Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2164 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 145  Prossimo
Autore Messaggio

Astronave
Astronave

Avatar utente

Persona MOLTO raccomandabilePersona MOLTO raccomandabile

Non connesso


Messaggi: 774
Iscritto il: 02/09/2009, 09:36
Località: Milano
 Oggetto del messaggio: Guerra in Libia
MessaggioInviato: 18/03/2011, 15:55 
Per la No-Fly-zone manca solo l'ufficialità, ma è logico pensare che sarà dichiarata a breve, giorni, forse ore....La parte degli alleati si muove verso il golfo libico: Inghilterra, Francia, Norvegia,Qatar, Italia.

Ore 14:00
La Libia, «ha deciso di osservare immediatamente un cessate il fuoco e di mettere fine a tutte le operazioni militariche...

Ore 15:00
Libia: bombe su Misurata, 25 morti...
Comandante insorti, cessate fuoco per noi e' bluff


A questo punto penso proprio che lo scontro sia inevitabile....



_________________
-.-. .. .- ---
... --- -. ---
..-. .- -... .. ---
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 942
Iscritto il: 03/12/2008, 17:55
Località: napoli
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 18/03/2011, 21:25 
[:(]


Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 684
Iscritto il: 18/02/2011, 08:06
Località: devilman
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 18/03/2011, 21:55 
[B)] [B)] [B)] [B)] [B)] [B)] [B)] [B)] [B)]


Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2712
Iscritto il: 04/12/2008, 11:27
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 18/03/2011, 22:04 
secondo voi quale è la probabilità - se esiste - che il conflitto sfugga di mano e si allarghi a macchia d'olio?


Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1821
Iscritto il: 31/12/2008, 15:10
Località: Lato Oscuro
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 18/03/2011, 22:21 
secondo me nel complesso, penso poco


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13516
Iscritto il: 05/12/2008, 22:49
Località: Laveno Mombello (Va)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 18/03/2011, 22:29 
Cita:
DarthEnoch ha scritto:

secondo me nel complesso, penso poco


Quoto.



_________________
Nutrirsi di fantasia, ingrassa la mente.

Immagine
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12208
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 18/03/2011, 22:50 
Le probabilità che si estende è data da questa ipotesi: se si scatena una vera guerra e Gheddafi resiste anche con appoggio esterno di qualche altra nazione Araba,allora si che si cristallizerebbe un conflitto alla quale noi come Italia saremmo messi in prima fila sia nelle nostre azioni che nelle loro reazioni.Da notare che l'aviazione Libica è una delle più addestrate e combattive dei paesi Arabi e qualche "pillola"potrebbe arrivare anche in qualche grande città Italiana,non considerando che potrebbe abbracciare la "guerra santa" che sarebbe per noi una vera tragedia.


Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1821
Iscritto il: 31/12/2008, 15:10
Località: Lato Oscuro
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 18/03/2011, 22:53 
Cita:
bleffort ha scritto:

Da notare che l'aviazione Libica è una delle più addestrate e combattive dei paesi Arabi

Oggi stava uno dei tanti "esperti" come ospite a SkyTG24 e questo diceva che l'esercito libico l'abbiamo fatto noi. Quello di terra con i nostri soldi e le nostri armi, l'aviazione anche grazie agli ufficiali che si congedavano dal nostro esercito e andavano a fare gli istruttori in Libia...


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40676
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 19/03/2011, 01:01 
<EMBED WIDTH="640" HEIGHT="390" SRC="http://tv.repubblica.it/static/swf/z_adv_player.swf"></param><param name="allowScriptAccess" value="always" /><param name="allowFullScreen" value="true"></param><param value="bgColor=black&autostart=false&keyT=&key=&baseURL=http://tv.repubblica.it/static/images/player/&file=repubblicatv/file/2011/03/gheddafi20111803.mp4&repeat=false&logo=0&strip=0&nielsenBrand=repubblicatv_&brand=brand_repubblicaradio&dState=normal&scaleMethod=fit&rel=false&fsType=fl&baseURL=http://tv.repubblica.it/static/images/player/&videoTitle=La minaccia di Gheddafi: Sarà un inferno&streamURL=http://tv.repubblica.it/dossier/libia-rivolta-gheddafi/la-minaccia-di-gheddafi-sara-un-inferno/64408?video=&pagefrom=1&nielsenBrand=repubblicatv_&pub=dossier###libia-rivolta-gheddafi" name="flashvars"><embed src="http://tv.repubblica.it/static/swf/z_adv_player.swf" allowScriptAccess="always" type="application/x-shockwave-flash" allowfullscreen="true" width="640" height="390" flashvars="bgColor=black&autostart=false&keyT=&key=&baseURL=http://tv.repubblica.it/static/images/player/&file=repubblicatv/file/2011/03/gheddafi20111803.mp4&repeat=false&logo=0&strip=0&nielsenBrand=repubblicatv_&brand=brand_repubblicaradio&dState=normal&scaleMethod=fit&rel=false&fsType=fl&baseURL=http://tv.repubblica.it/static/images/player/&videoTitle=La minaccia di Gheddafi: Sarà un inferno&streamURL=http://tv.repubblica.it/dossier/libia-rivolta-gheddafi/la-minaccia-di-gheddafi-sara-un-inferno/64408?video=&pagefrom=1&nielsenBrand=repubblicatv_&pub=dossier###libia-rivolta-gheddafi"></embed></object>" HIDDEN="false" AUTOSTART="true" LOOP="true" volume="100"></EMBED>



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 902
Iscritto il: 11/12/2008, 12:11
Località: Tortoreto (te)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 19/03/2011, 01:19 
La cosa più inquietante è che la risoluzione ONU lascia aperta la possibilità di intervento a qualsiasi nazione. Quindi anche ai paesi arabi. Ma è chiaro che quello che si vuole è il controllo delle risorse della Libia. Ora, se dovessero intervenire sia Francia, GB, Italia e USA, e allo stesso tempo altre nazioni arabe, si rischia di scatenare un conflitto per il controllo del paese. Questa è la vera possibilità che il conflitto (per me assolutamente pilotato, ma stavolta non da noi...) si espanda e diventi il casus belli di una 3° guerra mondiale. La Libia non è l'Egitto o la Tunisia, e quello che è successo non è un movimento di popolo affamato, ma un conflitto tribale appositamente fomentato per destabilizzare l'area e coinvolgere l'occidente, ormai iperesteso tra conflitti in Iraq e Afghanistan, in un'operazione che ci costringe a porgere il fianco scoperto. Ci hanno messo nel sacco. E ormai non abbiamo alternative a parte l'intervento militare. E questo era programmato.



_________________
Rotas Opera Tenet Arepo Sator

Scientism is the new Religion
Scientists are the new priests
And we are the same old dumb believers
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40676
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 19/03/2011, 02:55 
Cita:
Meryddin ha scritto:

La cosa più inquietante è che la risoluzione ONU lascia aperta la possibilità di intervento a qualsiasi nazione. Quindi anche ai paesi arabi. Ma è chiaro che quello che si vuole è il controllo delle risorse della Libia. Ora, se dovessero intervenire sia Francia, GB, Italia e USA, e allo stesso tempo altre nazioni arabe, si rischia di scatenare un conflitto per il controllo del paese. Questa è la vera possibilità che il conflitto (per me assolutamente pilotato, ma stavolta non da noi...) si espanda e diventi il casus belli di una 3° guerra mondiale. La Libia non è l'Egitto o la Tunisia, e quello che è successo non è un movimento di popolo affamato, ma un conflitto tribale appositamente fomentato per destabilizzare l'area e coinvolgere l'occidente, ormai iperesteso tra conflitti in Iraq e Afghanistan, in un'operazione che ci costringe a porgere il fianco scoperto. Ci hanno messo nel sacco. E ormai non abbiamo alternative a parte l'intervento militare. E questo era programmato.


Ti quoto completamente Meryddin.....
Ci hanno proprio messo nel sacco [:(]



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 721
Iscritto il: 18/05/2010, 22:31
Località: Roma
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 19/03/2011, 08:01 
Mah staremo a vedere cosa succede nelle prossime ore.[:(]



_________________
Luca
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 721
Iscritto il: 18/05/2010, 22:31
Località: Roma
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 19/03/2011, 08:18 
Prosegue bombardamento Bengasi
Libia, "colpita roccaforte insorti" ANSA
07:13 - Proseguono, secondo quanto riferiscono testimoni, scontri a Bengasi tra le truppe lealiste e gli insorti ostili a GHeddafi. Secondo alcuni testimoni, residenti nella città, le milizie fedeli al raìs avrebbero attaccato la roccaforte dei ribelli. Secondo la France Press, i bombardamenti aerei avrebbero colpito l'area a sud-ovest di Bengasi.
------------------------------------------------------------------------
La notizia e' di ora.Al Jazzera:Le truppe di Gheddafi sono entrate a Bengasi.



_________________
Luca
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12208
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 19/03/2011, 10:46 
da questa vicende abbiamo avuto solo perdite,
-Perdita della possibilità di sfruttare i pozzi petroliferi dalle nostre compagnie.
-Perdita della influenza e dei scambi commerciali
-Perdita per l'invasione pacifica di migliaia di Nord-Africani nel nostro territorio
e se scoppia una guerra,siamo in prima linea.
Il governo Italiano con la Libia si è comportato come il naufrago che abbandona la zattera per inseguire a nuoto la nave.[:(]


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 16304
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 19/03/2011, 11:18 
Cita:
soleado3083 ha scritto:

Prosegue bombardamento Bengasi
Libia, "colpita roccaforte insorti" ANSA
07:13 - Proseguono, secondo quanto riferiscono testimoni, scontri a Bengasi tra le truppe lealiste e gli insorti ostili a GHeddafi. Secondo alcuni testimoni, residenti nella città, le milizie fedeli al raìs avrebbero attaccato la roccaforte dei ribelli. Secondo la France Press, i bombardamenti aerei avrebbero colpito l'area a sud-ovest di Bengasi.
------------------------------------------------------------------------
La notizia e' di ora.Al Jazzera:Le truppe di Gheddafi sono entrate a Bengasi.



questa poi..
ancora una bufala ?
il governo libico nega l'attaccoe l'abbattimento dell'aereo..

è NOTORIO che gli insorti
dispongono di un paio di aerei mig,
con cui hanno affondato
alcune navi libiche,
PER LORO STESSA AMMISSIONE
se volete vi cito gli articoli
di repubblica e corriere..

non mi sorprenderebbe che
questi 4 straccioni non
inscenassero finti bombardamenti
o peggio..

dichiarazione degli insorti:

http://www.corriere.it/esteri/11_marzo_ ... 1eaf.shtml

Al contrario, il presidente del Consiglio nazionale dell'opposizione libica, l'ex ministro della Giustizia Mustafa Abdel Jalil, ha detto ad Al Jazeera che il «cessate il fuoco» è una bugia e che gli insorti non hanno abbastanza armi e truppe per contrastare l'esercito.

ma come ?
dichiarano che il cessate il fuoco è un bluff,
ma loro "non hanno abbastanza armi"..

ma il cesate il fuoco vale
solo per gheddafi o per tutti ?

roba da pazzi..



Ultima modifica di mik.300 il 19/03/2011, 11:23, modificato 1 volta in totale.


_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml

Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no” perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable.
Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2164 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 145  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 19/11/2019, 03:42
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org