Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 648 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 44  Prossimo
Autore Messaggio

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 6978
Iscritto il: 11/07/2009, 14:28
Località:
 Oggetto del messaggio: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 25/03/2015, 10:58 
Di là siamo off topic...

Angel_ ha scritto:
Angel_ ha scritto:
Cita:
La scatola nera contenente le registrazioni delle conversazioni all'interno della cabina di pilotaggio dell'aereo Germanwings precipitato ieri in Francia risulta danneggiata: lo ha detto il ministro francese dell'Interno, Bernard Cazeneuve. Anche se danneggiata, si ritiene che la scatola nera sia comunque "utilizzabile", ha spiegato il ministro nel corso di un'intervista alla radio Rtl. Cazeneuve ha aggiunto che gli investigatori sono già al lavoro per recuperare informazioni dalla scatola nera.

La scatola nera verrà analizzata "già da questa mattina", ha detto il segretario di Stato francese ai Trasporti, ALain Vidaliès, citato da Europe 1.
Fonte: http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca ... c7f8c.html



Cita:
È stata la prima compagnia “economica” in germania , nel 1997: nel 2013 16 milioni di passeggeri trasportati
Germanwings, dopo il disastro
il personale non vuole volare
Trenta voli cancellati dalla compagnia tedesca: gli equipaggi rimangono a terra
È uno dei primi voli low cost in Europa ad esser stato coinvolto in un incidente
di Matteo Cruccu

Negli ultimi quindici anni hanno avvicinato l’Europa, rendendo accessibili nel giro di qualche ora e a poca spesa, destinazioni un tempo, almeno nell’immaginario continentale, lontanissime. Sicuramente costosissime. Già, compagnie come l’irlandese Ryanair, pioniera del ramo. E compagnie come Germanwings, di fatto costola della Lufthansa, in pratica il volto a buon mercato del gigante tedesco dei cieli che le ha trasferito tutti i suoi voli a basso e medio raggio. Un biglietto da Barcellona a Düsseldorf, come per la tragedia di oggi, costa, per esempio per il 24 di aprile, 50 euro.


Il personale non vuole volare: 30 voli cancellati

E, dunque, l’incidente in Francia è uno dei primi dell’era low cost in Europa, si ricorda solo un precedente, quello del volo Helios tra Larnaca, a Cipro e Praga, 121 morti nel 2001 E il disastro di martedì ha sconvolto il personale di Germanwings: la compagnia ha cancellato almeno 30 voli «in Europa», di cui 7 in partenza da Dusseldorf, perché gli equipaggi si rifiutano di volare. Lo comunica un portavoce della Lufthansa spiegando che «gli equipaggi non sono completi».
Fonte: http://www.corriere.it/esteri/15_marzo_ ... 435c.shtml


Una considerazione...la Lufthansa è considerata la migliore compagnia aerea del mondo, quindi non credo che si metterebbe a risparmiare sulla manutenzione di una sua diretta collegata...quindi PERCHE' gli equipaggi si rifiutano di volare [?]



_________________
"Sei quello che sei, anche se non lo sai..."
Angeldark
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49000
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 25/03/2015, 11:03 
Hai ragione ... ma non avendo aperto nessuno un post ... [:I]


Quello che si sà di sicuro è che l'aereo l'hanno visto volare davvero basso e con i motori in funzione!
Ora, volendo fare il complottista, penso alle seguenti condizioni: l'aereo è stato fatto scendere per farlo scomparire dai radar senza permettere ai piloti di conversare con il Controllo del Traffico Aero (che sarebbe obbligatorio per qualsiasi decisione di rotta da prendere).
In ogni caso, sia con i motori spenti o a besso regime di potenza, a quella quota avrebbe senz'altro raggiunto un aeroporto per tentare un atterraggio d'emergenza; ma per farlo avrebbero dovuto comunicare con i vari enti dello Spazio Aereo (e dichiarare "l'emergenza")! Quindi
per ora penso ad un eventuale dirottamento (imposto o voluto).
Otto/nove minuti sono tanti per un aereo anche se in avaria: avrebbero dovuto comunicarlo immediatamente; c'è però anche il fatto che, per un dirottamento, hanno il comando automatico da inviare a terra ..........

PS: Gli ultimi contatti con il Controllo erano avvenuti 20 minuti prima (evidentemente non c'erano "punti" di controllo, segnati sulle carte, da riportare)

Ah! Dimenticavo! Quando succede un incidente, a qualsiasi aeromobile (militare o civile), quel tipo di aeromobile viene subito "messo a terra", ovunque vi siano aerei simili; questo per sicurezza. E' sempre stato così; a volte anche per una ... guarnizione! Tutto può causare un disastro.



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
viewtopic.php?p=363955#p363955 U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo)
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49000
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 25/03/2015, 11:07 
Schianto aereo Germanwings: “emergency, emergency” l’ultimo messaggio del comandante
La compagnia tedesca ignora le cause del disastro e ha annunciato una conferenza stampa per le 15

martedì 24 marzo 2015, 14:16 di F.F.


Aereo germanwings “Emergency, emergency”: e’ l’ultimo messaggio via radio del comandante dell’aereo della Germanwings, mezz’ora prima dello schianto nel sud della Francia. Lo riferisce il sito AirLine.net che monitora il traffico aereo.

http://www.meteoweb.eu/2015/03/schianto ... te/417652/

Allora è ancora più strano .... Perché non hanno più detto nulla? [^]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
viewtopic.php?p=363955#p363955 U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo)
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 6978
Iscritto il: 11/07/2009, 14:28
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 25/03/2015, 11:18 
I piloti non credo che direbbero "emergency" ma il termine universale "mayday"...
http://it.wikipedia.org/wiki/Mayday

Cita:
Contatti persi 20 minuti prima dell’incidente

Il contatto con i piloti del volo Germanwings, schiantatosi ieri sulle Alpi francesi, è stato perso alle 10.31, circa 20 minuti prima dell’impatto con le montagne, ha confermato la ministra francese dei Trasporti, Ségolène Royal. La torre di controllo della località francese di Aix-en-Provence ha potuto parlare l’ultima volta con la cabina di pilotaggio alle 10.30, nel momento in cui l’Airbus A320 si trovava a 11.400 metri di altitudine. I controllori, ha spiegato Royal intervistata da radio Rmc, hanno indicato ai piloti di mantenere quel livello e hanno chiesto loro di rimettersi in contatto con la torre in un secondo momento. Su questo hanno ricevuto la conferma dalla cabina. Tuttavia, un minuto dopo, il velivolo ha iniziato a scendere senza autorizzazione e, secondo la ministra, i piloti non hanno più risposto alla chiamata dei controllori.
Alle 10.40, l’aereo, a 2.000 metri di altitudine, è scomparso dai radar. Nove minuti dopo, gli elicotteri delle squadre di alta montagna della località di Jausiers si sono messi in cerca per capire cosa fosse successo. Alle ore 11.10 i dispositivi hanno rinvenuto i resti dell’aereo, schiantatosi contro il Massiccio dei Tre Vescovi, nel dipartimento delle Alpi dell’Alta provenza.


Guarda su youtube.com



_________________
"Sei quello che sei, anche se non lo sai..."
Angeldark
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49000
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 25/03/2015, 11:25 
Quegli 8 minuti di silenzio

Il guasto, il mancato ricorso al codice d’emergenza, la discesa controllata: "Dubbi su una presenza illecita a bordo"...

I dati di volo sono incomprensibili agli esperti. Si ipotizza la perdita di pressurizzazione. Ma non ci sarebbe stato motivo per non comunicare l'inconveniente a terra. Non è esclusa "una presenza illecita a bordo" che spiegherebbe l’assenza di contatti e il mancato "mayday".

Alle 10.53, dopo un’inspiegabile perdita di quota brusca ma non verticale, il velivolo si schianta a oltre 1.500 metri di quota, sul massiccio delle Trois Evechès, fra Barcelonette e Dignes.

L'aereo della Germanwings si è schiantato sulla montagna a una velocità fra i 600 e i 700 chilometri orari. I testimoni, rari nella zona disabitata, hanno detto di aver visto l’aereo volare incredibilmente basso. In ritardo di oltre venti minuti, il volo 4U 9525 era decollato alle 10 precise dall’aeroporto internazionale di Barcellona El Prat, dove era arrivato un’ora prima proveniente da Dusseldorf. Dopo il decollo, l’aereo ha sorvolato il mare prendendo quota e arrivando ai regolari 30mila piedi (9 chilometri) alle 10.17, poi 38mila alle 10.27, al largo di Tolone, nel sud della Francia. Velocità anch’essa regolare, 470 nodi (870 chilometri orari). L’allerta viene data qualche minuto dopo dal funzionario di permanenza all’aviazione civile francese perché l’aereo non dà più segnali radio. Diverse volte viene chiamato, ma non c’è alcuna risposta. L’aviazione si accorge poi di una deviazione dalla rotta corretta e di una perdita di quota, il controllo aereo fa scattare la procedura d’emergenza e parte subito un caccia dell’aeronautica militare in funzione antiterrorismo, affiancato da un elicottero dei gendarmi. L’aereo è introvabile.

Dai dati di Flightradar, sito che traccia le rotte di tutti gli aerei in volo, si constata che fra le 10.31 e le 10.32 l’A320 comincia a scendere bruscamente. Non cade, ma la discesa è veloce, un chilometro al minuto fino alle 10.41, quando dell’Airbus si perde ogni traccia. "La caduta fanno sapere dalla Germanwings - è durata otto minuti". Lo schianto avviene alle 10.53. In serata viene trovata una delle scatole nere, oggi pomeriggio si conosceranno i primi risultati in una conferenza stampa convocata dall’Ufficio inchieste incidenti. I dati di volo sono incomprensibili agli esperti francesi che li hanno analizzati: "La discesa è costante ma controllata, come se l’aereo procedesse con pilota automatico". L’unica spiegazione di un’azione del genere, molto grave, è la perdita di pressurizzazione. Ma non ci sarebbe stato motivo per non comunicare l'inconveniente a terra. Non si spiega, dunque, il silenzio per otto, interminabili minuti, fin quando l’aereo si infrange contro la parete della montagna. Gli esperti francesi, ex piloti o esperti di aviazione civile e militare, che escludono un attentato con esplosione, non sono altrettanto categorici nell’escludere "una presenza illecita a bordo". Che spiegherebbe non soltanto l’assenza di contatti volontaria da parte dei piloti ma anche il mancato ricorso al codice d’emergenza (7077) che in casi disperati si invia a terra tramite trasponder.

http://www.ilgiornale.it/news/mondo/air ... 09227.html


A meno che si sia depressurizzato gradualmente da far perdere conoscenza ai piloti .... (In questo caso però l'aereo sarebbe rimasto tranquillamente in rotta fino a consumo combustibile o altro evento ...) [^]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
viewtopic.php?p=363955#p363955 U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo)
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14885
Iscritto il: 26/12/2009, 12:30
Località: ravenna
 Oggetto del messaggio: Re: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 25/03/2015, 11:35 
in effetti in un collegamento con la zona,in mattinata,era stato posto il problema della presurizzazione che avrebbe fatto perdere conoscenza ai piloti,ma se cio fosse,e' supponibile che ci sia un qualke allertatore x queste evenienze....... [:291] [:291]

....ma non scarterei a priori la presenza di qualke infiltrato a bordo................... [:292] [:292]


Top
 Profilo  
 

Bannato
Bannato

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 493
Iscritto il: 12/01/2015, 08:44
Località: Milano
 Oggetto del messaggio: Re: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 25/03/2015, 11:39 
Sembra che sia stato fatto schiantare volontariamente su quella montagna.
Ma possibile che non ci siano stati incendi anche piccoli?


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 16006
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 25/03/2015, 11:40 
Ufologo 555 ha scritto:
Quegli 8 minuti di silenzio

Il guasto, il mancato ricorso al codice d’emergenza, la discesa controllata: "Dubbi su una presenza illecita a bordo"...

I dati di volo sono incomprensibili agli esperti. Si ipotizza la perdita di pressurizzazione. Ma non ci sarebbe stato motivo per non comunicare l'inconveniente a terra. Non è esclusa "una presenza illecita a bordo" che spiegherebbe l’assenza di contatti e il mancato "mayday".

Alle 10.53, dopo un’inspiegabile perdita di quota brusca ma non verticale, il velivolo si schianta a oltre 1.500 metri di quota, sul massiccio delle Trois Evechès, fra Barcelonette e Dignes.

L'aereo della Germanwings si è schiantato sulla montagna a una velocità fra i 600 e i 700 chilometri orari. I testimoni, rari nella zona disabitata, hanno detto di aver visto l’aereo volare incredibilmente basso. In ritardo di oltre venti minuti, il volo 4U 9525 era decollato alle 10 precise dall’aeroporto internazionale di Barcellona El Prat, dove era arrivato un’ora prima proveniente da Dusseldorf. Dopo il decollo, l’aereo ha sorvolato il mare prendendo quota e arrivando ai regolari 30mila piedi (9 chilometri) alle 10.17, poi 38mila alle 10.27, al largo di Tolone, nel sud della Francia. Velocità anch’essa regolare, 470 nodi (870 chilometri orari). L’allerta viene data qualche minuto dopo dal funzionario di permanenza all’aviazione civile francese perché l’aereo non dà più segnali radio. Diverse volte viene chiamato, ma non c’è alcuna risposta. L’aviazione si accorge poi di una deviazione dalla rotta corretta e di una perdita di quota, il controllo aereo fa scattare la procedura d’emergenza e parte subito un caccia dell’aeronautica militare in funzione antiterrorismo, affiancato da un elicottero dei gendarmi. L’aereo è introvabile.

Dai dati di Flightradar, sito che traccia le rotte di tutti gli aerei in volo, si constata che fra le 10.31 e le 10.32 l’A320 comincia a scendere bruscamente. Non cade, ma la discesa è veloce, un chilometro al minuto fino alle 10.41, quando dell’Airbus si perde ogni traccia. "La caduta fanno sapere dalla Germanwings - è durata otto minuti". Lo schianto avviene alle 10.53. In serata viene trovata una delle scatole nere, oggi pomeriggio si conosceranno i primi risultati in una conferenza stampa convocata dall’Ufficio inchieste incidenti. I dati di volo sono incomprensibili agli esperti francesi che li hanno analizzati: "La discesa è costante ma controllata, come se l’aereo procedesse con pilota automatico". L’unica spiegazione di un’azione del genere, molto grave, è la perdita di pressurizzazione. Ma non ci sarebbe stato motivo per non comunicare l'inconveniente a terra. Non si spiega, dunque, il silenzio per otto, interminabili minuti, fin quando l’aereo si infrange contro la parete della montagna. Gli esperti francesi, ex piloti o esperti di aviazione civile e militare, che escludono un attentato con esplosione, non sono altrettanto categorici nell’escludere "una presenza illecita a bordo". Che spiegherebbe non soltanto l’assenza di contatti volontaria da parte dei piloti ma anche il mancato ricorso al codice d’emergenza (7077) che in casi disperati si invia a terra tramite trasponder.

http://www.ilgiornale.it/news/mondo/air ... 09227.html


A meno che si sia depressurizzato gradualmente da far perdere conoscenza ai piloti .... (In questo caso però l'aereo sarebbe rimasto tranquillamente in rotta fino a consumo combustibile o altro evento ...) [^]



bah..
a questo punto..
la butto lì..
ho letto di boati sentiti in aria
da testimoni prma dello schanto, ecc.
non è che..essendo stato dirottato l'aereo,
nel timore che potesse schiantarsi su parigi o peggio..
lo hanno buttato giù?.
.................

una mitragliata alla cabina di pilotaggio
e contromisure elettroniche
per bloccare le comunicazioni dei piloti civili,
o dirottamento da remoto
con il caccia a controllare..


Ultima modifica di mik.300 il 25/03/2015, 11:43, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49000
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 25/03/2015, 11:42 
Mi tocca ragionare da ..."complottista": forse sull'aereo c'erano dei terroristi che avrebbero voluto schiantarsi contro qualche città francese o italiana, con un piano simile a quello dell'11 Settembre ...?
[^]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
viewtopic.php?p=363955#p363955 U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo)
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49000
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 25/03/2015, 11:44 
mik.300, avresti ragione se i piloti lo avessero comunicato però.



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
viewtopic.php?p=363955#p363955 U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo)
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 16006
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 25/03/2015, 11:45 
Ufologo 555 ha scritto:
Mi tocca ragionare da ..."complottista": forse sull'aereo c'erano dei terroristi che avrebbero voluto schiantarsi contro qualche città francese o italiana, con un piano simile a quello dell'11 Settembre ...?
[^]



c ho pensato anche io..
sicuramente esistono dei protocolli
che prevedono l'abbattimento dell'aereo...
poi ovviamente c parlano di guasti, ecc.


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49000
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 25/03/2015, 11:46 
... infatti.


La testimonianza: «Un rumore, lo schianto e poi un boato»
Marc Emy, uno dei testimoni che ieri ha assistito allo schianto dell’Airbus della German Wings, questa mattina ha raccontato che «ero in giardino e ho sentito un rumore strano, sordo. Mi sono girato e c’era quell’aereo che volava così basso... Poco dopo un boato, come la dinamite»; insieme a lui, nella loro casetta di Prads, a pochi chilometri dal luogo della tragedia, c’era anche la moglie: «Io ero in casa, ho solo sentito un rumore molto forte. Ce l’ho ancora nelle orecchie».

Avvistati i primi corpi.

http://www.ilsecoloxix.it/p/mondo/2015/ ... tero.shtml



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
viewtopic.php?p=363955#p363955 U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo)
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 16006
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 25/03/2015, 11:47 
Ufologo 555 ha scritto:
mik.300, avresti ragione se i piloti lo avessero comunicato però.

magari lo hanno fatto
ma è tutto secretato, ecc
ragion di stato
, ecc.
tu sai meglio di me...........

sono tutte ipotesi comunque..

intanto c hanno già fatto sapere
che la scatola nera risulta(?) danneggiata..


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14885
Iscritto il: 26/12/2009, 12:30
Località: ravenna
 Oggetto del messaggio: Re: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 25/03/2015, 11:50 
i testimoni sentiti in mattinata,tutti,hanno affermato che l'aereo e' sceso sulla montagna come se stesse atterrando......l'unica stranezza e' derivata dal fatto che non e' stato lanciato nessun may day,e di tempo x farlo era + che sufficente,ripeto da non scartare la pista dell'"intruso"a bordo............................. [:292] [:292]

e'possibile che la scatola nera possa essere daneggiata,con un impatto simile...................... [:289] [:289]


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49000
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Crash aereo Germanwings
MessaggioInviato: 25/03/2015, 11:51 
Volendo, ricostruiscono tutto ... [;)]
Stavo pensando che magari tacciono, se fosse un atto terroristico andato a vuoto, per non spaventare i passeggeri in Europa ... [:306]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
viewtopic.php?p=363955#p363955 U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo)
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 648 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 44  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Oggi è 21/09/2019, 02:20
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org