Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4721 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 240, 241, 242, 243, 244, 245, 246 ... 315  Prossimo
Autore Messaggio

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18537
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Studi e approfondimenti sulle Scie Chimiche
MessaggioInviato: 07/10/2017, 21:02 
sottovento ha scritto:
Wolframio ha scritto:
E ridaglie con quelle centinaia di migliaia di persone coinvolte nelle scie chimiche che, ripeto, partecipano nella beata ignoranza.

Ma guarda te, se ne parla da 20 anni ma gli unici ignari di tutto chi sono? Guarda caso, gli addetti al lavori!!!


Sei ignaro anche tu, ad esempio.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12869
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Studi e approfondimenti sulle Scie Chimiche
MessaggioInviato: 08/10/2017, 00:13 
Cita:
Il primo studio sulle scie chimiche smonta la bufala (ma non serve a nulla)

http://www.ilfoglio.it/scienza/2016/08/ ... la-102842/

Ignari pure loro???!!!!



_________________
niente è come sembra, tutto è come appare
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9088
Iscritto il: 01/11/2011, 19:28
Località: Astana
 Oggetto del messaggio: Re: Studi e approfondimenti sulle Scie Chimiche
MessaggioInviato: 08/10/2017, 10:43 
sottovento ha scritto:
Cita:
Il primo studio sulle scie chimiche smonta la bufala (ma non serve a nulla)

http://www.ilfoglio.it/scienza/2016/08/ ... la-102842/

Ignari pure loro???!!!!


Leggo che:
Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Environmental Research Letters


E questo sarebbe uno studio?
Una lettera di nove pagine dal titolo “Quantificare il Consenso degli Esperti contro l’esistenza di un segreto, il programma su vasta scala di Irrorazione Atmosferica”

Dove non esiste nulla di scientifico e che si risolve nella ricerca del consenso tra 77 "scienziati"?
La scienza è un processo logico, non è un processo democratico e quindi le opinioni di questi "scienziati" non hanno alcun valore scientifico.



_________________
Immagine“El saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!”Immagine
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12869
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Studi e approfondimenti sulle Scie Chimiche
MessaggioInviato: 08/10/2017, 11:13 
Wolframio ha scritto:
La scienza è un processo logico, non è un processo democratico e quindi le opinioni di questi "scienziati" non hanno alcun valore scientifico.

E quali opinioni/esperimenti sarebbero attendibili? Quelli di coloro che raccolgono acqua piovana in una tinozza o tele di ragni??
Cita:
Scie Chimiche, smontata anche la “prova inoppugnabile”: intervista esclusiva a Simone Angioni

http://www.meteoweb.eu/2014/08/scie-chi ... ni/309635/



_________________
niente è come sembra, tutto è come appare
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9088
Iscritto il: 01/11/2011, 19:28
Località: Astana
 Oggetto del messaggio: Re: Studi e approfondimenti sulle Scie Chimiche
MessaggioInviato: 08/10/2017, 12:04 
sottovento ha scritto:
Cita:
Scie Chimiche, smontata anche la “prova inoppugnabile”: intervista esclusiva a Simone Angioni

http://www.meteoweb.eu/2014/08/scie-chi ... ni/309635/





Maddai per favore, pubblicando roba vecchia e già discussa, stai mettendo questa discussione in un loop senza fine.

Immagine
viewtopic.php?p=344177#p344177

Ciao Giovanni, alla prossima [:)]



_________________
Immagine“El saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!”Immagine
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1234
Iscritto il: 05/12/2009, 20:11
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: Studi e approfondimenti sulle Scie Chimiche
MessaggioInviato: 08/10/2017, 15:31 
http://www.tankerenemy.com/2017/08/la-f ... lberi.html

"E' arrivato il momento... di distruggere quelli che distruggono la Terra". (Rivelazione, 11.18)

Si celebra ancora la “festa degli alberi”? Se sì, oggi essa trasuda retorica pseudo-ecologista in linea con l’Agenda 21. Il regime finge di voler salvare la natura, vedendo il filo d’erba dell’automobile privata, che inquina pochissimo o quasi per niente, mentre si ignora la foresta costituita dal traffico indiavolato degli aerei civili che avvelenano l’intero pianeta.

In che condizioni versa la vegetazione dopo tanti anni di mortali operazioni chimico-biologiche? La situazione è piuttosto diversificata: alcune specie sembrano resistere, adattandosi a condizioni ambientali repulsive; altre essenze, invece, patiscono maggiormente. Già due lustri or sono, l’agronoma statunitense Rosalind Peterson lanciò l’allarme circa il depauperamento del patrimonio boschivo in California.

E’ un impoverimento causato dalla geoingegneria clandestina che significa aria secca, gravissima penuria di piogge e di altre idrometeore (neve e rugiada in primo luogo), alterazione del PH del suolo, riduzione o estinzione dei batteri che rendono fertili i terreni. Le chiome delle conifere che, normalmente rinnovano tutto l’anno gli aghi, tendono ad ingiallire, i rami si spezzano, mentre vari parassiti aggrediscono gli alberi sempre più debilitati.

Le angiosperme faticano a fiorire ed a fruttificare, a seguito di un totale sconvolgimento delle stagioni: oggi, nelle regioni a clima mediterraneo, ne esistono solo due, una lunga estate siccitosa e torrida ed un inverno non molto freddo punteggiato da nubifragi. Stando così le cose, il ciclo vegetativo è stravolto: le piante perdono le foglie già in estate, in una primavera precoce la fioritura è abbondante, ma, a causa dell’aridità e di altre situazioni avverse, producono in genere pochi e miseri frutti in estate.

Ricapitolando, vediamo quali sono i principali fattori che danneggiano la vegetazione.

• Diffusione nell’humus di bario ed alluminio e di altri elementi nocivi. Bario ed alluminio, tra i principali ingredienti delle scie chimiche, sono alcalini, quindi il PH del suolo risulta per lo più basico, ma comunque snaturato rispetto ai parametri normali. Il carbonato di calcio, disperso in quantità industriali, rende la terra inadatta allo sviluppo di quasi tutta la flora.

• Siccità di origine artificiale.

• Carente umidità atmosferica.

• Piogge alcaline o talora acide, ma comunque contaminate.

• Modificazione dei cicli stagionali.

• Campi elettromagnetici.

• Radiazioni nucleari.


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9088
Iscritto il: 01/11/2011, 19:28
Località: Astana
 Oggetto del messaggio: Re: Studi e approfondimenti sulle Scie Chimiche
MessaggioInviato: 14/10/2017, 15:49 
LA GEOINGEGNERIA ALIMENTA LE TEMPESTE DI FUOCO CATASTROFICHE IN CALIFORNIA

13 ottobre 2017

This aerial image shows a neighborhood that was destroyed by a wildfire in Santa Rosa, Calif., Tuesday, Oct. 10, 2017. Newly homeless residents of California wine country took stock of their shattered lives Tuesday, a day after deadly wildfires destroyed homes and businesses. (Nick Giblin/DroneBase via AP)

Immagine

Decine di morti e centinaia di dispersi in California. “Incendio più devastante della nostra storia” Lo sceriffo di Sonoma Rob Giordano ha parlato di 1.100 dispersi: “All’incirca 750 dovrebbero essere in salvo, ma di altri 400 circa non sappiamo ancora nulla”. VEDIQUI


Di Dane Wigington

Traduzione Nogeoingegneria

Tutte le fonti ufficiali accusano il Global Warming come causa scatenante degli incendi estremi e mortali in escandescenza, ma è questa la verità completa? (ndr Wiginton non dubita del GW come problema, ma vede una correlazioni con le manipolazioni atmosferiche in atto)

Cosa non dicono le “fonti ufficiali” sugli incendi sempre più distruttivi?

Che sono le operazioni illegali e globali di ingegneria clima / SRM un fattore causale primario che sta alimentando incendi catastrofici in tutto il mondo.

L’ Ingegneria del clima sta interrompendo completamente il ciclo idrologico, sta innescando fulmini secchi, sta distruggendo lo strato di ozono , contaminando suoli, e copre tutto al piano terra con una polvere incendiaria dovuta alle ricadute dei programmi atmosferici di dispersione. Il nuovo video di 10 minuti in seguito approfondisce l’effetto diretto che le operazioni di Geoingegneria stanno per avere sugli incendi boschivi, il loro comportamento e la loro frequenza.


Guarda su youtube.com



L’animazione satellitare è stata registrato(a) l’11 ottobre, ed è importante esaminarla con attenzione. Anomali venti estremi in contro-direzione sopra il cuore degli incendi possono essere un importante fattore nello svolgersi di questo cataclisma di fuoco . Tutte le fonti ufficiali continuano ad ignorare e omettere qualsiasi discussione delle operazioni di ingegneria del clima in corso e illegali.

Immagine

Le atrocità della ingegneria del clima sono un fattore primario nella equazione degli esponenzialmente crescenti incendi boschivi e l’intensità del fuoco.

FONTE http://www.geoengineeringwatch.org/geoengineering-is-fueling-firestorm-catastrophes/


VEDI ANCHE
La Geoingegneria all’origine del caos climatico e della catastrofe planetaria
Imponente documento del Senato USA sulla Modificazione Climatica in atto
Gli aerosol artificiali causano cambiamenti nei modelli globali delle piogge
Le alterazioni atmosferiche all’origine del clima estremo
Groenlandia, brucia tutto anche lì: fiamme fino a 150 km dal Circolo polare artico
FOTO]

Immagine

http://www.nogeoingegneria.com/news/la- ... alifornia/
IMPORTANTE!: Il materiale presente in questo sito (ove non ci siano avvisi particolari) può essere copiato e redistribuito, purché venga citata la fonte. NoGeoingegneria non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale ripubblicato.Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.



_________________
Immagine“El saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!”Immagine
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 944
Iscritto il: 05/12/2008, 21:35
Località: pederobba(tv)
 Oggetto del messaggio: Re: Studi e approfondimenti sulle Scie Chimiche
MessaggioInviato: 14/10/2017, 18:45 
http://video.corriere.it/california-l-a ... ll-interno


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12869
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Studi e approfondimenti sulle Scie Chimiche
MessaggioInviato: 14/10/2017, 18:50 
La domanda è: ma perché gli Usa, da molti accusati di essere i principali sviluppatori e promotori delle scie chimiche, dovrebbero provocare tali danni a se stessi? Potrei capire se questi sconvolgimenti colpissero in primis i loro "nemici" (penso alla Russia), ma in questo caso si stanno dando la zappa sui piedi. Non è diverso da quelli che accusano gli Usa di interagire col clima quando la maggioranza delle devastazioni degli uragani hanno colpito proprio l'America.



_________________
niente è come sembra, tutto è come appare
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3616
Iscritto il: 28/08/2016, 09:26
 Oggetto del messaggio: Re: Studi e approfondimenti sulle Scie Chimiche
MessaggioInviato: 14/10/2017, 19:30 
Oggi sul Ticino c'era un cielo blu intenso,ma intenso al punto tale che un mio amico mi fa:strano sembra dipinto apposta!
Non ha sbagliato secondo me:questa frequenza blu intensissima è emessa dall'aria,azoto in particolare, filtrando la luce solare
in modo tale che questa sembra giallina.
Mai visto un sole bianco come oggi!
Quindi...
Se la gente fosse informata sui fenomeni naturali,obiettivamente intendo,scientificamente,
comincerebbe a farsi delle domande!
La geoingegneria dovrebbe essere ribattezzata geoporcheria,visti i guai che provoca.
Inoltre, la California, negli USA,sta sul c....o a un bel po' di gente, perciò....
Vi ho postato il video del capo attuale del FBI ,il quale,ad un recentissimo convegno sul clima,ha parlato apertamente del progetto SIA.
Ha detto che costa agli USA 10 miliardi di dollari l'anno ben spesi,consistendo in una nebulizzazione delle nuvole con particelle chimiche che dovrebbero riflettere il calore del sole verso l'alto evitando il riscaldamento del pianeta.
Ha poi detto che oltre a queste particelle di elementi chimici,le nuvole possono essere nebulizzate anche con....altro...senza specificare di che altro si tratta!
Più sfacciato di cosî!
Naturalmente non parla dei sistemi di produzione di nubi artificiali ,delle stranezze paranuvolose che si vedono in cielo,della schizofrenia climatica che varia e cambia senza una spiegazione convincente,ecc...
Un'altra cosa:secondo le leggi della termodinamica,il caldo affluisce al freddo e non viceversa.
Cosa che dovreste verificare,misurando,ad esempio, la temperatura intermedia tra aree soleggiate e aree in ombra,seguendo lo spostamento del sole e delle aree in questione.
Notereste che non esiste nessuna transizione ma una dicotomia netta tra le aree,come se,il calore le seguisse riproducendole senza alcuna sfumatura e diluizione.
Sulla luna lo potrei capire, dato che non c'è aria!Ma sulla terra...
I video che avete messo sembrano rivelare una "guida occulta di certi fenomeni", come se qualcuno fosse già in grado di
crearli o perlomeno di interferirli.
Questo è coerente con la ipotesi della simulazione :data una realtà virtualolografica,o cmq una interferenza pesante su una realtà preesistente, i colpevoli di tale porcheria sono in grado di introdurre variazioni significative in aree specifiche!
Mi chiedo anche quanti uragani,tifoni,tempeste, piogge abbondanti e inattese ecc...siano in grado di produrre, indurre o aumentare!
Ma ormai,è palese che il 90 % della realtà terrestre,in termini di umanità attuale,non umanità e perfino molti aspetti di naturalità,
sono spontanei, veri,reali e vivi quanto ....Avatar.
Questo mi tranquillizza,dato che non essendo un super ingegnere informatico e tanto meno un alieno,non posso farci niente,quindi non mi pongo neppure il problema " che fare per cambiare le cosr"ma solo la scelta: come starne fuori e tangenziare quel tanto che basta!!


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12409
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Studi e approfondimenti sulle Scie Chimiche
MessaggioInviato: 14/10/2017, 19:38 
Una persona che lavora alla Forestale nell'antincendio mi diceva che più di una volta ha visto nascere fiamme in mezzo al bosco dal nulla. [:296]


Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3616
Iscritto il: 28/08/2016, 09:26
 Oggetto del messaggio: Re: Studi e approfondimenti sulle Scie Chimiche
MessaggioInviato: 14/10/2017, 20:13 
Questo è un fenomeno "normale ma raro"
Il fuoco sembra avere la capacità di innescare se stesso come se avesse una miccia invisibile .
Mi diceva un mio amico pompiere di Roma che lui vedeva a volte il fuoco ritirarsi di colpo e sparire da una zona per riapparire in un'altra.
A volte sembrava lo facesse "apposta" secondo il loro avanzare e operare.
Questo vale soprattutto nei boschi e nelle regioni aperte:uno si trova fuori dall'incendio,da fumo e fuoco,in una zona sicura e...gli si incendia un boschetto senza che sia arrivata una sola favilla!
Questo è vero e ha un aspetto inquietante:in verità, NESSUNO SA COME QUESTO SUCCEDA!
Secondo me,il fuoco è vivo e intelligente,ti dirò di più:io,come l'astrofisico Teodorani ,penso che anche il plasma lo sia,perlomeno per certi aspetti e in alcuni casi.
Il Sole non è solo una stella....ciau


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8252
Iscritto il: 03/12/2008, 18:42
Località: romagnano sesia
 Oggetto del messaggio: Re: Studi e approfondimenti sulle Scie Chimiche
MessaggioInviato: 14/10/2017, 23:45 
Cita:
La domanda è: ma perché gli Usa, da molti accusati di essere i principali sviluppatori e promotori delle scie chimiche


perché, se leggessi bene ciò che scriviamo, non è il popolo Usa, ma bensì l'"elit" mondiale che vorrebbe
stabilire il NWO la quale, pur avendo una gran parte di rappresentanti negli states , ha ramificazioni in tutto il mondo .
ciao
mauro



_________________
sono lo scuro della città di Jaffa
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9088
Iscritto il: 01/11/2011, 19:28
Località: Astana
 Oggetto del messaggio: Re: Studi e approfondimenti sulle Scie Chimiche
MessaggioInviato: 15/10/2017, 08:16 
Piu chiaro di cosi si muore [:)]
Immagine
Sottovento scriviti la risposta di Mauro ed applicala sul monitor, cosi in futuro risparmierai questa tua ricorrente domanda.



_________________
Immagine“El saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!”Immagine
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3616
Iscritto il: 28/08/2016, 09:26
 Oggetto del messaggio: Re: Studi e approfondimenti sulle Scie Chimiche
MessaggioInviato: 15/10/2017, 11:23 
mauro ha scritto:
Cita:
La domanda è: ma perché gli Usa, da molti accusati di essere i principali sviluppatori e promotori delle scie chimiche


perché, se leggessi bene ciò che scriviamo, non è il popolo Usa, ma bensì l'"elit" mondiale che vorrebbe
stabilire il NWO la quale, pur avendo una gran parte di rappresentanti negli states , ha ramificazioni in tutto il mondo .
ciao
mauro

,,
un cancro mortale che sta spegnendo e uccidendo la terra:sia fermato e poi risolto,cominciando dalle metastasi
umane visibili e identificabili!
Poi si vedrá...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4721 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 240, 241, 242, 243, 244, 245, 246 ... 315  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 20/02/2020, 19:50
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org