Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 74 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8206
Iscritto il: 03/12/2008, 18:42
Località: romagnano sesia
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 16/08/2014, 18:44 
caro Max,
vedi link segnalati nel mio topic

questo
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=2915

ciao
mauro



_________________
sono lo scuro della città di Jaffa
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18281
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 16/08/2014, 21:34 
Grazie, quindi a distanza di anni in sostanza circolano ancora sempre le stesse notizie, di questi oggetti non si sa mai niente di nuovo a parte il lor ritrovamento. :|



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8206
Iscritto il: 03/12/2008, 18:42
Località: romagnano sesia
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 16/08/2014, 22:17 
caro Max
In realtà alcuni erano già sui libri (tipo quelli di Kolosimo) prima che esistesse il web,ma ,per coloro che li riportano, potrebbero essere nuovi, e farlo, in buona fede.
Penso anche, che ogni tanto, occorra rispolverare per vedere se ci sono novità.
Per esempio, sono andato a rivedere i link che avevo postato nel 2009, in inglese ,ma ora ,posso capirli meglio, grazie al traduttore che allora
non c'era [;)]
ciao
mauro



_________________
sono lo scuro della città di Jaffa
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18281
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 17/08/2014, 15:51 
si la mia critica era nel fatto che non se ne abbia più notizie, non vengono effettuate analisi nè studi di nessun genere; a quanto ho capito vengono catalogati se ne verifica l'autenticità quando possibileed il tutto finisce nel dimenticatoio.

Molto può dipendere dal fatto che questi oggetti sono "proprietà privata" di chi li trova?



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2780
Iscritto il: 13/11/2009, 23:29
Località: Palermo
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 25/08/2014, 19:25 
LA CONTROVERSA "BATTERIA DI BAGHDAD" ERA UN DISPOSITIVO MEDICO?
I libri di scuola ci hanno insegnato che, alle sue origine, l'umanità viveva nell'arretratezza tecnologica. Tuttavia, recenti scoperte e studi stanno dimostrando che diversi reperti affermano esattamente il contrario. Tra i più sbalorditivi certamente bisogna annoverare la straordinaria Batteria di Baghdad.La Batteria di Baghdad è un manufatto risalente alla dinastia dei Parti (250 a.C.-226 d.C.) in Persia, scoperto nel 1936 vicino al villaggio di Khujut Rabu, nei pressi di Baghdad, Iraq.

L'oggetto divenne noto all'opinione pubblica solo nel 1938, quando il tedesco Wilhelm König, direttore del Museo nazionale dell'Iraq, lo trovò nella collezione dell'ente da lui diretto.

Si tratta di un vaso di terracotta nel quale è inserito un cilindro di rame. Sospeso al centro del cilindro risiedeva una barra di ferro, posizionata in modo da non entrare in contatto con l'altro metallo. Sia il cilindro che la barra erano tenuti in posizione con un tappo di catrame.

Rame e ferro costituiscono una coppia elettrochimica, la quale in presenza di un elettrolita, una soluzione acida o basica, genera una differenza di potenziale, in parole povere: corrente elettrica.

Alcuni ricercatori ritengono che la presenza del sigillante in catrame dimostri che il vaso era pensato per contenere un liquido caustico. Nei tempi antichi, la maggior parte dei liquidi aveva proprietà acide, quindi si pensa che nella batteria venisse utilizzato aceto o vino.

Gli studiosi contemporanei ritengono impossibile che gli antichi utilizzassero l'elettricità per alimentare lampadine ad incandescenza, perciò, quando guardano al manufatto, l'unica ipotesi ritenuta plausibile è che gli antichi lo utilizzassero per placcare elettricamente i gioielli in metallo.

Tuttavia, in un articolo comparso sul Journal of Near Eastern Studies, Paul T. Keyser propone un'ipotesi alternativa: dato che in antichità la corrente prodotta dalle anguille veniva utilizzata per lenire il dolore o anestetizzare una zona del corpo per le cure mediche, si può ipotizzare che la Batteria di Baghdad venisse utilizzato come dispositivo sanitario?

Come riporta Karla Akins su Ancient Origins, alla luce si alcuni aghi di bronzo e ferro rinvenuti a Seleucia insieme alle batterie, Keyser ritiene che il dispositivo potrebbe essere stato utilizzato per sedute di agopuntura, una pratica molto comune nella Cina di quel periodo.

Dal momento che pesci capaci di emettere corrente elettrica non si trovavano nel Golfo Persico o nei fiumi della Mesopotamia, forse gli antichi, consapevoli dei benefici, hanno inventato la batteria in sostituzione di questi. E' noto che diverse culture utilizzavano l'elettricità per scopi medici. I Greci e i Romani, per esempio, usavano i pesci elettrici per curari il mal di testa e la gotta.Naturalmente, questa nuova ipotesi non ha trovato molta popolarità tra gli studiosi convenzionali, dato che entra in conflitto con la loro teoria evolutiva del genere umano, la quale pretende di incasellare l'Homo Sapiens in un cammino forzato a tappe, nel quale intelligenza, pensiero creativo e inventiva è appannaggio solo degli esseri umani moderni.

Se prendiamo per buona la teoria convenzionale, allora la Batteria di Baghdad, automaticamente, rientra nel file degli Ooparts, cioè di quei manufatti che non dovrebbero esistere data l'arretratezza culturale dei nostri antenati. Se, invece, diamo spazio all'idea che nel passato dell'umanità c'era spazio anche alla creatività e all'intelligenza, allora possiamo forse renderci conto che i nostri antenati erano meno stupidi di quanto vogliamo credere.

http://www.antikitera.net/news.asp?id=13332&T=5


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18281
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/10/2014, 22:19 
OGGETTI FUORI POSTO: UN ALTRO ELEMENTO HI-TECH PROVENIENTE DALLA PREISTORIA?
Misteriose rocce sono state trovate nel 2009 in una cava di pietra nei pressi del villaggio Sarakseevo, Russia. Si sa molto poco su questi curiosi oggetti. È qualcosa di artificiale proveniente dal lontano passato della Terra, o si tratta solo della fantasia di madre natura? Gli appassionati di Oopart sono alla ricerca di una spiegazione.
7 ottobre 2014 | Sei in Categoria: Misteri | Tags: oggetti fuori posto
pietra-vite-russia

Sul nostro pianeta esistono oggetti che sfidano la logica e che non dovrebbero esistere.

Questi misteriosi artefatti, denominati Oopart, sono “fuori posto”, in quanto presentano tecnologie che sarebbero esistite migliaia, se non milioni di anni fa.

Il caso che presentiamo risale al maggio del 2009, quando all’indirizzo del LAH (Laboratory of Alternative History), progetto creato dal ricercatore russo Andrey Sklyarov, giunge una lettera con allegate delle fotografie molto interessanti.

L’autore delle foto era un certo Alexey Golubev. Le fotografie ritraevano alcune pietre dall’aspetto piuttosto ordinario. Tuttavia, i reperti sembravano mostrare qualcosa di insolito: una sorta di filettatura che ricordava quella dei moderni bulloni.

Le pietre erano state trovate in una cava vicino al villaggio di Sarakseevo, nel distretto di Serpuchov, Russia. Ben presto, divenne chiaro che non si trattava di pietre ordinarie. Come è possibile vedere dalle immagini, l’impressione è quella di bulloni incastonati all’interno delle pietre.



Inoltre, i “bulloni” risultavano chiaramente pietrificati. Il problema è che la pietrificazione, processo per cui un oggetto acquista consistenza lapidea, richiede una quantità enorme di tempo, a volte milioni di anni. Dunque, che cosa stiamo osservando?

Il problema è che si sa molto poco di questi oggetti e le notizie sono poche e a volte contraddittorie, quindi non si può escludere che si tratti di un falso o di un’interpretazione sbagliata della natura degli oggetti.

Secondo quanto riporta brazilweirdnews, che sembra aver eseguito la ricerca più minuziosa, all’indomani della scoperta, le pietre furono sottoposte al vaglio dell’International Research Center for Cosmic Research of Russia (Kosmopoisk), una ONG privata ed indipendente fondata dall’ingegnere aerospaziale Vadim Aleksandrovi#269; #268;ernobrov, che all’epoca dei fatti stava indagando sulla presunta caduta di un meteorite nella regione, vicino la città di Kaluga.

Ad una prima osservazione, le roccie apparivano molto antiche e al loro interno presentavano un piccolo oggetto incastonato, dalle dimensioni di poco più di un centimetro, sorprendentemente simile ad una vite o una bobina di metallo. Chiaramente, si trattava di qualcosa di anacronistico.

I ricercatori di Kosmopoisk decisero di sottoporre i reperti alle analisi dell’Istituto Paleontologico di Mosca. Lo studio coinvolse decine di scienziati provenienti da diverse aree di studio.

Alcuni dettagli aggiungevano mistero al mistero. La “vite” era chiaramente posta in una cavità: il processo di fossilizzazione non sembrava aver riempito il vuoto circostante: lo spazio che le contiene risultava ben delineato.

L’analisi ai raggi X rivelò poi la presenza di tracce di fossili attorno alla “vite”, identificati come organismi marini noti come crinoidi, appartenenti all’era geologica del Giurassico. Questa scoperta confermava l’antichità delle rocce.

Esistono sostanzialmente due tipi di crinoidi: quelli che vivono ancorati al fondale (isocrinidi) e quelli che hanno la facoltà di spostarsi liberamente (comatulidi), nonostante gli spostamenti siano al massimo di pochi metri.

Inoltre, i loro tessuti molli sono sostenuti da una struttura rigida (endoscheletro) fatta di carbonato di calcio. Nel processo di fossilizzazione i tessuti molli decompongono lasciando solo il materiale solido che, spesso, somiglia ad oggetti artificiali come gli ingranaggi di una macchina.

crinoidi

Questo spiegherebbe perché la “vite” si trova in uno spazio vuoto: una volta erano protetti dalla materia organica dei crinoidi.

Inoltre, la pietrificazione è nota solo per oggetti di natura organica e non per i metalli. Il processo si basa sull’azione antiputrida e protettiva che alcuni composti esercitano sulle strutture biologiche, una volta che abbiano sostituito i liquidi organici.

Dunque, mistero risolto? Apparentemente sì, anche se c’è chi sostiene ancora che la “vite” non può essere confusa con i fossili di organismi a causa della loro anatomia, in quanto l’oggetto non è in nessun modo simile ai crinoidi. Inoltre, come è stato possibile che materiale organico abbia creato delle cavità così perfettamente delineate?

Fonte: http://www.ilnavigatorecurioso.it/2014/ ... reistoria/



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4526
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/11/2014, 17:30 
Cita:
coperta in Russia pietra con un microchip di 250 milioni di anni

Scoperta in Russia pietra con un microchip di 250 milioni di anniUn pescatore della città russa di Labinsk (regione Krasnodar), Victor Morozov, ha scoperto una pietra molto particolare che conteneva al suo interno un microchip di ben 250 milioni di anni fa.

Questa scoperta confermerebbe la teoria che, già a quel tempo, una civiltà avanzata viveva sulla Terra poiché il microchip sconosciuto all’interno della pietra non può essere associato in alcun modo alle invenzioni del genere umano.

Un gruppo di scienziati russi si è messo subito ad indagare e ha dato le seguenti conclusioni: il microchip non può essere associato alle invenzioni dell’uomo e potrebbe appartenere ad una passata civiltà avanzata, che ha vissuto sul nostro pianeta milioni di anni fa e che era così evoluta da poter sviluppare un oggetto tecnologico, come il microchip.

Immagine

Restiamo in attesa di ulteriori aggiornamenti, gli scienziati russi proseguiranno le loro ricerche per trovare nuove prove su questa antica civiltà.

Immagine



http://www.segretiemisteri.com/2014/11/ ... i-di-anni/


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18281
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/11/2014, 20:16 
chissà cosa c'è di vero e se è davvero un chip :|



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8132
Iscritto il: 24/01/2011, 14:04
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/11/2014, 23:07 
Cita:
MaxpoweR ha scritto:

chissà cosa c'è di vero e se è davvero un chip :|


Dopo breve ricerca sembra che l'articolo originale sia questo:

http://oane.ws/news/2014/11/23/rossiysk ... 50_mln_let

Col traduttore, mi pare di capire si tratti di un pezzo del gambo di un crinoide.

In questo articolo dovrebbero anche spiegarlo meglio:

http://maks-portal.ru/obshchestvo-sochi ... koy-liliey



_________________
"Se riesci a mantenere la calma quando tutti intorno a te hanno perso la testa, forse non hai afferrato bene la situazione" - Jean Kerr

"People willing to trade their freedom for temporary security deserve neither and will lose both" - Benjamin Franklin
"Chi e' disposto a dar via le proprie liberta' fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non otterra' né la liberta' ne' la sicurezza ma le perdera' entrambe" - Benjamin Franklin

"Soltanto chi non ha approfondito nulla può avere delle convinzioni" - Emil Cioran

"Quanto piu' una persona e' intelligente, tanto meno diffida dell'assurdo" - Joseph Conrad

"Guardati dalla maggioranza. Se tante persone seguono qualcosa, potrebbe essere una prova sufficiente che è una cosa sbagliata. La verità accade agli individui, non alle masse." – Osho

Immagine
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 28/11/2014, 11:35 
Microchip? Ma dai! [:D]


Li conoscete i crinoidi? Ce ne sono un sacco ... [;)]




Immagine:
Immagine
182,28 KB

[img][IMG]http://i.imgur.com/grwJcLl.jpg[/img][/img]


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40676
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 01/12/2014, 00:51 
"Mi rendo conto che non potrò mai avere la risposta alla domanda sulla nostra origine. La razza umana è alla ricerca di questa risposta fin dall’alba dei tempi, e tuttora ci sfugge. Tutto ciò che ci è stato insegnato nelle nostre scuole e università sulla nostra origine e sulla storia, è basato niente di più che su speculazioni e ipotesi. Non c’è un solo fatto dimostrabile che risponde definitivamente alla domanda “da dove veniamo”. Ciò che io voglio continuare a fare è mettere in discussione tutto, e non accettare ciecamente qualsiasi punto di vista tradizionale, solo perché segue la moda del momento. Se questo significa che un giorno busseranno alla mia porta degli uomini in camice bianco in possesso di una camicia di forza, allora così sia……"

Continua: Ooparts – Tutto ciò che ci è stato insegnato sulle nostre origini è una bugia http://altrogiornale.org/ooparts-origini-bugia/



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18281
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 01/12/2014, 02:38 
Il problema è la contrapposizione e la compartimentazione del sapere.

L'archeologo ne capisce di archeologia ma se trova un struttura automaticamente ne capisce anche di statica ed ingegneria per decidere e pontifiare su quali siano i metodi costruttivi. Mentre basterebbe che l'archeologo cercasse e l'ingegnere studiasse il reperto senza preconcetti dottrinali, ad esempio.

Purtroppo non c'è niente che si possa fare, ormai questi dogmi sono alla base della nostra società nessuno si sognerebbe mai di metterli in dubbio anche quando è la stessa scienza che li mette in dubbio.

Basti pensare all'evoluzione Darwiniana smentita dalla genetica. MA visto che sono 2 branche diverse non fa nulla che l'una smentisca l'altra, hanno raigone entrambe una andrà bene per il paletnologo l'altra per il genetista e tutti felici e contenti.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40676
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 01/12/2014, 19:29 
Cita:
MaxpoweR ha scritto:

Il problema è la contrapposizione e la compartimentazione del sapere.

L'archeologo ne capisce di archeologia ma se trova un struttura automaticamente ne capisce anche di statica ed ingegneria per decidere e pontifiare su quali siano i metodi costruttivi. Mentre basterebbe che l'archeologo cercasse e l'ingegnere studiasse il reperto senza preconcetti dottrinali, ad esempio.

Purtroppo non c'è niente che si possa fare, ormai questi dogmi sono alla base della nostra società nessuno si sognerebbe mai di metterli in dubbio anche quando è la stessa scienza che li mette in dubbio.

Basti pensare all'evoluzione Darwiniana smentita dalla genetica. MA visto che sono 2 branche diverse non fa nulla che l'una smentisca l'altra, hanno raigone entrambe una andrà bene per il paletnologo l'altra per il genetista e tutti felici e contenti.

Hai ragione da vendere. La "compartimentazione del sapere" è un'ottima strategia affinchè nulla di veramente importante prenda corpo. In effetti, pensandoci, è la stessa strategia che permette (a chi sappiamo) di mantenere ultra-segrete le scoperte e gli studi in ambito ufologico. Tizio, al piano 4, non sa che cosa fa Caio al piano 5 e via discorrendo. Tutti insieme lavorano per un progetto (magari di retroingegneria aliena) ma.... se anche uno solo dovesse tirare qualche brutto scherzo al "gruppo di lavoro", quella singola tesi non starebbe in piedi da sola... perchè priva della visione d'insieme.... [8D]



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18281
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 01/12/2014, 20:24 
Ed è lo stesso metodo usato nel progetto Manhattan quando si costruiva la bomba atomica :) Nessuno aveva la visione di insieme. E' dalle strategie che si capisce l'artefice di una "manovra" ^_^



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8132
Iscritto il: 24/01/2011, 14:04
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 01/12/2014, 23:58 
Cita:
MaxpoweR ha scritto:

Il problema è la contrapposizione e la compartimentazione del sapere.

L'archeologo ne capisce di archeologia ma se trova un struttura automaticamente ne capisce anche di statica ed ingegneria per decidere e pontifiare su quali siano i metodi costruttivi. Mentre basterebbe che l'archeologo cercasse e l'ingegnere studiasse il reperto senza preconcetti dottrinali, ad esempio.

Purtroppo non c'è niente che si possa fare, ormai questi dogmi sono alla base della nostra società nessuno si sognerebbe mai di metterli in dubbio anche quando è la stessa scienza che li mette in dubbio.


Io credo che sarebbe interessante capire come mai si da cosi tanto credito agli archeologi.
Per il resto concordo con Max, la scrittura della storia e' una questione multidisciplinare e delegare questo compito ai soli archeologi non puo' che portare le storture che sono sotto gli occhi di tutti.



_________________
"Se riesci a mantenere la calma quando tutti intorno a te hanno perso la testa, forse non hai afferrato bene la situazione" - Jean Kerr

"People willing to trade their freedom for temporary security deserve neither and will lose both" - Benjamin Franklin
"Chi e' disposto a dar via le proprie liberta' fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non otterra' né la liberta' ne' la sicurezza ma le perdera' entrambe" - Benjamin Franklin

"Soltanto chi non ha approfondito nulla può avere delle convinzioni" - Emil Cioran

"Quanto piu' una persona e' intelligente, tanto meno diffida dell'assurdo" - Joseph Conrad

"Guardati dalla maggioranza. Se tante persone seguono qualcosa, potrebbe essere una prova sufficiente che è una cosa sbagliata. La verità accade agli individui, non alle masse." – Osho

Immagine
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 74 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 06/12/2019, 05:01
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org