Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1832 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 111, 112, 113, 114, 115, 116, 117 ... 123  Prossimo
Autore Messaggio

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12999
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Rivolte e rivoluzioni infiammano il mondo
MessaggioInviato: 28/03/2020, 13:38 
E' chiaro che va fatta qualcosa di concreto altrimenti bisognerà presidiare i supermercati con l'esercito.

Nb: encomiabile l'iniziativa di Johnson ma per quanto potrà andare avanti?? perchè il punto non è tanto se arrivano dei soldi ma per quanto tempo potranno poi darli a persone ed aziende fermi nelle attività lavorative, vale per il Regno Unito, vale per l'Italia (a maggior ragione sottoposta ai vincoli europei).



_________________
niente è come sembra, tutto è come appare
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 826
Iscritto il: 10/11/2017, 20:03
 Oggetto del messaggio: Re: Rivolte e rivoluzioni infiammano il mondo
MessaggioInviato: 28/03/2020, 13:45 
E queste sono solo le prime avvisaglie. La vedo molto dura a continuare così per altre settimane. Dubito che la gente rimarrà a casa ancora a lungo.La Cina ha potuto fare il lockdown più puro nell'Hubei perché tutte le altre province potevano lavorare come prima. qua non è così e per evitare un'ecatombe economica ( si parla di un crollo del pil del 10% come la Russia di Eltsin agli inizi anni '90) il governo subirà gigantesche pressioni perché viri sulla ricetta israeliana di contenimento del virus.


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12999
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Rivolte e rivoluzioni infiammano il mondo
MessaggioInviato: 28/03/2020, 13:54 
Una valida alternativa sarebbe quella di iniziare a distribuire sul territorio nazionale, cibo e generi di prima necessità gratuitamente ed in modo organizzato, idem per farmaci. Si potrebbero ad esempio creare delle reti di attività convenzionate con lo Stato alle quali poi lo Stato versa a fine giornata o settimanalmente le spese sostenute.

Avevo letto che al tempo della guerra vi era una Tessera personale per ricevere il cibo senza pagare nulla. Si potrebbe fare una cosa analoga, una sorta di bancomat del cibo a seconda dei componenti del nucleo familiare.



_________________
niente è come sembra, tutto è come appare
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 20145
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Rivolte e rivoluzioni infiammano il mondo
MessaggioInviato: 28/03/2020, 14:03 
Reddito universale di cittadinanza di 700€ A TUTTI. Lo diano come vogliono in minibot con card digitali tanto si può fare senza nemmeno infrangere i lacciuoli europei. c'è tanta gente che si spaccava il culo pur lavorando in nero o alla giornata che ad ora non ha nessun tipo di sostegno al reddito e di fatto sono condannati a morire di fame.

Lo stato si faccia MADRE com'era un tempo.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 826
Iscritto il: 10/11/2017, 20:03
 Oggetto del messaggio: Re: Rivolte e rivoluzioni infiammano il mondo
MessaggioInviato: 28/03/2020, 14:04 
Lo Stato dovrebbe innanzitutto garantire a tutti gli over 60 una maschera ffp3 o p2 e tenerli in quarantena. Per quanto riguarda i più giovani, avrebbe due opzioni: darle anche a loro o applicare la ricetta israeliana e vedere che succede.


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 7307
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
 Oggetto del messaggio: Re: Rivolte e rivoluzioni infiammano il mondo
MessaggioInviato: 28/03/2020, 14:11 
Lo Stato dovrebbe cominciare a battere moneta parallela, sbattersi i ******** di vincoli, parametri e monate varie
Pochi c@zzi, agire e subito!


Che la finiscano con questi discorsi trionfalistici sull'Ue, la solidarietà, e caxxi e maxxi vari, l’Ue è morta. Anzi, non è mai nata.
Pure Mattarella sembra che se ne sia accorto.

Dalle mie parti si dice FASÌN DI BESSÓI, facciamo da soli, è quello che si deve fare.
Stavolta niente piano Marshall, bisogna arrangiarsi.
Altrimenti sarà guerra civile.



_________________
“Questa crisi, questo disastro [europeo] è artificiale, e in sostanza questo disastro artificiale ha quattro lettere: EURO.”
Joseph Stiglitz
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2700
Iscritto il: 16/12/2015, 09:33
Località: Milano
 Oggetto del messaggio: Re: Rivolte e rivoluzioni infiammano il mondo
MessaggioInviato: 28/03/2020, 14:19 
Ragazzi è tutto vero quello che dite, ma scene di questo genere sono per i motivi che dite dopo qualche mese, non dopo 3 settimane dai.


Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2760
Iscritto il: 15/02/2012, 13:31
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Rivolte e rivoluzioni infiammano il mondo
MessaggioInviato: 28/03/2020, 14:37 
Robiwankenobi ha scritto:
Ragazzi è tutto vero quello che dite, ma scene di questo genere sono per i motivi che dite dopo qualche mese, non dopo 3 settimane dai.


ti assicuro che c'è gente, e anche più di quello che posso capire o sapere io, che i soldi non ce li ha nè per il mese successivo, nè per il primo mese di quarantena dell'attività...
tutti gli artigiani o quelli che hanno attività in proprio, e, come dicevo, con debiti, cosa hanno per ora?
gli annunciati 600€ e il blocco dei pagamenti?
quanto potrà andare avanti la situazione? lo stato non può certo campare tutti... e a lungo...

e i "facinorosi" di palermo, chiamiamoli così, sono probabilmente gente impaziente, ma c'è un sommerso di gente che "stringe la cinghia" e in attesa del ritorno alla normalità
che se la normalità non ritorna presto, li avrai pure con gli "interessi" a farsi sentire...



_________________
Gli abortiti non sono figli della "libertà" di chi li ha uccisi.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 20145
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Rivolte e rivoluzioni infiammano il mondo
MessaggioInviato: 28/03/2020, 15:12 
TheApologist ha scritto:
Lo Stato dovrebbe cominciare a battere moneta parallela, sbattersi i ******** di vincoli, parametri e monate varie
Pochi c@zzi, agire e subito!


Che la finiscano con questi discorsi trionfalistici sull'Ue, la solidarietà, e caxxi e maxxi vari, l’Ue è morta. Anzi, non è mai nata.
Pure Mattarella sembra che se ne sia accorto.

Dalle mie parti si dice FASÌN DI BESSÓI, facciamo da soli, è quello che si deve fare.
Stavolta niente piano Marshall, bisogna arrangiarsi.
Altrimenti sarà guerra civile.


Io penso che andrà così. Verrà introdotta una moneta parallela perchè in italia il 50% ella popolazione lavora in nero e quindi si dovrà pensare ad un sostegno al reddito universale almeno per il periodo di quarantena e l'unico modo è quello sti stampare titoli i stato magari spendibili solo per fare la spesa sigarette e nelle farmacie. Ma non possono farlo all'improvviso bisogna purtroppo abituare sia le persone ma soprattutto i mercati al cambiamento che sarà EPOCALE, pur rispettando i vincoli europei. Lo ripeto se ce la giochiamo bene i morti per covid verranno considerati I MARTIRI per una italia libera. Nuovi partigiani che con la loro vita hanno contribuito a liberare l'italia.

Le parole di Conte sono chiare: "OPPURE FAREMO DA SOLI" così'altro può significare?



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2700
Iscritto il: 16/12/2015, 09:33
Località: Milano
 Oggetto del messaggio: Re: Rivolte e rivoluzioni infiammano il mondo
MessaggioInviato: 28/03/2020, 15:16 
Zelman ha scritto:
ti assicuro che c'è gente, e anche più di quello che posso capire o sapere io, che i soldi non ce li ha nè per il mese successivo, nè per il primo mese di quarantena dell'attività...
tutti gli artigiani o quelli che hanno attività in proprio, e, come dicevo, con debiti, cosa hanno per ora?
gli annunciati 600€ e il blocco dei pagamenti?
quanto potrà andare avanti la situazione? lo stato non può certo campare tutti... e a lungo...

e i "facinorosi" di palermo, chiamiamoli così, sono probabilmente gente impaziente, ma c'è un sommerso di gente che "stringe la cinghia" e in attesa del ritorno alla normalità
che se la normalità non ritorna presto, li avrai pure con gli "interessi" a farsi sentire...

Zelman non lo metto in dubbio, ma questa gente forse si deve fare 2 domande se dopo 3 settimane di quarantena debba andare a saccheggiare i supermercati no?
Ci sono certamente tante colpe da parte del governo che non aiuta lo sviluppo e il mantenimento delle attività, ma a questo punto da quello che scrivi, c'è anche una palese incapacità di gestione dell'azienda o del ristorante che sia.
Io sono un operaio che andrà in cassa integrazione settimana prossima, ma se non avessi il becco di un quattrino da parte per sopravvivere sarebbe anche colpa mia, non solo degli altri.
Io spero che questa situazione faccia capire alle persone che non può vivere alla giornata. Bisogna cercare di pensare a quello che potrebbe succedere (tipo ora), tirando magari un po' la cinghia nei momenti migliori per mettere fieno in cascina e non sperperare tutto perché le cose vanno bene.


Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2760
Iscritto il: 15/02/2012, 13:31
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Rivolte e rivoluzioni infiammano il mondo
MessaggioInviato: 28/03/2020, 15:25 
Robiwankenobi, non avere soldi da parte non è necessariamente una colpa,
mettiamo che per bisogni medici e tanti altri uno è stato messo alle strette,
e per forza devi vivere, non tanto alla giornata, ma con quello che si ha alla fine del mese,
già riservato per spese multiple necessarie e fisse
d'accordo che quelli lì a palermo siano dei facinorosi pretestuosi che vorrebbero SOLO cavalcare la situazione

i fatti cambieranno se la quarantena andrà avanti per forza...

la storia non la scrivono i soldi, una volta finiti questi... la sopravvivenza e la fame cominciano a "governare"
e ripeto: non mi riferisco ai "facinorosi-pretestuosi di palermo",
con situazioni di altri tempi...



_________________
Gli abortiti non sono figli della "libertà" di chi li ha uccisi.
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2700
Iscritto il: 16/12/2015, 09:33
Località: Milano
 Oggetto del messaggio: Re: Rivolte e rivoluzioni infiammano il mondo
MessaggioInviato: 28/03/2020, 15:27 
Zelman ha scritto:
Robiwankenobi, non avere soldi da parte non è necessariamente una colpa,
mettiamo che per bisogni medici e tanti altri uno è stato messo alle strette,
e per forza devi vivere, non tanto alla giornata, ma con quello che si ha alla fine del mese,
già riservato per spese multiple necessarie e fisse
d'accordo che quelli lì a palermo siano dei facinorosi pretestuosi che vorrebbero SOLO cavalcare la situazione

i fatti cambieranno se la quarantena andrà avanti per forza...

la storia non la scrivono i soldi, una volta finiti questi... la sopravvivenza e la fame cominciano a "governare"
e ripeto: non mi riferisco ai "facinorosi-pretestuosi di palermo",
con situazioni di altri tempi...

Sono d'accordo.


Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2760
Iscritto il: 15/02/2012, 13:31
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Rivolte e rivoluzioni infiammano il mondo
MessaggioInviato: 28/03/2020, 15:34 
Robiwankenobi ha scritto:
Sono d'accordo.

purtroppo siamo costretti a vedere come i fatti procederanno



_________________
Gli abortiti non sono figli della "libertà" di chi li ha uccisi.
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Non connesso


Messaggi: 4902
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
 Oggetto del messaggio: Re: Rivolte e rivoluzioni infiammano il mondo
MessaggioInviato: 28/03/2020, 15:41 
Zelman ha scritto:
Robiwankenobi, non avere soldi da parte non è necessariamente una colpa,
mettiamo che per bisogni medici e tanti altri uno è stato messo alle strette,
e per forza devi vivere, non tanto alla giornata, ma con quello che si ha alla fine del mese,
già riservato per spese multiple necessarie e fisse
d'accordo che quelli lì a palermo siano dei facinorosi pretestuosi che vorrebbero SOLO cavalcare la situazione

i fatti cambieranno se la quarantena andrà avanti per forza...

la storia non la scrivono i soldi, una volta finiti questi... la sopravvivenza e la fame cominciano a "governare"
e ripeto: non mi riferisco ai "facinorosi-pretestuosi di palermo",
con situazioni di altri tempi...

Saranno veramente tempi bui, perchè chi a tutt'ora ha armi e braccia per "governare" e pretendere, non è veramente chi sta aspettando che passi la "tempesta" e poter tornare al lavoro.
MALA TEMPORA CURRUNT.
E siccome da secoli, non sono riusciti, lo stato e le forze dell'ordine italiche a disarmare i "facinorosi", come li chiami tu, per una forma di giustizia, per invogliare i sopravvissuti ad andare a lavorare e pagare le tasse, dovrebbe essere abolita la legge Reale e concedere loro ed anche a noi poveri anziani, di poterci cautelare.
Io mi accontenterei del mio coetaneo: l'AK47.



_________________
):-
Globalizzazione mondiale o nazionale = cag.ata.
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2760
Iscritto il: 15/02/2012, 13:31
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Rivolte e rivoluzioni infiammano il mondo
MessaggioInviato: 28/03/2020, 16:19 
@ORSOGRIGIO
in usa già fanno shopping di revolver, winchester, mitragliatrici, [:297] manco fossero nel far west
da come vedono il vicino si vede chi è chi vede il vicino [:296] [:297]
cioè il sospetto lì credo sia un virus non meno pericoloso...

qui con le armi si vende meno, almeno per ora...

e... i "facinorosi di palermo" [:297] se non loro stessi, guarda che avranno conoscenti, che citi, che già, purtroppo ne sono forniti... [:291]
se precipita la situazione bisognerà stare attenti anche a loro...
meno gestibili, in maniera occasionale comunque...

logico che uno con un'arma è più tranquillo, senza sospettare il vicino [8D]
e che possa essere utilizzabile in caso di necessità molto critica...



_________________
Gli abortiti non sono figli della "libertà" di chi li ha uccisi.
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1832 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 111, 112, 113, 114, 115, 116, 117 ... 123  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 22/10/2020, 19:38
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org