Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 703 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 47  Prossimo
Autore Messaggio

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Non connesso


Messaggi: 9913
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 15/04/2011, 12:34 
Cita:
Chi ha disintegrato cosa?
"ma mi faccia il piacere..." (cit)


Che ti piaccia o no , è così , va a vedere come abbiamo massacrato il povero Diego Cuoghi .

http://www.renneslechateau.it/public/fo ... =12&t=2030

http://www.renneslechateau.it/public/fo ... &start=120

http://www.renneslechateau.it/public/fo ... 5&start=60

zio ot [;)]



_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 208
Iscritto il: 22/06/2009, 21:34
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 15/04/2011, 12:54 
Cita:
barionu ha scritto:

Che ti piaccia o no , è così , va a vedere come abbiamo massacrato il povero Diego Cuoghi .

Ma mi faccia il pacere!
[:o)] [:p] [:D] [:p] [:p] [:p] [:p] [:p]



_________________
Vorrei proporre alla benevola considerazione del lettore una teoria che potrà sembrare paradossale e sovversiva. La teoria è questa: che sarebbe opportuno non prestare fede a una proposizione fino a quando non vi sia un fondato motivo per presupporla vera. (Bertrand Russell)
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 208
Iscritto il: 22/06/2009, 21:34
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 15/04/2011, 14:15 
Aggiungo altri due "indizi" storici utili per datare i dipinti di Palazzo Besta:

1) le raffigurazioni delle costellazioni boreali e australi della Sala della Creazione sono quasi identiche a quelle delle due famosissime incisioni di Durer (1515)

Immagine
Immagine

http://www.ianridpath.com/startales/durer.htm

Dico "quasi" perché in quelle di Palazzo Besta si trovano in più la la Croce Del Sud e le Nubi di Magellano, sconosciute all'epoca di Durer... e di Leonardo.

2) Non solo le lunette della Sala della Creazione (che Magnani attribuisce a Leonardo) ma anche molti dipinti della Sala delle Metamorfosi, che presenta scene tratte dal testo di Ovidio e che è datata senza alcun dubbio al 1580 (infatti compare la firma del pittore, Aragonus Aragonius, e la data MDLXXX), sono tratti da incisioni di Bernard Salomon. Nel caso delle Metamorfosi sono tratte da una edizione di Ovidio del 1557.

http://www.univ-montp3.fr/pictura/Reche ... rd+Salomon

http://gallica.bnf.fr/ark:/12148/btv1b2 ... 27.item.hl

Difficile riuscire a sostenere che sarebbe stato Durer a ricopiare il soffitto di Palazzo Besta (e in questo caso perché avrebbe eliminato delle costellazioni?), e tantomeno che sarebbe stato Bernard Salomon a ricopiare sia i dipinti della Sala delle Metamorfosi che della Sala della Creazione.



_________________
Vorrei proporre alla benevola considerazione del lettore una teoria che potrà sembrare paradossale e sovversiva. La teoria è questa: che sarebbe opportuno non prestare fede a una proposizione fino a quando non vi sia un fondato motivo per presupporla vera. (Bertrand Russell)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Non connesso


Messaggi: 9913
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 15/04/2011, 14:47 
Cita:
Learco Pignagnoli ha scritto:

Cita:
barionu ha scritto:

Che ti piaccia o no , è così , va a vedere come abbiamo massacrato il povero Diego Cuoghi .

Ma mi faccia il pacere!
[:o)] [:p] [:D] [:p] [:p] [:p] [:p] [:p]


Direi che ne abbiamo fatto uno spezzatino con patate , non ostante il Tomatis abbia provato a reggergli il Moccolo ...

Ma, tornando in topic , fermo restando che il materiale da te postato è
prezioso et utli per il 3d , sono tutti temi che Magnani ben conosce , e a tutti ha dato una risposta .

Attendiamo gli eventi ...


zio ot [;)]


Ultima modifica di barionu il 15/04/2011, 14:48, modificato 1 volta in totale.


_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 290
Iscritto il: 02/02/2011, 17:43
Località: Khalousion
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 15/04/2011, 15:04 
Ma guarda un po' chi ricompare!!!!! Learcoooooooooo ma dov'eri finito?!?!?
Mi sei mancato tanto!!! [:o)] [:59] [:275]



_________________
kore
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 290
Iscritto il: 02/02/2011, 17:43
Località: Khalousion
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 15/04/2011, 15:24 
[8)]Mi sono persa in mezzo a tutti questi link e non ho ancora capito quali sono le foto dei presunti lavori di Leonardo....parlate delle costellazioni?? Queste non mi sembrano proprio fatte dalla mano di Leonardo...
Mi dareste le immagini o i link SOLO di ciò che avrebbe dipinto Leonardo?
Muchas gracias chicos!! [:)]



_________________
kore
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 208
Iscritto il: 22/06/2009, 21:34
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 15/04/2011, 17:27 
Cita:
kore ha scritto:
Mi dareste le immagini o i link SOLO di ciò che avrebbe dipinto Leonardo?


La storia parte da qui:

http://www.periodicoitaliano.it/2010/08 ... ileonardo/

http://www.liberolibro.it/presentazione ... o-magnani/

http://www.liberolibro.it/intervista-a- ... morphosis/

http://tinyurl.com/magnanibesta1

http://tinyurl.com/magnanibesta2

E questi sarebbero gli affreschi di Palazzo Besta che Riccardo Magnani attribuisce a Leonardo:

Immagine
Immagine
http://www.mastromarcopugacioff.it/Arti ... DieIta.htm

Un particolare della Creazione di Adamo ed Eva:
Immagine

L'Emisfero Australe e l'Emisfero Boreale
http://www.atlascoelestis.com/1.htm

Immagine
Immagine

Qualche particolare:
Immagine
Immagine
Immagine



_________________
Vorrei proporre alla benevola considerazione del lettore una teoria che potrà sembrare paradossale e sovversiva. La teoria è questa: che sarebbe opportuno non prestare fede a una proposizione fino a quando non vi sia un fondato motivo per presupporla vera. (Bertrand Russell)
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 241
Iscritto il: 15/04/2011, 19:12
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 15/04/2011, 19:44 
Buonasera a tutti gli utenti di questo forum, che voglio ringraziare già sin d'ora per l'accoglienza che vorranno riservarmi.
Chiamato in causa dall'amico Ot, e leggendo i commenti apposti, credo sia opportuno un chiarimento per sgombrare dal campo le troppe ombre che si stan cercando di buttare sul mio operato, che voglio da subito sottolineare non è finalizzato a una ricerca di onorificenze o gloria personale, ma è volto solo a far luce su troppe menzogne che dal passato si ramificano sul nostro quotidiano vivere.
Egregio Sig. Pignagnoli, mi permetta solo di farle alcune osservazioni elementari quanto basilari. Noto con piacere che prima di esprimere un giudizio sulle tesi da me proposte si è molto documentato; purtroppo, però, la sua documentazione difetta di alcuni particolari fondamentali, due su tutti: non conosce le mie argomentazioni, dunque si esprime in via del tutto preventiva, e peraltro non senza un'ombra di scetticismo alla base, e l'approfondimento di cui si è reso attore difetta del riconoscimento principe che la prova che mi oppone dovrebbe avere in fondamento, ovvero che sia ineluttabilmente incontrovertibile.
Le è sfuggito però un particolare fondamentale: la data apposta in calce al planisfero di palazzo Besta (un mappamondo è altra cosa, lo spieghi ai suoi e miei amici Piani e Baratono) è inequivocabilmente 1459, così come ieri sera il buon Zio Ot ha avuto modo di constatare personalmente. Vede, le sarebbe bastato leggere TUTTI i libri su palazzo Betsa, e non solo quelli che vogliono ascrivere questi affreschi (è vero Leonardo non ne ha mai fatti, secondo lo stato dell'arte attuale, ma questo non esclude che ve ne siano, sconosciuti) per capire, o quanto meno dubitare del fatto che la data proposta da chi lei cita, ovvero 1499, sia un palese tentativo di far rientrarre il planisfero in questione nell'alveo della tradizione cattolica, e più precisamente dalla spedizione riconosciuta a Vespucci in America nel 1499 appunto (spedizione che spinse Martin Waldseemuller a battezzare il nuovo continente America, in onore proprio del Vespucci). Esiste un libro su PB editato nel 1926, ovvero dopo soli 15 anni dall'acquisizione del palazzo da parte dello stato, che riporta inequivocabilmente quella che è la datazione corretta, ovvero 1459. Perchè questa data è così importante? perchè si riferisce all'anno in cui l'Accademia Neoplatonica Fiorentina, per volere di Cosimo de' Medici venne fondata e affidata a Marsilio Ficino. Non a caso, l'intera sala della creazione è pregna di significati che a quell'Accademia si riferiscono, dal caduceo di Trimegisto, alle spirali di Archimede e tanto altro, compresa la firma di Leonardo da Vinci. Anche se tutto questo le fonti che lei cita non hanno saputo riconoscere, non esclude ce non vi siano, e forse se prima di attaccarmi mi avesse interpellato, non sarebbe caduto in un errore così banale. Errore banale che lei perpetua, citando gli zodiaci del Durer, del 1515 e il sito che riporta gli stessi, oltre agli zodiaci di teglio, ma anche quelli anonimi del manoscritto di Vienna (che ho avuto l'onore di esser stato invitato a visitare, come pure gli schizzi di Leonardo presenti alla Royal Library di Windsor), datati 1440 erroneamente e, ad esempio, Heinfogel (1503), tutti sovrapponibili e tutti caratterizzati da una anomalia gigantesca, ovvero l'esser rappresentati capovolti.
Ma v'è di più, laddove la sua puntualità fosse stata meno approssimativa, si sarebbe accorto che pure Caspar Voppel (o Gaspar Voppellius secondo il Girava), allega al suo planisfero due zodiaci similari. Ora, questo com'è facile intuire ribalta qualunque ordine cronologico, non le pare?
Ma v'è altro, purtroppo. La sua preparazione non avrebbe dovuto farle sottovalutare chi cooperò alla costruzione di palazzo Besta, ben rappresentato nei libri che cita: Bramante, Giuliano da Sangallo, fin'anche Luca Pacioli, guardi un pochino...
Credo non non dover aggingere l'infinita mole di documentazioni e argomentazioni alla base del mio studio, troppo per esser liquidato con le opposizioni fanciullesche e imprecise che mi oppone, fatte da persone che purtroppo hanno una capacità di studio forse troppo limitata e un ego troppo smisurato per poter giungere ad una attribuzione pertinente.
Riguardo Vespucci/Colombo, le voglio solo dare un suggerimento: provi ad analizzare i ritratti degli stessi fatti rispettivamente da Botticelli e dal Ghirlandaio, due testimoni non certo disinformati.
Riguardo l'attribuzione leonardesca dei dipinti di palazzo Besta, una cosa che lei non sa è che mi ha condotto a ritrovare già 13 ritratti inediti di Leonardo, avallati da una analisi fisiognomica inequivocabile, a prova di un esperto quale il gen. Garofano dei RIS. Milano, Teglio (già...), Roma (Vaticao), Becancon, tra gli altri. E non di pittori secondari, come quelli che lei cita, bensì Raffaello, Lotto, Bellini....
Sia più cauto, la prossima volta.
Grazie a tutti per accogliermi in questo spazio di discussione.
Riccardo


Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1173
Iscritto il: 30/03/2011, 19:03
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 15/04/2011, 21:54 
Cita:
Riccardo Magnani ha scritto:

Buonasera a tutti gli utenti di questo forum, che voglio ringraziare già sin d'ora per l'accoglienza che vorranno riservarmi.

[....]

Chiamato in causa dall'amico Ot, e leggendo i commenti apposti, credo sia opportuno un chiarimento per sgombrare dal campo le troppe ombre che si stan cercando di buttare sul mio operato, che voglio da subito sottolineare non è finalizzato a una ricerca di onorificenze o gloria personale, ma è volto solo a far luce su troppe menzogne che dal passato si ramificano sul nostro quotidiano vivere.

[....]

non conosce le mie argomentazioni, dunque si esprime in via del tutto preventiva, e peraltro non senza un'ombra di scetticismo alla base, e l'approfondimento di cui si è reso attore difetta del riconoscimento principe che la prova che mi oppone dovrebbe avere in fondamento,
ovvero che sia ineluttabilmente incontrovertibile.



Benvenuto sul forum. [:)]

Da Costantino ad oggi le menzogne sono aumentate a dismisura, almeno durante i riti a Shiva ed i suoi derivati occidentali era partecipe anche la
"gente" [;)], perdonatemi ho letto tutti i posts ma non capisco ed è un mio limite.

Mi potrebbe illuminare sulle sue tesi e argomentazioni, sono molto ignorante in materia e mi piacerebbe come presumo anche ad altri lettori non tanto conoscere le Vs, diatribe ma quanto avete evinto dai Vs. studi e non lo chiedo solo a Lei ama anche agli altri, ho cercato di intervenire in uno dei Vs. topic mi è stato giustamente fatto notare che dovevo capire di cosa si parlava, mi sono letto tutte le sezioni ma ho ancora dubbi.

Quindi domanda a tutti i contendenti di singolar tenzone, ci spiegate a noi comuni mortali con parole comprensibile l'oggetto della o delle diatribe, non vostre ma degli oggetti in essere?

Perdonate ma da bambino curioso non mi limito a leggere, osservo ma a volte gradire in due parole capire da parte di tutti voi.

Grazie a tutti anticipatamente se avete il piacere di illuminarmi in materia e qua mi collego anche agli altri topic.



_________________
"Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei.
Oh Uomo, conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei" - Oracolo di Delfi
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Non connesso


Messaggi: 9913
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 15/04/2011, 23:19 
CARO RIC , BENVENUTO !


Allora , visto che mi piace leggere comodo , ti reimposto il tuo intervento
dove sono molti spunti su cui parleremo per dei mesi .



////////////////////////////////////////////////



Buonasera a tutti gli utenti di questo forum, che voglio ringraziare già sin d'ora per l'accoglienza che vorranno riservarmi.


Chiamato in causa dall'amico Ot, e leggendo i commenti apposti, credo sia opportuno un chiarimento per sgombrare dal campo le troppe ombre che si stan cercando di buttare sul mio operato, che voglio da subito sottolineare non è finalizzato a una ricerca di onorificenze o gloria personale, ma è volto solo a far luce su troppe menzogne che dal passato si ramificano sul nostro quotidiano vivere.



Egregio Sig. Pignagnoli, mi permetta solo di farle alcune osservazioni elementari quanto basilari. Noto con piacere che prima di esprimere un giudizio sulle tesi da me proposte si è molto documentato; purtroppo, però, la sua documentazione difetta di alcuni particolari fondamentali, due su tutti: non conosce le mie argomentazioni,

dunque si esprime in via del tutto preventiva, e peraltro non senza un'ombra di scetticismo alla base, e l'approfondimento di cui si è reso attore difetta del riconoscimento principe che la prova che mi oppone dovrebbe avere in fondamento, ovvero che sia ineluttabilmente incontrovertibile.



Le è sfuggito però un particolare fondamentale: la data apposta in calce al planisfero di palazzo Besta (un mappamondo è altra cosa, lo spieghi ai suoi e miei amici Piani e Baratono) è inequivocabilmente 1459, così come ieri sera il buon Zio Ot ha avuto modo di constatare personalmente.

Vede, le sarebbe bastato leggere TUTTI i libri su palazzo Betsa, e non solo quelli che vogliono ascrivere questi affreschi (è vero Leonardo non ne ha mai fatti, secondo lo stato dell'arte attuale, ma questo non esclude che ve ne siano, sconosciuti) per capire, o quanto meno dubitare del fatto che la data proposta da chi lei cita, ovvero 1499, sia un palese tentativo di far rientrarre il planisfero in questione nell'alveo della tradizione cattolica, e più precisamente dalla spedizione riconosciuta a Vespucci in America nel 1499 appunto (spedizione che spinse Martin Waldseemuller a battezzare il nuovo continente America, in onore proprio del Vespucci).


Esiste un libro su PB editato nel 1926, ovvero dopo soli 15 anni dall'acquisizione del palazzo da parte dello stato, che riporta inequivocabilmente quella che è la datazione corretta, ovvero 1459. Perchè questa data è così importante? perchè si riferisce all'anno in cui l'Accademia Neoplatonica Fiorentina, per volere di Cosimo de' Medici venne fondata e affidata a Marsilio Ficino.


Non a caso, l'intera sala della creazione è pregna di significati che a quell'Accademia si riferiscono, dal caduceo di Trimegisto, alle spirali di Archimede e tanto altro, compresa la firma di Leonardo da Vinci. Anche se tutto questo le fonti che lei cita non hanno saputo riconoscere, non esclude ce non vi siano, e forse se prima di attaccarmi mi avesse interpellato, non sarebbe caduto in un errore così banale.

Errore banale che lei perpetua, citando gli zodiaci del Durer, del 1515 e il sito che riporta gli stessi, oltre agli zodiaci di teglio, ma anche quelli anonimi del manoscritto di Vienna (che ho avuto l'onore di esser stato invitato a visitare, come pure gli schizzi di Leonardo presenti alla Royal Library di Windsor), datati 1440 erroneamente e, ad esempio, Heinfogel (1503), tutti sovrapponibili e tutti caratterizzati da una anomalia gigantesca, ovvero l'esser rappresentati capovolti.



Ma v'è di più, laddove la sua puntualità fosse stata meno approssimativa, si sarebbe accorto che pure Caspar Voppel (o Gaspar Voppellius secondo il Girava), allega al suo planisfero due zodiaci similari. Ora, questo com'è facile intuire ribalta qualunque ordine cronologico, non le pare?


Ma v'è altro, purtroppo. La sua preparazione non avrebbe dovuto farle sottovalutare chi cooperò alla costruzione di palazzo Besta, ben rappresentato nei libri che cita: Bramante, Giuliano da Sangallo, fin'anche Luca Pacioli, guardi un pochino...


Credo non non dover aggingere l'infinita mole di documentazioni e argomentazioni alla base del mio studio, troppo per esser liquidato con le opposizioni fanciullesche e imprecise che mi oppone, fatte da persone che purtroppo hanno una capacità di studio forse troppo limitata e un ego troppo smisurato per poter giungere ad una attribuzione pertinente.

Riguardo Vespucci/Colombo, le voglio solo dare un suggerimento: provi ad analizzare i ritratti degli stessi fatti rispettivamente da Botticelli e dal Ghirlandaio, due testimoni non certo disinformati.


Riguardo l'attribuzione leonardesca dei dipinti di palazzo Besta, una cosa che lei non sa è che mi ha condotto a ritrovare già 13 ritratti inediti di Leonardo, avallati da una analisi fisiognomica inequivocabile, a prova di un esperto quale il gen. Garofano dei RIS. Milano, Teglio (già...), Roma (Vaticao), Becancon, tra gli altri. E non di pittori secondari, come quelli che lei cita, bensì Raffaello, Lotto, Bellini....


Sia più cauto, la prossima volta.
Grazie a tutti per accogliermi in questo spazio di discussione.


Riccardo


Ultima modifica di barionu il 15/04/2011, 23:26, modificato 1 volta in totale.


_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Non connesso


Messaggi: 9913
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 15/04/2011, 23:24 
Cita:
cit da Magnani

Esiste un libro su PB editato nel 1926, ovvero dopo soli 15 anni dall'acquisizione del palazzo da parte dello stato, che riporta inequivocabilmente quella che è la datazione corretta, ovvero 1459. Perchè questa data è così importante? perchè si riferisce all'anno in cui l'Accademia Neoplatonica Fiorentina, per volere di Cosimo de' Medici venne fondata e affidata a Marsilio Ficino.








Allora Ric , tendenzialmente , a ufoforum ci di da del TU .

Poi, se non hai problemi di copyright , sarebbe molto interessante se tu comiciassi a postare immagini della conferenza .

In particolare , la famosa scritta del 1459/1499

E i ritratti di Colombo/Vespucci.


... chiamami ancora buon zio ot e te ne accorgi ...


Ultima modifica di barionu il 15/04/2011, 23:30, modificato 1 volta in totale.


_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Non connesso


Messaggi: 9913
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 15/04/2011, 23:33 
Cita:
cit da magnani

Vede, le sarebbe bastato leggere TUTTI i libri su palazzo Betsa, e non solo quelli che vogliono ascrivere questi affreschi (è vero Leonardo non ne ha mai fatti, secondo lo stato dell'arte attuale, ma questo non esclude che ve ne siano, sconosciuti) per capire, o quanto meno dubitare del fatto che la data proposta da chi lei cita, ovvero 1499, sia un palese tentativo di far rientrarre il planisfero in questione nell'alveo della tradizione cattolica, e più precisamente dalla spedizione riconosciuta a Vespucci in America nel 1499 appunto (spedizione che spinse Martin Waldseemuller a battezzare il nuovo continente America, in onore proprio del Vespucci).



Sul net c'è molto materiale in tema

http://www.google.it/#hl=it&source=hp&b ... 39c172f300

in particolare :

filo/vaticano

http://www.duenote.it/Miti%20e%20Mister ... gatore.htm


filo /verità storica

http://www.disinformazione.it/colombo.htm



zio ot


Ultima modifica di barionu il 16/04/2011, 00:13, modificato 1 volta in totale.


_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4661
Iscritto il: 04/12/2008, 01:10
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 16/04/2011, 02:42 
Ciao Forum [:)]


Benvenuto Riccardo Magnani





Tutto molto interessante. Thread da seguire con attenzione. [;)]






Immagine



_________________
नमस्ते

•Skywatchate più che potete•

____________________________
Time to eat all your words
Swallow your pride
Open your eyes. (Tears for Fears)
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
Tutto l'acciaio del mondo non vale la vita di un solo bambino.

No one
Can
Eat
Money
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 208
Iscritto il: 22/06/2009, 21:34
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 16/04/2011, 10:10 
Cita:
barionu ha scritto:

filo /verità storica
http://www.disinformazione.it/colombo.htm


BHUAHAHAHAHA!

Bibliografia alternativa:
Susy Bladi e Patrizio Roversi: "Quel poco che abbiamo capito facendo i Turisti per Caso "


BHUAHAHAHAHA!
[:p] [:p] [:p] [:p] [:p] [:p] [:p] [:p] [:p] [:p] [:p] [:p]

Continua così... è troppo divertente...



_________________
Vorrei proporre alla benevola considerazione del lettore una teoria che potrà sembrare paradossale e sovversiva. La teoria è questa: che sarebbe opportuno non prestare fede a una proposizione fino a quando non vi sia un fondato motivo per presupporla vera. (Bertrand Russell)
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 208
Iscritto il: 22/06/2009, 21:34
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 16/04/2011, 11:10 
Mi piacerebbe sapere come Riccardo Magnani riesce a spiegare, a partire dalla sua datazione del 1459 e dall'attribuzione a Leonardo di quei dipinti, che...

- Nel planisfero di Palazzo Besta si leggono nomi geografici relativi ad esplorazioni del "Nuovo mondo" avvenute nel '500 e pubblicate solo nelle mappe della metà di quel secolo: Asia Orientalis, Hispania Major, Peru, Nova Orbis...

- si vede l'Africa con il suo reale profilo geografico conosciuto solo dopo le esplorazioni della fine del '400, in particolare dopo che il Capo di Buona Speranza venne circumnavigato da Vasco De Gama nel 1488. Nei planisferi del '400 l'Africa viene raffigurata come non circumnavigabile e con una forma esageratamente allargata verso sud.

- si vede l'America del Sud separata dalla Terra Del Fuoco, scoperta da Magellano nel 1520.

- ma soprattutto come spiega la presenza del nome di MAGELLANO a sinistra dell'America del Sud in due punti: 1) MAGELLANICUS di fianco alla terra allungata che si estende nel Pacifico, che rappresenta nelle mappe cinquecentesche la "Terra Australis", che si diceva Magellano avesse visto dopo aver attraversato lo stretto che separa l'America del Sud dalla Terra del Fuoco e durante il suo tragico viaggio verso le Filippine; 2) OCEANUS MAGELLANICUS invece si legge tra quella terra e l'America del Sud.

Leonardo, morto nel maggio del 1519 quindi prima che Magellano iniziasse il viaggio verso lo stretto che poi prenderà il suo nome e che si vede nel planisfero di Palazzo Besta, possedeva la Macchina del Tempo? Aveva visto Magellano facendo degli abbracadabra con una sfera di cristallo?



_________________
Vorrei proporre alla benevola considerazione del lettore una teoria che potrà sembrare paradossale e sovversiva. La teoria è questa: che sarebbe opportuno non prestare fede a una proposizione fino a quando non vi sia un fondato motivo per presupporla vera. (Bertrand Russell)
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 703 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 47  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 27/11/2020, 23:51
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org