Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 420 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25 ... 28  Prossimo
Autore Messaggio

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 16388
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: MASCHICIDIO: l'Uomo con la clava esiste..ma anche la Don
MessaggioInviato: 25/05/2018, 11:23 
al momento solo estorsione e ricatto..

https://corrieredelveneto.corriere.it/p ... 299d.shtml

Relazione clandestina, chiede 150mila euro all’amante per non denunciarlo. Arrestata
La vittima è un facoltoso imprenditore padovano. Lei lavorava nell’azienda

Immagine

PADOVA Aveva chiesto 150 mila euro ad un imprenditore per non far sapere alla moglie del loro rapporto clandestino. Sara Andretta, 42enne, trevigiana, è stata arrestata dai carabinieri di Padova per tentata estorsione. Lui, un facoltoso imprenditore padovano di 54 anni, aveva iniziato due mesi fa un rapporto extraconiugale con lei, spendendo circa 30 mila euro tra cene, regali, e alberghi. La storia si è poi interrotta, per volontà dell’uomo. Lei, che lavorava anche nell’azienda dell’imprenditore, non l’ha presa bene ed ha minacciato di raccontare tutto alla moglie se lui non le avesse dato 150 mila euro.

Sara Andretta ha reagito alla fine della relazione minacciando l’uomo chiedendogli, appunto, 150 mila euro per comprare il suo silenzio, anche per non diffondere segreti di profilo economico. L’imprenditore si è così rivolto ai carabinieri con i quali ha pianificato la consegna di 20 mila euro, prima parte della somma richiesta. All’appuntamento oltre ai due, in un distributore carburanti dell’Alta padovana, c’erano anche gli investigatori che hanno fermato la 42enne appena preso il denaro. L’azione intimidatrice della donna sarebbe durata diverse settimane con minacce fatte a voce e con messaggi al telefonino dell’imprenditore. Sara Andretta ora si trova agli arresti domiciliari.

ma gli stalker non erano solo uomini??
questa qua è veramente capace di tutto..
non paga di aver incassato 30.000 euro
in gioielli e regali,
ne voleva altri 150.000..

l'imprenditore ha rischiato grosso..



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml

Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no” perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable.
Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Non connesso


Messaggi: 4257
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
 Oggetto del messaggio: Re: MASCHICIDIO: l'Uomo con la clava esiste..ma anche la Don
MessaggioInviato: 25/05/2018, 11:46 
mik.300 ha scritto:
al momento solo estorsione e ricatto..

https://corrieredelveneto.corriere.it/p ... 299d.shtml

Relazione clandestina, chiede 150mila euro all’amante per non denunciarlo. Arrestata
La vittima è un facoltoso imprenditore padovano. Lei lavorava nell’azienda

Immagine

PADOVA Aveva chiesto 150 mila euro ad un imprenditore per non far sapere alla moglie del loro rapporto clandestino. Sara Andretta, 42enne, trevigiana, è stata arrestata dai carabinieri di Padova per tentata estorsione. Lui, un facoltoso imprenditore padovano di 54 anni, aveva iniziato due mesi fa un rapporto extraconiugale con lei, spendendo circa 30 mila euro tra cene, regali, e alberghi. La storia si è poi interrotta, per volontà dell’uomo. Lei, che lavorava anche nell’azienda dell’imprenditore, non l’ha presa bene ed ha minacciato di raccontare tutto alla moglie se lui non le avesse dato 150 mila euro.

Sara Andretta ha reagito alla fine della relazione minacciando l’uomo chiedendogli, appunto, 150 mila euro per comprare il suo silenzio, anche per non diffondere segreti di profilo economico. L’imprenditore si è così rivolto ai carabinieri con i quali ha pianificato la consegna di 20 mila euro, prima parte della somma richiesta. All’appuntamento oltre ai due, in un distributore carburanti dell’Alta padovana, c’erano anche gli investigatori che hanno fermato la 42enne appena preso il denaro. L’azione intimidatrice della donna sarebbe durata diverse settimane con minacce fatte a voce e con messaggi al telefonino dell’imprenditore. Sara Andretta ora si trova agli arresti domiciliari.

ma gli stalker non erano solo uomini??
questa qua è veramente capace di tutto..
non paga di aver incassato 30.000 euro
in gioielli e regali,
ne voleva altri 150.000..

l'imprenditore ha rischiato grosso..

BELLA GNOCCA.
Comunque io, una bella ispezione fiscale al pirlotto, la "prescriverei".



_________________

“Non discutere MAI con un idiota: la gente potrebbe non notare la differenza.”(di Arthur Bloch)

Il cattivo qualche volta può anche recedere dalla sua cattiveria, MA l'imbecille non cessa mai di essere tale!

Niente è dannoso per una nazione come il fatto che i furbi passino per intelligenti. (Francis Bacon)
):•
Verba volant scripta manent! (Anche l'IP)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18284
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: MASCHICIDIO: l'Uomo con la clava esiste..ma anche la Don
MessaggioInviato: 25/05/2018, 13:01 
Cioè questo ha speso più di 30 mila € per sta tizia? Con mille € ti porti a casa una **** spaziale extra lusso con tutti gli optional che poi a fine weekend ti ringrazia pure!

Bah certi uomini sono proprio dei cretini...



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 16388
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: MASCHICIDIO: l'Uomo con la clava esiste..ma anche la Don
MessaggioInviato: 25/05/2018, 15:11 
MaxpoweR ha scritto:
Cioè questo ha speso più di 30 mila € per sta tizia? Con mille € ti porti a casa una **** spaziale extra lusso con tutti gli optional che poi a fine weekend ti ringrazia pure!

Bah certi uomini sono proprio dei cretini...


ed era pure su libro paga !!

comunque penso che le richieste partivano dalla signora
e avrà sicuramente mollato per quello..
"questa mi costa un capitale! mi manda in fallimento!"

immagino anche che dopo le prestazioni sessuali
questa in ditta si comportava da padrona..

penso che alla fine l'avrà anche giustamente licenziata..

certe donne pensano che avere quella cosa là sotto
le dà il diritto di fare la qualunque senza lavorare....
praticamente mangiapane a tradimento..

e poi sarebbero gli uomini bruti profittatori..

a signore come queste
le metterei un pò in catena di montaggio,
altro che estetista e massaggi pagati dal cornuto di turno..

e tutti a dare addosso a weinstein..



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml

Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no” perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable.
Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 16388
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: MASCHICIDIO: l'Uomo con la clava esiste..ma anche la Don
MessaggioInviato: 26/06/2018, 10:59 
https://milano.corriere.it/notizie/cron ... c17b.shtml

Affori, svolta nell’omicidio Pozzi. Dopo due anni indagata la figlia
Rigettata la prima richiesta di arresto. Ricorso del pm. La pista dei soldi e della droga

Immagine

La svolta è arrivata dopo ottocento giorni da quel venerdì 5 febbraio 2016 quando nella sua casa di via Gian Rinaldo Carli, ad Affori, venne trovato il corpo agonizzante di Maurizio Pozzi. Il commerciante 69enne morì tre ore dopo in ospedale, ucciso da otto ferite alla testa provocate da un corpo pesante, forse un martello. Colpi sferrati con ferocia mentre l’anziano, appena rientrato a casa dopo la giornata trascorsa in negozio, era in camera da letto.

Un delitto che ha sconvolto profondamente il «borgo» di Affori, dove Pozzi era conosciuto e ben voluto da tutti. E soprattutto un caso rimasto a lungo insoluto, anche se ora le indagini della squadra Mobile coordinate dal pm Antonia Pavan sono arrivate a una svolta che potrebbe essere decisiva. Per quel delitto è infatti indagata la figlia 45enne Simona Pozzi che lavorava, insieme alla madre, nel negozio della vittima in via Pellegrino Rossi all’angolo con via Zanoli.

In casa non erano stati trovati segni di scasso né ammanchi, tanto che da subito era stata esclusa la pista della rapina. In un primo momento si era pensato a una violenta caduta a seguito di un malore, poi la scoperta delle otto lesioni (una sola nella parte destra). L’uomo è morto al Niguarda tre ore più tardi. Grazie alle telecamere della zona, gli investigatori hanno ricostruito gli ultimi movimenti della vittima e anche quelli della figlia Simona. Pochi giorni prima del delitto c’era stata anche una lite violenta tra padre e figlia con l’intervento dei carabinieri.



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml

Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no” perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable.
Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4526
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: MASCHICIDIO: l'Uomo con la clava esiste..ma anche la Don
MessaggioInviato: 09/07/2018, 22:25 
Cita:

Non solo “femmicidi”. Le violenze sugli uomini di cui nessuno parla


Roma, 9 lug – Scollinata la metà dell’anno, è partita puntuale la marcia di avvicinamento al 25 novembre, Giornata contro la violenza sulle donne, con il quotidiano stalkeraggio mediatico che prevede la pubblicazione di inchieste, pareri ed approfondimenti sul tema.

Secondo l’ultimo report dell’associazione SoS Stalking pubblicato il 4 luglio da un’agenzia nazionale di informazione, nei primi 6 mesi del 2018 si contano 44 femminicidi. Il bilancio è sempre accompagnato dall’analisi del fenomeno e relativa sentenza. In sintesi: le relazioni uomo-donna sono malate perché il maschio (bianco ed eterosessuale) è possessivo e violento. Nello lo stesso arco temporale sono stati oltre 90 i maschi/mariti/compagni/figli/anziani/minori che hanno perso la vita, sono stati feriti gravemente o hanno ricevuto violenze fisiche da donne violente. A tenere il “conteggio infame” è l’attivissimo blogger Davide Stasi titolare del sito “Stalker sarai Tu”.

A documentare con numeri incontrovertibili i dati della violenza di genere che colpisce gli uomini era stata recentemente l’analisi elaborata dalla giornalista Barbara Benedettelli. “Secondo gli ultimi riscontri riportati dal Viminale nell’Italia del 2017 sono state uccise volontariamente 355 persone: di queste, ben 236 nelle Ris. Le donne sono 120, gli uomini 116 più 4 ammazzati all’estero dalle loro partner che non avevano accettato la fine della relazione, o per soldi”. Per chi non sapesse leggere i numeri, le donne hanno ucciso quanto gli uomini, ha spiegato la giornalista, quindi a differenza di ciò che i media fanno credere, la violenza domestica è bidirezionale, e colleziona vittime sia femminili che maschili, quindi non solo femminili.

Il report delle vittime di genere maschile però non compare pubblicata né su quotidiani nazionali né su agenzie nazionali. Oggi ad occuparsi di maschi discriminati, umiliati e annichiliti da una cultura violenta contro gli uomini (la cui appartenenza di genere è diventata marchiante) sono diversi blog e siti che raccolgono dati, contraddizioni, frustrazioni dell’altra metà del cielo.

Oltre al già citato “Stalker sarai tu” c’è il portale di Fabrizio Marchi, L’Interferenza, uno dei più datati. Marchi è il fondatore anche del Movimento degli Uomini Beta finalizzato a rendere consapevole il maschio della condizione di oppressione umana, sociale e di genere in cui è stato messo da decenni di pseudofemminismo. Racconta Marchi: “Gli uomini sono stati messi in una condizione di totale subalternità, discriminazione e oppressione nei confronti degli altri gruppi sociali. Completamente privi di ogni potere di contrattazione, senza alcun peso specifico a differenza della grande maggioranza delle donne, disarmati dal punto di vista culturale e psicologico, vengono colpevolizzati da decenni di pseudocultura femminista che li ha criminalizzati, costantemente sottoposti ad un pestaggio morale portato avanti da una campagna mediatica senza precedenti”.

L’odio verso il genere maschile, sostengono invece i titolari del sito MRA (Men’s Right Activists), viene fatto passare per “discriminazione positiva” in nome di una presunta “parità” che non ha nulla a che vedere con la vera parità dei sessi, genera misandria e diffonde il pregiudizio che gli uomini siano “privilegiati”. Non è così. Gli uomini sono la grandissima parte dei senzatetto, dei suicidi per mancanza di lavoro (e non solo), dei suicidi per crisi economica (imprenditori), di coloro che fanno i lavori più rischiosi e usuranti, dei morti e infortuni sul lavoro. Gli uomini nonostante abbiano vita media minore di quella delle donne e nonostante facciano i lavori più duri, rischiosi e usuranti, vanno in pensione più tardi delle donne. Gli uomini sono sfavoriti anche nelle assunzioni nella Pubblica Amministrazione, dove una legge del 2000 favorisce esplicitamente le donne.
Gli uomini, a parità di reato, subiscono sanzioni penali, molto più pesanti di quelle comminate alle donne. Gli uomini vittime di violenza (fisica, psicologica, sessuale, economica, ecc) da parte di donne, non vengono presi in considerazione dalla società, dai media e dalle istituzioni, e non possono usufruire dei servi anti-violenza, mentre sulla violenza contro le donne ci sono large mobilitazioni sociali, mediatiche e istituzionali.
In fase di separazione e divorzio, gli uomini vengono palesemente discriminati, e in moltissimi i casi ridotti in stato di indigenza, non a caso i padri separati vengono definiti i “nuovi poveri”. Gli uomini vengono discriminati anche nei diritti riproduttivi, infatti mentre una donna può non riconoscere la sua maternità mediante l’aborto, gli uomini non possono mai farlo. E, inoltre, nonostante oltre il 20% dei figli siano frutto di relazioni adultere della moglie, gli uomini non hanno diritto al test gratuito di paternità. Ripetutamente offesi, sminuiti e denigrati descritti come “oppressori”, di capacità intellettive e morali minori alle donne. Si potrebbe continuare ad elencare le ingiuste discriminazioni subite dagli uomini ciò nonostante, vengono dipinti come “privilegiati” e considerati meritevoli di minori tutele rispetto alle donne, vengono cioè trattati come cittadini di serie B.

Tra cultura Gender ed esaltazione dell’omosessualismo, altro stratagemma mirato per disintegrare il concetto di virilità, varie persone coraggiose si sono messe al lavoro per rimettere insieme i cocci, riprendere familiarità con la propria autentica identità maschile e virile. Un lavoro che non potrà prescindere da un fatto determinante: per rompere le catene in cui hanno messo il Maschio è necessaria la discesa in campo delle donne, quelle che amano gli uomini proprio perché tali. Nessuna guerra dei sessi prevarrà se le donne non si metteranno al fianco dei loro uomini per combattere una battaglia a difesa dei mariti dei figli dei padri.


https://www.ilprimatonazionale.it/crona ... ini-89131/


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12833
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: MASCHICIDIO: l'Uomo con la clava esiste..ma anche la Don
MessaggioInviato: 14/07/2018, 17:00 
Cita:
Sgarbi: terrorismo contro i maschi. "Senza guardare addio piacere"

"Ormai il mondo fa la guerra alla seduzione"

https://www.quotidiano.net/sport/mondia ... -1.4034556



_________________
Make Italy great again!
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 16388
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: MASCHICIDIO: l'Uomo con la clava esiste..ma anche la Don
MessaggioInviato: 01/08/2018, 10:43 
ok, ammettiamo pure che il padre
fosse un mascalzone..
ma andare via di casa?
trasferirsi dalla zia o cugina e denunciare l'uomo?
invece 57 coltellate..
mah..


https://www.corriere.it/esteri/18_lugli ... 6a9a.shtml

Uccidono il padre dopo anni di violenze. Il delitto delle tre sorelle che sconvolge Mosca
Le teenager Kristina, Angelina e Maria hanno colpito con decine di coltellate il 57enne
Mikhail Khachaturyan: "Volevamo solo che scomparisse"

Immagine

Gli agenti lo hanno trovato accasciato in ascensore, con il corpo completamente coperto di sangue, colpito da decine di coltellate. Ha sconvolto l'opinione pubblica di Mosca il parricidio di Mikhail Khachaturyan, 57enne russo, pugnalato venerdì notte dalle sue tre figlie adolescenti. Kristina, Angelina e Maria, rispettivamente di 19, 18 e 17 anni, hanno confessato immediatamente il delitto, spiegando agli agenti di non poterne più delle violenze fisiche e sessuali che subivano da anni.

Eroinomane e con amicizie pericolose

Sebbene cercasse di apparire un cittadino religioso e onesto, Khachaturyan era un padre tirannico e violento, dipendente dall'eroina e con amicizie nella malavita. Gli agenti hanno trovato nella sua auto due kg di eroina, due fucili, una pistola lanciarazzi e altre tre armi. A causa del suo carattere sadico era stato lasciato dalla moglie e presto anche il figlio maggiore aveva abbandonato casa. Con lui erano rimaste le tre figlie, divenute negli anni le sue vittime predilette: "Lo odiavamo completamente - hanno confessato le ragazze alla polizia -. Desideravamo solo che scomparisse per sempre".


piuttosto bellocce e in salute
le vittime dell'orco..

ma fare come il fratello e la moglie?

non mi stupirei che insieme alle coltellate
abbiano fatto sparire un qualche ingente malloppo nascoto
frutto dello spaccio e stiano pianificando la bella vita da qualche parte..
ho questo sospetto..
più che un presentimento..
se hanno trovato 2 kg di eroina in macchina
chissà quanti soldi giravano in casa..


hanno scoprto qualche tesoretto
e quindi hanno liquidato il padre..
pensando di goderselo successivamente..
i 3 angioletti del focolare
non me la danno a bere..



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml

Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no” perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable.
Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13519
Iscritto il: 05/12/2008, 22:49
Località: Laveno Mombello (Va)
 Oggetto del messaggio: Re: MASCHICIDIO: l'Uomo con la clava esiste..ma anche la Don
MessaggioInviato: 01/08/2018, 11:48 
MaxpoweR ha scritto:
Cioè questo ha speso più di 30 mila € per sta tizia? Con mille € ti porti a casa una **** spaziale extra lusso con tutti gli optional che poi a fine weekend ti ringrazia pure!

Bah certi uomini sono proprio dei cretini...


CONCORDO PIENAMENTE [:302] [:302]



_________________
Nutrirsi di fantasia, ingrassa la mente.

Immagine
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12305
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: MASCHICIDIO: l'Uomo con la clava esiste..ma anche la Don
MessaggioInviato: 01/08/2018, 12:45 
sottovento ha scritto:
Cita:
Sgarbi: terrorismo contro i maschi. "Senza guardare addio piacere"

"Ormai il mondo fa la guerra alla seduzione"

https://www.quotidiano.net/sport/mondia ... -1.4034556


L'unica volta che mi trovo d'accordo con Sgarbi. [:D]


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 16388
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: MASCHICIDIO: l'Uomo con la clava esiste..ma anche la Don
MessaggioInviato: 21/08/2018, 13:55 
mik.300 ha scritto:
MaxpoweR ha scritto:
Cioè questo ha speso più di 30 mila € per sta tizia? Con mille € ti porti a casa una **** spaziale extra lusso con tutti gli optional che poi a fine weekend ti ringrazia pure!

Bah certi uomini sono proprio dei cretini...


ed era pure su libro paga !!

comunque penso che le richieste partivano dalla signora
e avrà sicuramente mollato per quello..
"questa mi costa un capitale! mi manda in fallimento!"

immagino anche che dopo le prestazioni sessuali
questa in ditta si comportava da padrona..

penso che alla fine l'avrà anche giustamente licenziata..

certe donne pensano che avere quella cosa là sotto
le dà il diritto di fare la qualunque senza lavorare....
praticamente mangiapane a tradimento..

e poi sarebbero gli uomini bruti profittatori..

a signore come queste
le metterei un pò in catena di montaggio,
altro che estetista e massaggi pagati dal cornuto di turno..

e tutti a dare addosso a weinstein..


lo metto qui..
avete letto su asia argento?

mentre faceva la vergine immacolata violata dal bruto
intanto aumma aumma
patteggiava x mettere tutto a tacere
con una sua preda sessuale
un minorenno che ha pompato contro la sua volontà anni addietro..
jimmy bennett..

Immagine
ma roba da pazzi..
questa qui non sta bene col cervello..
una così è meglio evitarla come la peste..
si sarà fatta troppi acidi e crack..

adesso scommetto che
pure lei dirà le stesse cose di weinstein
che il giovanotto era consenziente,
ecc.
o addirittura che la violenza si configura solo contro la donna
vittima per eccellenza, sesso debole, ecc
(all faccia della parità, femmminismo, ecc. ecc.)
contro l'uomo non esiste la fattispecie..

forse non è fuori di testa
ma solo un furbona matricolata



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml

Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no” perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable.
Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18284
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: MASCHICIDIO: l'Uomo con la clava esiste..ma anche la Don
MessaggioInviato: 21/08/2018, 15:32 
Predicano bene col culo degli altri ma razzolano malissimo col proprio culo\vagina\pene.

classico dio una certa elite definibile come SINISTRONZA.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 16388
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: MASCHICIDIO: l'Uomo con la clava esiste..ma anche la Don
MessaggioInviato: 22/08/2018, 10:32 
MaxpoweR ha scritto:
Predicano bene col culo degli altri ma razzolano malissimo col proprio culo\vagina\pene.

classico dio una certa elite definibile come SINISTRONZA.



ah ecco,
non è lei che ha forzato il rapporto..
è stata la vittima del minorenne..



https://www.corriere.it/spettacoli/18_a ... a670.shtml

Un altro messaggio di Argento all’ex compagno, citato sempre da Tmz, commenta così l’incontro con Bennett: «Non è stato stupro ma ero gelata. Lui era sopra di me dopo avermi detto che sono stata la sua fantasia sessuale da quando aveva 12 anni». Parole che sembrano alludere a un rapporto tra i due, smentito ieri dalla stessa Argento.

fuori di testa..



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml

Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no” perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable.
Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12833
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: MASCHICIDIO: l'Uomo con la clava esiste..ma anche la Don
MessaggioInviato: 22/08/2018, 13:31 
Cita:
«Non è stato stupro ma ero gelata. Lui era sopra di me dopo avermi detto che sono stata la sua fantasia sessuale da quando aveva 12 anni»

Gusti macabri il ragasso! [:297]



_________________
Make Italy great again!
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 16388
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: MASCHICIDIO: l'Uomo con la clava esiste..ma anche la Don
MessaggioInviato: 22/08/2018, 16:13 
sempre peggio..
è questa qua sarebbe la paladina delle vergini stuprate..


https://www.corriere.it/spettacoli/18_a ... 578b.shtml

E poi ci sono i messaggi, sempre pubblicati dal sito: uno scambio di sms tra Asia Argento e un suo amico. L’amico le domanda chiarimenti, le chiede cosa sia davvero successo. «Il pubblico non sa niente, solo quello che ha scritto il New York Times. Quel ragazzino arrapato mi è saltato addosso» dice. L’amico le chiede, se quindi si sia trattato di uno stupro: «Ho fatto sesso con lui. Non sapevo fosse minorenne».

Ancora, l’amico vuole sapere come Asia potesse non essere a conoscenza dell’età di Bennett, avendo lavorato prima con lui. Lei in realtà non risponde, ma racconta una sua, esperienza: «Quando avevo 17 anni sono stata per anni con un uomo di 33. Ne avevo appena compiuti 17».

normale no??

Legale di Bennett: «Smentita di Asia è falsa»

E dopo le dichiarazioni di Asia Argento e la pubblicazione di foto e video, rompe il silenzio anche Gordon K. Sattro il legale di Jimmy Bennett, che fa sapere che l'attore rilascerà una dichiarazione, e sottolinea che «la smentita di Asia è falsa».

alla fine, messa alle strette,
dirà che lui era consenziente,
c scommetto..



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml

Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no” perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable.
Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 420 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25 ... 28  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 07/12/2019, 04:38
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org