem ... opa-spesa/

L’Europa potrà spendere tutto quello che serve per affrontare la pandemia
Dopo il pasticcio di ieri della BCE lo hanno annunciato chiaramente le principali istituzioni e i governi dell'Unione Europea: ora le borse crescono e gli spread sono in calo


Gli annunci da parte delle istituzioni europe e di diversi governi sono arrivati tra la sera di giovedì e la giornata di venerdì. Tra i più importanti ci sono quelli della BCE, che ha precisato le sue intenzioni dopo la criticata conferenza stampa della sua presidente, Christine Lagarde. La banca centrale ha fatto sapere che «non tollererà alcun ostacolo alla trasmissione delle sue politiche monetarie)» e che è pronta a «fare di più» per contenere «l’aumento degli spread dovuto al coronavirus».

non si capisce come vorrebbero contenere l'aumento degli spread,
Altrettanto importante è stato il primo annuncio da parte del governo tedesco, il più ricco e influente della zona euro, a proposito delle misure che intende intraprendere per fronteggiare le conseguenze economiche dell’epidemia. Il ministro delle Finanze tedesco, il socialdemocratico Olaf Scholz, ha detto che il governo approverà un programma «senza limiti» per sostenere le imprese di qualunque dimensione. Scholz ha poi aggiunto che gli stati membri con un elevato debito pubblico (come l’Italia) dovranno ricevere tutto lo spazio fiscale necessario ad affrontare l’emergenza. Rivolgendosi a quei paesi, Scholz ha concluso: «Potete contare sulla Germania».

Anche la Commissione Europea ha formalizzato le misure che erano già state ipotizzate nei giorni precedenti. La pandemia, ha scritto la Commissione in un comunicato, sarà considerata un «evento inusuale fuori dal controllo dei governi», una condizione che permetterà ai governi di operare al di fuori delle normali regole di budget europeo. La Commissione scrive anche che ulteriori misure di allentamento delle regole di bilancio saranno prese insieme al Consiglio dell’Unione Europea.

Il governo italiano aveva già deciso di approvare un maggiore indebitamento per l’anno in corso pari a 20 miliardi di euro per fronteggiare la pandemia. In tutto, il governo italiano punta a spendere 25 miliardi di euro di maggiori spese sanitarie e di interventi a favore delle imprese e delle famiglie colpite dalle conseguenze del contagio. In queste ore il decreto con tutti i dettagli delle misure economiche è in fase di scrittura.

In reazione a questi annunci, i mercati sono quasi tutti in rialzo. Il FTSE MIB, principale indice della borsa di Milano, è in crescita del 12 per cento dopo che ieri, nel corso della peggiore giornata della sua storia, aveva perso il 17 per cento. Tutte le principali borse sono in rialzo, anche se Milano rimane la migliore. Lo spread tra titoli di stato italiani e tedeschi è calato di 30 punti rispetto a ieri, così come è in calo il rendimento di tutti i titoli di stato italiani. [:296]

link: https://www.ilpost.it/2020/03/13/pandem ... opa-spesa/

sembra che il problema sia superato... [:296]



_________________
Gli abortiti non sono figli della "libertà" di chi li ha uccisi.
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 7306
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
 Oggetto del messaggio: Re: Collasso Economico Globale
MessaggioInviato: 14/03/2020, 01:41 
No, non è superato. Adesso corrono "eccezionalmente" ai ripari perché sanno che il virus colpirà anche loro, e la priorità è sempre quella: salvare l'euro.

La Merkel può fare tutto il debito che vuole, é il furher. Ha già annunciato che tirerà fuori 500 miliardi per sostenere l'economia tedesca.

500 miliardi, noi 25 (ed erano partiti con 7!) ... Che servono quanto 2 euro in pizzeria.

Però quando "riapriremo" saremo in piena recessione. Tanti negozi e artigiani non riapriranno proprio più, nessuno vorrà i nostri prodotti "appestati".

Siccome Gualtieri ha già annunciato solennemente che, finita l'emergenza, si ricomincerà con tagli&austerità (altrimenti la BCE non ci comprerà più i titoli lasciandoci in balia dei mercati a fallire) , prova a immaginare che cosa significherà tutto questo... Spremere come limoni un popolo già provato e pieno di disoccupati indebitati, così le banche potranno far festa e mettere le mani sugli immobili. E scommetto che arriverà anche una bella patrimoniale per condire il tutto.



_________________
“Questa crisi, questo disastro [europeo] è artificiale, e in sostanza questo disastro artificiale ha quattro lettere: EURO.”
Joseph Stiglitz
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4464 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 273, 274, 275, 276, 277, 278, 279 ... 298  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 22/10/2020, 16:15
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org