Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1001 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 ... 67  Prossimo
Autore Messaggio

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8206
Iscritto il: 03/12/2008, 18:42
Località: romagnano sesia
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/08/2014, 17:17 
caro gippo
Cita:
Gli indizi sono troppo controversi e portano a pensare ad un sistema di controllo.


infatti da ciò che emerge è così [;)]
tuttavia ,il problema ,da quato ho appurato, è la nostra paura,loro ne hanno più di noi, e come un cane ringhioso tentano di spaventarci, ma se vedono che non hai paura scappano con la coda tra le gambe [;)]

ciao
mauro



_________________
sono lo scuro della città di Jaffa
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3197
Iscritto il: 29/03/2011, 20:52
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/08/2014, 18:11 
Cita:
mauro ha scritto:

caro gippo
Cita:
Gli indizi sono troppo controversi e portano a pensare ad un sistema di controllo.

infatti da ciò che emerge è così [;)]
tuttavia ,il problema ,da quato ho appurato, è la nostra paura,loro ne hanno più di noi, e come un cane ringhioso tentano di spaventarci, ma se vedono che non hai paura scappano con la coda tra le gambe [;)]
ciao
mauro

Curioso Mauro, ho anche io questa sensazione, ma quelli che dici sono molto più simili agli esseri di cui parla Malanga.
A me fanno più paura quelli che ti avvolgono nella luce, quelli che ti dicono che tutto è amore, che non devi preoccuparti di nulla ... che va tutto bene.
Ovviamente parlo sulla base delle esperienze altrui ...
Personalmente non li ho mai visti ma sono convinto che ci sono.


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Lo Storico dai mille nomiLo Storico dai mille nomi

Non connesso


Messaggi: 14557
Iscritto il: 01/10/2009, 21:02
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/08/2014, 18:38 
Cita:
gippo ha scritto:

Cita:
Sheenky ha scritto:

Una volta non eri cosi pessimista...cosa ti è successo, gippo?

Accidenti sheenky mi conosci da così tanto tempo?
Comunque è vero, un tempo guardavo all'ufologia come Spielberg nel film "incontri ravvicinati del terzo tipo" ma poi ho approfondito e mi sono reso conto che la situazione non può essere quella. Gli indizi sono troppo controversi e portano a pensare ad un sistema di controllo. Non sto dicendo di avere ragione, sono sempre pieno di dubbi ma negli ultimi anni ovunque cerco trovo tracce di questa possibile ipotesi, tracce che inizialmente ritenevo esagerazioni, tipo Malanga con i suoi addotti oppure Robert Dean che improvvisamente dice che in orbita c'è una enorme astronave dove trapiantano le anime.
Ci ridevo sopra ...
Ora comincio ad essere spaventato come Angel
Ma in fondo penso che ci stiamo sbagliando.


Adesso, non so dirti con certezza se nell'universo ci siano alieni o altre entità che ci usano e ci riciclano, ma comunque sia, anche se fosse, non può andare avanti cosi in eterno. Questo ce lo insegna la storia. Prima o poi una tirannia è destinata a cadere per mano del proprio popolo. E come avviene questo? Sempre in un'unica maniera. Quando la maggior parte della gente acquisisce coscienza dello stato in cui vive. Questo vale sia per le questioni puramente "umane e terrestri", che per tutto il resto. Metti che esista realmente un Demiurgo, o alieni alla Malanga, o esseri di luce che per trattenerti ti fanno promesse di amore e di ascensione...questo non cambia di una virgola il fatto che appena si prende coscienza di quella che è la situazione reale, nessuno e niente può più trattenerti da quello che è il tuo percorso. Quindi, perchè essere pessimisti?
Vivi le tue vite, fai le tue esperienze, e accresci la tua coscienza. Ci vorrà tempo? Bisognerà reincarnarsi chissà quante altre volte?
Bene. Significa che faremo questo percorso tutti assieme. Chi con più esperienza, chi con meno. Ma prima o poi saremo tutti sufficientemente pronti per ciò che ci attende infine. E allora, queste tue preoccupazioni e questi nostri discorsi, ti faranno talmente ridere che ripenserai a questo preciso momento in maniera cosi "dolce" che ti domanderai come potevamo esseri cosi sciocchi.
Non avere paura del futuro [;)]


Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3197
Iscritto il: 29/03/2011, 20:52
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/08/2014, 18:56 
Cita:
Sheenky ha scritto:
Adesso, non so dirti con certezza se nell'universo ci siano alieni o altre entità che ci usano e ci riciclano, ma comunque sia, anche se fosse, non può andare avanti cosi in eterno. Questo ce lo insegna la storia. Prima o poi una tirannia è destinata a cadere per mano del proprio popolo. E come avviene questo? Sempre in un'unica maniera. Quando la maggior parte della gente acquisisce coscienza dello stato in cui vive. Questo vale sia per le questioni puramente "umane e terrestri", che per tutto il resto. Metti che esista realmente un Demiurgo, o alieni alla Malanga, o esseri di luce che per trattenerti ti fanno promesse di amore e di ascensione...questo non cambia di una virgola il fatto che appena si prende coscienza di quella che è la situazione reale, nessuno e niente può più trattenerti da quello che è il tuo percorso. Quindi, perchè essere pessimisti?
Vivi le tue vite, fai le tue esperienze, e accresci la tua coscienza. Ci vorrà tempo? Bisognerà reincarnarsi chissà quante altre volte?
Bene. Significa che faremo questo percorso tutti assieme. Chi con più esperienza, chi con meno. Ma prima o poi saremo tutti sufficientemente pronti per ciò che ci attende infine. E allora, queste tue preoccupazioni e questi nostri discorsi, ti faranno talmente ridere che ripenserai a questo preciso momento in maniera cosi "dolce" che ti domanderai come potevamo esseri cosi sciocchi.
Non avere paura del futuro [;)]

Noi siamo qui in questo momento e abbiamo il diritto/dovere di scorpire come stanno le cose. Aggiungerei che preferirei evitare di essere resettato un'altra volta.
Probabilmente le cose non stanno nemmeno così e abbiamo solo sprecato energie sui tasti scrivendo sciocchezze.
Semplicemente non sottovautiamo questa possiblità e andiamo avanti nella ricerca poichè, ormai è certo, qualcuno sa e tiene tutto nascosto.


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Lo Storico dai mille nomiLo Storico dai mille nomi

Non connesso


Messaggi: 14557
Iscritto il: 01/10/2009, 21:02
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/08/2014, 19:48 
Non sono cosi sicuro che esista qualcuno che sappia tutto. Almeno nella sua interezza.
Non credo che il gioco funzioni cosi.
E per la cronaca...gli eventuali esseri di cui parliamo, non sono sicuramente alieni. Al massimo sono entità, ma non hanno di certo bisogno di astronavi e aggeggi materiali.
quindi, l'ufologia alla "incontri ravvicinati del terzo tipo", per me è un'altra cosa.


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8206
Iscritto il: 03/12/2008, 18:42
Località: romagnano sesia
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09/08/2014, 11:35 
caro gippo,
Cita:
A me fanno più paura quelli che ti avvolgono nella luce, quelli che ti dicono che tutto è amore, che non devi preoccuparti di nulla ... che va tutto bene


naturalmente,poichè siamo abituati, che anche chi ti fa lodi e moine,
a volte "te lo mette in quel posto" [8D]
Non so se può essere così, comunque, se a cospetto di questi esseri che promettono amore, ci si sente in situazione di disagio, dovrebbe essere sospetto [;)]

ciao
mauro


Ultima modifica di mauro il 09/08/2014, 11:36, modificato 1 volta in totale.


_________________
sono lo scuro della città di Jaffa
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4098
Iscritto il: 09/05/2012, 18:57
Località: roma
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09/08/2014, 11:57 
Cita:
mauro ha scritto:

caro gippo,
Cita:
A me fanno più paura quelli che ti avvolgono nella luce, quelli che ti dicono che tutto è amore, che non devi preoccuparti di nulla ... che va tutto bene


naturalmente,poichè siamo abituati, che anche chi ti fa lodi e moine,
a volte "te lo mette in quel posto" [8D]
Non so se può essere così, comunque, se a cospetto di questi esseri che promettono amore, ci si sente in situazione di disagio, dovrebbe essere sospetto [;)]

ciao
mauro


[^]



_________________
La scienza è solo una perversione, se non ha come fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità.(Nikola Tesla)
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40680
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09/08/2014, 12:47 
Cita:
gippo ha scritto:

A me fanno più paura quelli che ti avvolgono nella luce, quelli che ti dicono che tutto è amore, che non devi preoccuparti di nulla ... che va tutto bene.
Ovviamente parlo sulla base delle esperienze altrui ...
Personalmente non li ho mai visti ma sono convinto che ci sono.


Infatti il problema è proprio questo.

In ogni caso, amici cari, vi sento molto sfiduciati e pessimisti.
E' come se le "conclusioni controverse" alle quali siete approdati
(che a mio avviso sono controverse proprio per via della disinformazione
generata dagli UOMINI che intendono, o sperano, di cristallizzare lo status
quo), abbiano dato i loro frutti.

Uscite dalle gabbie mentali in cui vi siete arroccati.....

La vita è una cosa meravigliosa che vale la pena di vivere in tutte le sue sfaccettature.
Belle o brutte che siano. E spero vivamente di non essere assorbito anche io in questo
"pantano energetico" che sembra aver relegato nell'angolo molti di voi.

Non mi darei pace, fossi al posto vostro...... [:D]
Lo dico con affetto e senza la presunzione di trovarmi in un "luogo" diverso dal vostro eh... [:I]



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Lo Storico dai mille nomiLo Storico dai mille nomi

Non connesso


Messaggi: 14557
Iscritto il: 01/10/2009, 21:02
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09/08/2014, 15:13 
Cita:
Thethirdeye ha scritto:

La vita è una cosa meravigliosa che vale la pena di vivere in tutte le sue sfaccettature.



Sante parole [^]


Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 111
Iscritto il: 25/02/2013, 11:17
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09/08/2014, 21:23 
Diverse persone oggi sviluppano il pessimismo cosmico.
E ti dicono: come fai a parlare di libero arbitrio di fronte alle disgrazie del mondo?
Non ti sei ancora reso conto della grande manipolazione in cui viviamo?
Come mai sei cosi addormentato, non hai possibilità di uscire da questa gabbia.......
Non ti accorgi della manipolazione continua?
Siamo dominati da varie matrix che continuamente ci stimolano, non sai che
gli stimoli del tuo cervello, alcuni li vogliono attuare in modo manipolatorio perche ti vogliono manipolare?
E ancora, e se esistessero entita spirituali che ti manipolano o ci manipolano sottilmente?
Etc, etc.

Vedete tutte queste cose, in parte esistono e in parte no, e la cospirazione a vari livelli è senz'altro presente; e uno
dei suoi obiettivi è farvi sentire inutili e impotenti, in modo che realizziate una vita da impotenti, in modo che il vostro
destino sia creato dai cospiratori, siano essi entita fisiche o spirituali...........
Io dico questo a chi mi pone le obiezioni ci cui sopra: VOI AVETE UN LIBERO ARBITRIO PROFONDO NEL VOSTRO ESSERE CON CUI ACCETTATE DI ESSERE SCHIAVI
o di essere manipolati, voi scegliete di accettare le leggi del mondo o del tempo in maniera che vi hanno sottilmente insegnato e escludete
la possibilita di essere liberi, non vi rendete conto che se esistono i manipolatori piu o meno forti o intelligenti è perche esistono
i manipolabili o i manipolati piu o meno deboli intelligenti o magari no?; Chi pensa che il libero arbitrio non esiste ha scelto di pensarla cosi
interpretando in un certo modo la sua esistenza o quella del mondo creando cosi la sua realtà. Tutti interpretiamo il mondo e creiamo la
nostra realta-mondo. E io creo una realtà-mondo di infinita libertà per me e il mondo. E si crea a partire dal pensiero che si ha di se stessi e dell'universo
o del mondo. Chi crea gabbie mentali e fisiche spesso lo ha fatto fin dall'inizio del loro tempo su questa terra, hanno scelto in
qualche modo di fare l'esperienza che fanno in questa incarnazione. Mi si potrebbe dire: dimostralo? Lo gia dimostrato alla mia esistenza
attraverso la mia esperienza e l'osservazione consapevole di tale esperienza.

Se un uomo o una donna sono fermamente convinti che con il loro pensiero possono creare la loro realtà, se hanno internamente liberta di pensiero,
e mirano all'evoluzione della propria consapevolezza, SE SCELGONO DI ESSERE L'INFINITA' DELL'AMORE, etc., etc, possono essere soggetti a tutti
i tentativi dell'universo in termini di manipolazione, ma la consapevolezza che siamo li riconoscerà, e in attimo senza tempo sceglierà in libertà
assoluta di coscienza...........
UN PENSIERO FOCALIZZATO CREA LA REALTA, PUO' TRASFORMARE LA MATERIA IN ORO; E' UNA FEDE LA MIA? Si la è, è una fede nelle infinite possibilità
dell'essere esseri infiniti che esistono ed evolvono nell'esistenza.......

Un caro saluto di gioia a tutti.
Piernulla


Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3197
Iscritto il: 29/03/2011, 20:52
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09/08/2014, 22:05 
Cita:
Thethirdeye ha scritto:
Infatti il problema è proprio questo.
In ogni caso, amici cari, vi sento molto sfiduciati e pessimisti.
E' come se le "conclusioni controverse" alle quali siete approdati
(che a mio avviso sono controverse proprio per via della disinformazione
generata dagli UOMINI che intendono, o sperano, di cristallizzare lo status
quo), abbiano dato i loro frutti.
Uscite dalle gabbie mentali in cui vi siete arroccati.....
La vita è una cosa meravigliosa che vale la pena di vivere in tutte le sue sfaccettature.
Belle o brutte che siano. E spero vivamente di non essere assorbito anche io in questo
"pantano energetico" che sembra aver relegato nell'angolo molti di voi.
Non mi darei pace, fossi al posto vostro...... [:D]
Lo dico con affetto e senza la presunzione di trovarmi in un "luogo" diverso dal vostro eh... [:I]

Abbi fede TTE, prima o poi ti porterò uno dei tentacolidi Chtulhu
Tieni caldo il forno e apparecchia la tavola ...


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 6989
Iscritto il: 11/07/2009, 14:28
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09/08/2014, 22:22 
Personalmente mi identifico assolutamente col pensiero gnostico...gli indizi sono dappertutto, basta cercarli...
Poi non è questione di pessimismo o di avere paura...è fondamentale acquisire coscienza della verità nella vita attuale, al fine di prepararsi per il "dopo", proprio per non farsi prendere per i fondelli dai "tunnel di luce" e cercare di sfuggire alla gerarchia arcontica...
Il bene e il male sono solo due rovesci di una stessa medaglia che è in noi, in loro, in tutto...

Cita:
ATS : Da quante generazioni si estende la vostra linea di sangue o - più precisamente - chi considerate il vostro primo antenato in una posizione di potere?

HH : Il nostro lignaggio può essere fatto risalire al di là della antichità. Fin dai primi tempi della vostra 'linea storica' ed oltre, la nostra famiglia ha diretto il 'gioco' da dietro le quinte, in un modo o nell'altro. Prima della ascesa e caduta di Atlantide (la quale è realmente esistita). Siamo 'nati per comandare.' Fa parte del progetto per il paradigma corrente.

ATS : In che misura vi servite di un allevamento selettivo per preservare la purezza della linea di sangue? E quale è il destino dei figli nati da unioni non approvate? (magari possono godere di alcuni privilegi, ma forse non vengono consegnate loro le 'chiavi del castello'?)

HH : La politica di allevamento viene esercitata di volta in volta, per casi specifici, e dipende dal ruolo che i membri della famiglia in questione sono destinati a ricoprire.

Non esistono unioni che non siano precedentemente approvate. Le nostre famiglie concepiscono unicamente matrimoni misti tra linee di sangue, ciò che noi definiamo 'Casati'. I matrimoni sono sempre organizzati. In tutta la mia vita non ho mai visto o sentito parlare di un membro della famiglia che abbia infranto tale codice. Non ci si può 'aggregare' ad una Famiglia, ma soltanto nascere o incarnarsi in essa.

Negli sporadici casi in cui nasca un bambino che venga considerato portatore di 'problemi', avviene ciò che hai ipotizzato nella tua domanda, nel senso che viene estromesso dalla famiglia, e non viene allevato dalla sua reale famiglia e dai suoi genitori naturali.

ATS : Volendo immaginare una scala gerarchica, ad esempio un triangolo composto da politica, affari e religioni, come si porrebbe nei loro confronti l'ascendente della vostra famiglia? (bilanciato? Pendente verso una delle tre componenti? Fortemente a favore di una in particolare?) E tale posizione è mai variata nel tempo?

HH : Prima di rispondere a tale domanda è necessario comprendere la struttura della Famiglia. Nel grande schema delle cose, la linea di sangue non è importante quanto il Casato, e il Casato non è importante quanto la Famiglia. La Famiglia è tutto. A prescindere dal Casato o dalla linea di sangue, noi siamo una Famiglia.

Immaginate - se volete - un organismo biologico. Un casato rappresenta un organo vitale allo interno di tale organismo. Ogni organo detiene un ruolo importante nel funzionamento del tutto, e per ognuno di noi il 'tutto' è rappresentato dalla nostra lealtà indivisibile. Come ho già detto: molte linee (molte più di quante siano note), ma una unica Famiglia.

I nostri regimi di influenza non si adattano molto alla comoda distinzione tracciata dal vostro trittico di poteri. Esistono sei discipline di formazione allo interno della famiglia, ed ogni membro della famiglia dalla sua prima infanzia viene meticolosamente istruito riguardo tutte e sei le discipline. Ognuno di noi in seguito si occupa di un ambito specialistico, ma le nostre competenze spaziano in tutti i settori. Le sei sfere o 'scuole' di apprendimento sono: Militare, Pubblica Amministrazione, Spirituale, Conoscenza, Leadership e Scienze. In pratica, là fuori sul 'palco' della vita pubblica, occupiamo posizioni chiave in tutte queste aree. Tutti i posti sono coperti, con la complicità delle vostre organizzazioni mediatiche e dei vostri istituti finanziari,.

cut

ATS : Se è così, come possiamo diventare uomini liberi?

HH : Non sarai mai 'libero', durante il tempo in cui resterai incarnato su questo pianeta. La natura stessa del vostro essere 'qui', ne è la dimostrazione più evidente. Esiste un motivo per il quale vi trovate qui, e 'qui' molto probabilmente non coincide con ciò che immaginate sia 'qui'. Come si diventa liberi? Elaborando dove sei e comprendendo il motivo per cui vi sei. Dovrete essere veloci nel farlo, in quanto non resta molto tempo prima del prossimo raccolto. Chi non ce la farà dovrà ripetere il ciclo.

ATS : Il Messia è vivente, oggi?

HH : Non esiste un "Messia". Smetti di guardare al di fuori di te stesso per ottenere la 'salvezza'.

Esiste ciò che si potrebbe definire una 'Coscienza Cristica' vivente. In tal caso la risposta è sì, in un certo senso. Sebbene non si trovi nella terza densità (dimensionale) di consapevolezza.

ATS : Esiste la Fine dei Giorni come descritta nel libro della Apocalisse?

HH : Sì. Non fu descritta solo nella Apocalisse, ma anche in profezie appartenenti a quasi tutte le religioni, filosofie spirituali, misteri e tradizioni nel corso della storia. E adesso è a portata di mano.

Fonte:http://www.anticorpi.info/2011/01/hh-una-finestra-di-opportunita.html


Ultima modifica di Angel_ il 09/08/2014, 22:33, modificato 1 volta in totale.


_________________
"Sei quello che sei, anche se non lo sai..."
Angeldark
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3197
Iscritto il: 29/03/2011, 20:52
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09/08/2014, 23:05 
Cita:
Angel_ ha scritto:

Personalmente mi identifico assolutamente col pensiero gnostico...gli indizi sono dappertutto, basta cercarli...

Purtroppo anche io
Cita:
Poi non è questione di pessimismo o di avere paura...è fondamentale acquisire coscienza della verità nella vita attuale, al fine di prepararsi per il "dopo", proprio per non farsi prendere per i fondelli dai "tunnel di luce" e cercare di sfuggire alla gerarchia arcontica...
Il bene e il male sono solo due rovesci di una stessa medaglia che è in noi, in loro, in tutto...

In effetti non ci divertiamo a pensare questo tipo di ipotesi, fosse per me ne farei volentieri a meno, mi spaventa terribilmente.
Non desideriamo avere ragione, a me sta bene il mondo di luce dove tutti inneggiano love, love, love
Ma prima desidero capire e per farlo non faccio sconti
Se ci sono indizi che portano alla realtà gnostica, voglio sapere di cosa si tratta
Penso che siamo tutti daccordo che la verità va accettata anche se fa rabbrividire, altrimenti che stiamo qui a fare?
Ora sul tavolo ci tocca sta minestra e probabilmente dovremo ribaltare il mondo dello gnosticismo per capirci qualcosa. Non sarà facile poichè la chiesa ha pensato bene di seppellire le versioni scomode.
Semplicemente, senza la presunzione di avere trovato il sacro Graal, scaviamo e cerchiamo ... ma speriamo di sbagliarci.

EDIT

Tratto da una intervista, credo dal progetto Camelot
Cita:

D: C’è un problema con la nostra cultura – abbiamo davvero paura della morte, ma è solo un cambiamento di vibrazione di frequenza. Il problema è, credo, che quando moriamo, le nostre anime sono catturate da una ‘macchina elettronicadell’anima‘, che ci rinvia indietro dopo aver completamente spazzato via la memoria.

Penso che la Luna sia molto interessante da studiare. Vi è un dispositivo ‘Cattura Anime’ sulla Luna che viene continuamente programmata, dai media in film come Poltergeist e Ghost, a ‘muoversi verso la luce’ - la luce è, in realtà, parte di una macchina ‘Cattura Anime’ che ci rimanda a reincarnarci. Il film del 2009, Moon, di Duncan Jones, mostra il gioco abbastanza chiaramente … forse si dovrebbe intervistare Robert Morningsky su questo.

Forse il modo migliore per gli esseri umani di schivare questo processo, è di allontanarsi dalle proiezioni olografiche apparenti di Cristo, Maometto e di altre figure religiose che di solito incontriamo quando siamo nella fase crossing over dell’esperienza di transizione vita-morte.



Non ho capito il riferimento al film Moon, non mi sembra ci sia attinenza ... forse ricordo male.


Ultima modifica di gippo il 09/08/2014, 23:18, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 111
Iscritto il: 25/02/2013, 11:17
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 10/08/2014, 09:37 
Parto da qua:
***************
D: C’è un problema con la nostra cultura – abbiamo davvero paura della morte, ma è solo un cambiamento di vibrazione di frequenza. Il problema è, credo, che quando moriamo, le nostre anime sono catturate da una ‘macchina elettronicadell’anima‘, che ci rinvia indietro dopo aver completamente spazzato via la memoria.

Penso che la Luna sia molto interessante da studiare. Vi è un dispositivo ‘Cattura Anime’ sulla Luna che viene continuamente programmata, dai media in film come Poltergeist e Ghost, a ‘muoversi verso la luce’ - la luce è, in realtà, parte di una macchina ‘Cattura Anime’ che ci rimanda a reincarnarci. Il film del 2009, Moon, di Duncan Jones, mostra il gioco abbastanza chiaramente … forse si dovrebbe intervistare Robert Morningsky su questo.

Forse il modo migliore per gli esseri umani di schivare questo processo, è di allontanarsi dalle proiezioni olografiche apparenti di Cristo, Maometto e di altre figure religiose che di solito incontriamo quando siamo nella fase crossing over dell’esperienza di transizione vita-morte.
*****************

Cercare la verità, è una gran cosa, ma a verità è un volo nell'abisso, come diceva qualcuno, e per me è innanzi tutto e prima di tutto, qualcosa da ricercare in se stessi.
Dal mio punto d vista si tratta di cercare in sé, rivalutando sé; i tratta di imparare, per noi umani del pianeta terra, di rivalutare tutto, ma a partire da qul se stessi
oltre il corpo che ci permette di "essere tutto"........
Non troveremo la verità sui libri, non la troveremo nemmeno su internet; per me è divenuto un interagire con tutto, internet, realtà fisica, realtà virtuale, etc., cercando
di esplorare per mio conto le realtà sconosciute che stanno oltre il mio conosciuto; possiamo sempre far emergere lo sconosciuto a partire d cio che siamo, esendendoci
oltre la nostra mente imparando ad essere osservatore oggettivo......
Diventare l'osservatore dell'osservatore e della realtà che osserva; è abbastanza impervio per l'essere umano immerso nella sua personalità soggettiva.
Ma è la strada e mi ha portato a comprendere che ogni verità è vera, basta rapportarla alla consapevolezza dell'osservatore che la esprime.
Tante verità, tante realtà, tanti osservatori, l'assoluto è la coesistenza di tutte le verità, di tutte le realtà, di tutti gli osservatori.......

Se sei identificato in una realtà "trappola" la manifesterai per te, se sei identificato in una realtà di "assoluta libertà" la manifesterai per te.............
Quella sopra è una realtà "trappola" che qualcuno potrebbe manifestare per sé, c'è sempre un libero arbitrio profondo che sceglie; in tutto il mondo è visibile
al di là dell'apparenza.......... Scegliamo bene con profonda coscienza di noi stessi la realtà che CREIAMO A PARTIRE DAL PENSIERO IN UI CI IDENTIFICHIAMO........


Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Non connesso


Messaggi: 703
Iscritto il: 03/10/2012, 07:06
Località: bs
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 10/08/2014, 10:13 
Cita:
Pierluigi Scabini ha scritto:

Diverse persone oggi sviluppano il pessimismo cosmico.
E ti dicono: come fai a parlare di libero arbitrio di fronte alle disgrazie del mondo?
Non ti sei ancora reso conto della grande manipolazione in cui viviamo?
Come mai sei cosi addormentato, non hai possibilità di uscire da questa gabbia.......
Non ti accorgi della manipolazione continua?
Siamo dominati da varie matrix che continuamente ci stimolano, non sai che
gli stimoli del tuo cervello, alcuni li vogliono attuare in modo manipolatorio perche ti vogliono manipolare?
E ancora, e se esistessero entita spirituali che ti manipolano o ci manipolano sottilmente?
Etc, etc.

Vedete tutte queste cose, in parte esistono e in parte no, e la cospirazione a vari livelli è senz'altro presente; e uno
dei suoi obiettivi è farvi sentire inutili e impotenti, in modo che realizziate una vita da impotenti, in modo che il vostro
destino sia creato dai cospiratori, siano essi entita fisiche o spirituali...........

Io dico questo a chi mi pone le obiezioni ci cui sopra: VOI AVETE UN LIBERO ARBITRIO PROFONDO NEL VOSTRO ESSERE CON CUI ACCETTATE DI ESSERE SCHIAVI
o di essere manipolati, voi scegliete di accettare le leggi del mondo o del tempo in maniera che vi hanno sottilmente insegnato e escludete
la possibilita di essere liberi,
non vi rendete conto che se esistono i manipolatori piu o meno forti o intelligenti è perche esistono
i manipolabili o i manipolati piu o meno deboli intelligenti o magari no?; Chi pensa che il libero arbitrio non esiste ha scelto di pensarla cosi
interpretando in un certo modo la sua esistenza o quella del mondo creando cosi la sua realtà. Tutti interpretiamo il mondo e creiamo la
nostra realta-mondo. E io creo una realtà-mondo di infinita libertà per me e il mondo. E si crea a partire dal pensiero che si ha di se stessi e dell'universo
o del mondo. Chi crea gabbie mentali e fisiche spesso lo ha fatto fin dall'inizio del loro tempo su questa terra, hanno scelto in
qualche modo di fare l'esperienza che fanno in questa incarnazione. Mi si potrebbe dire: dimostralo? Lo gia dimostrato alla mia esistenza
attraverso la mia esperienza e l'osservazione consapevole di tale esperienza.

Se un uomo o una donna sono fermamente convinti che con il loro pensiero possono creare la loro realtà, se hanno internamente liberta di pensiero,
e mirano all'evoluzione della propria consapevolezza, SE SCELGONO DI ESSERE L'INFINITA' DELL'AMORE, etc., etc, possono essere soggetti a tutti
i tentativi dell'universo in termini di manipolazione, ma la consapevolezza che siamo li riconoscerà, e in attimo senza tempo sceglierà in libertà
assoluta di coscienza...........
UN PENSIERO FOCALIZZATO CREA LA REALTA, PUO' TRASFORMARE LA MATERIA IN ORO; E' UNA FEDE LA MIA? Si la è, è una fede nelle infinite possibilità
dell'essere esseri infiniti che esistono ed evolvono nell'esistenza.......

Un caro saluto di gioia a tutti.
Piernulla



Condivisibili alcune tue affermazioni ma tutto riporta a una "presa di coscienza" di quello o cosa siamo"
Prima di questo non puoi "Fare" tutte le belle cose che dici
Io posso esercitare il libero arbitrio nel momento in cui non sono piu "manipolato" da influenze/demoni/angeli/vari io, chiamali come vuoi,
La libertà di decidere spetta al mio intuito/volontà non al "capriccio"del momento.La magia del fare è altra cosa

Se chiedo a qualsiasi persona qual'è la "fortuna" piu grande per un uomo, sentirei varie risposte dai soldi alla salute all'amore etcc,, tutte risposte che hanno a che fare con il "mondo materiale",questo perchè siamo "identificati"con questa realtà,raramente sentirei che la piu grande fortuna è morire da coscienti
Affrontare quel momento da cosciente dove nessun "guardiano" potrà rimandarmi indietro,perchè ho consapevolezza di quello che sono
Tante "anime" vengono fatte ritornare solo per il "ricordo" di un "gelato al gusto sublime di cioccolato "

Gli antichi dicevano che la maggior parte delle anime erano "cibo"per gli dei,oggi si dice "cibo per la luna" il risultato non cambia
Nessuno "regala" tutto và "conquistato" e comporta "sacrifici"

Quando parlo di luce infinita/padre mio,non vorrei essere stato frainteso,non mi riferisco a un vecchio con la barba che mi aspetta per portarmi nei campi elisi in cui la "felicità" regna sovrana,mi riferisco ad altra cosa

Il tempo degli dei del "bue e asinello" è finito adesso è tempo di altri "dei"cioè NOI


Citazione:

"C'era una volta un Mago/Pastore che possedeva un gregge di pecorelle. A lui piaceva la carne d'agnello e ogni tanto ne macellava una. Per impedire le fughe, decise di ipnotizzare il gregge e immergendole nel sonno ipnotico inculcò tre convinzioni:
1- che quelle pecore erano immortali, sicché non dovevano temere la macellazione, che è anzi un modo di andare di filato nell'eternità;
2- che egli era un buon pastore , che sopra ogni cosa amava le sue pecorelle;
3- che inoltre esse non erano pecore, ma leoni, aquile, uomini, maghi, MAESTRI, Discepoli nella via del Risveglio.
Da allora in avanti il gregge aspettò tranquillo la macellazione da parte del Pastore "



_________________
Credi veramente di essere un agglomerato di atomi tenuto insieme dalla forza di gravità?
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1001 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 ... 67  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Oggi è 12/12/2019, 04:10
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org