Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1974 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 121, 122, 123, 124, 125, 126, 127 ... 132  Prossimo
Autore Messaggio

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 26/08/2019, 13:40 
Se non l'hai fatto ti consiglio di leggere (bene) cosa ho scritto in testata! [^]
(Il fatto è che in fondo, in fondo avete tutti la capoccia ... a sinistra!) [;)]


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Non connesso


Messaggi: 9284
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 26/08/2019, 13:57 


Ascoltate Salvini

di: MARCO TRAVAGLIO

da: Il Fatto Quotidiano di lunedì 26 agosto 2019
.

Qualcuno ha notizie di Salvini?

Comunque finisca questa strana e impervia trattativa fra M5S e Pd, un risultato l’ha già ottenuto, purtroppo temiamo provvisorio: liberarci dell’onniprensenza ossessiva del Cazzaro Verde, che da un anno e più occupava prime pagine, titoli di telegiornale, dibattiti da talk, conversazioni in famiglia e tra amici prima, durante e dopo i pasti.

Non si parlava che di lui, o per osannarlo o per attaccarlo, come se fosse l’ombelico del mondo, manco facesse capoluogo di provincia.

Anche chi lo detestava finiva per fare il suo gioco, prendendolo terribilmente sul serio (“il nuovo Mussolini” o “il ministro della malavita”, cioè il nuovo Giolitti: figuriamoci), scambiandolo o spacciandolo per il padrone d’Italia, il vero presidente del Consiglio, l’autore di tutte le leggi e i decreti, l’uomo forte che si era “mangiato i 5Stelle” non solo sui media (grazie ai media), ma anche nel governo (dove, a parte tre inutili norme sull’illegittima difesa e sulla presunta sicurezza, non ha combinato un bel niente).

Occupava tutti gli spazi, le menti, i pensieri, le energie altrui, come solo B. e per un po’ Renzi erano riusciti a fare.
Poi – pare trascorso un secolo, ma è stato solo 18 giorni fa - ha avuto la bella pensata di rovesciare il governo Conte in pieno agosto, all’indomani della fiducia sul Sicurezza-bis e della vittoria parlamentare sul Tav (grazie ai voti determinanti del Pd).

Da allora si attende, anche da parte dei suoi fan superstiti, che spieghi quali sarebbero i fantomatici “no” che avrebbe ricevuto dai 5Stelle per buttar giù il governo in quel modo e in quel momento.
Invano.

Tant’è che oggi è ridotto alla mendicità ai piedi di Di Maio per rimettere insieme i (suoi) cocci e farfuglia di “no che sono diventati sì” senza precisare dire quali, chi, cosa, de che.

La scena del premier di Conte che in Senato, davanti a milioni di italiani attoniti, lo brutalizza soavemente dall’alto verso il basso spiegandogli come vanno il mondo e la democrazia sarà difficile da dimenticare presto.

Sono bastati quei 50 minuti per trasformare la sua immagine di vincente in quella di perdente. E i sondaggi ne hanno subito risentito: lo zoccolo duro leghista resta con lui, ma i saltatori sul carro del vincitore sopraggiunti alle Europee e dopo stanno tornando indietro: vedi mai che quello sia il carro del perdente e ne arrivino di più appetitosi.

Potrebbe essere il caso della maggioranza giallo-rosa, casomai oggi l’incontro decisivo fra Di Maio e Zingaretti partorisse qualcosa di serio. Cioè un governo Conte 2, anzi 2.0, l’unico con qualche chance di successo e durata nella situazione data.

Ieri Roberto Fico ha bissato il beau geste di Luigi Di Maio, cioè ha sacrificato se stesso per Conte e respinto le incaute lusinghe del Pd (una pura e inutile provocazione: senza offesa per Fico, sarebbe come se Di Maio intimasse a Zinga di cedere il posto a Renzi).

Dunque il quadro è chiaro: i 5Stelle hanno indicato Conte perchè lo ritengono l’unico premier possibile, e non perchè volessero “bruciarlo”, come sperava qualche piddino abituato a fare così e incredulo per l’esistenza di politici con una parola sola.

La “discontinuità” si potrà ottenere sui ministri e sui programmi, ma senza fanatismi: altrimenti, a furia di reclamarla, finirà per riguardare tutte le magagne degli ultimi vent’anni (i governi con B., il Jobs Act, la Buona Scuola, la controriforma costituzionale…) e non si troverà più nessuno per fare il governo.

Se nel Pd tutti credono davvero in questa nuova maggioranza, e se davvero privilegiano i programmi anzichè i personalismi e le meschine gelosie, l’impressione è che la trattativa sia andata troppo avanti per essere interrotta dall’impuntatura su un nome.
Tra l’altro popolarissimo e degnissimo.

Con tempi così ristretti, idee così confuse e condizioni di partenza così sfavorevoli, l’unica bussola per orientarsi dovrebbe essere il desaparecido Salvini. Al quale bisognerebbe dare ascolto, per poi fare l’esatto contrario.


Tutto ciò che vuole lui va assolutamente evitato. E cosa vuole Salvini? Lo ripete continuamente.
1) Rifare il governo col M5S: dunque i 5Stelle diano retta a Conte e se lo levino dalla testa.

2) Impedire in ogni modo un governo M5S-Pd e, se nascesse, sperare che sia una rissa continua: quindi M5S e Pd evitino di accontentarlo.

3) Far dimenticare l’umiliazione di Palazzo Madama facendo sparire per sempre Conte, l’unico leader su piazza che da mesi lo supera nei sondaggi: ergo il Pd cerchi di deluderlo, accettando Conte premier. Altrimenti Zingaretti dovrà spiegare ai suoi elettori perchè ha mandato a monte una trattativa così avanzata per la sua assurda guerra al nemico pubblico numero 1 di Salvini.


E sarà difficile trovare le parole.




1 [:293]



_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12655
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 26/08/2019, 14:04 
Barionu, Maxpower, Bleffort etc. vi pongo due domande assai semplici: ammettiamo anche che Pd e 5 Stelle riescano a governare assieme:

1. Chi vi assicura che durino???

2. Nel caso in cui non si mettano d'accordo secondo voi chi vincerebbe le prossime elezioni??

Insomma vale davvero la pena??? ergo non è meglio ritornare fra le braccia di Salvini???



_________________
Make Italy great again!
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18217
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 26/08/2019, 14:05 
sottovento ha scritto:
1. Chi vi assicura che durino???


Nessuno.

sottovento ha scritto:
2. Nel caso in cui non si mettano d'accordo secondo voi chi vincerebbe le prossime elezioni??


Me ne frega delle prossime elezioni.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 16297
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 26/08/2019, 14:15 
travaglio & co
sono ossessionati da salvini..

a livello psicopatologico..
è per quell oche poi salvini si trova dappertutto..
lui vorrebbe fare il suo lavoro tranquillo..

ma suo malgrado si deve difendere, continuamente,
da gente fuori di testa come travaglio..
si occupasse delle ong piuttostoche
hanno/avevano come unico scopo sabotare il governo,
mandate e finanziate da francia-germania-spagna..
tu guarda la coincidenza..
della salute dei clandestini frega/ava niente..
burattini da usare ad uso e consumo dei media..

chiamate il dottore..
prescrivete a travaglio un pò di tranquillanti..

comunque ribadisco..
zinga vuole le elezioni,
per liberarsi di renzi,
di maio vuole le elezioni
per liberarsi di de falco, ecc.
(e per consolidare il 20%, che è meno del 30%,
ma più di 0%
)

elezioni, si resetta tutto
e si riparte da zero..
e tutti sono felici e contenti..


adesso il ritorno del governo giallo-verde è complicato..

post-elezioni
non escludo contratto bis,
adesso che la lega è calata nei sondaggi..
lo scenario è molto probabile..



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml

Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no” perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable.
Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18217
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 26/08/2019, 15:00 
Ministro degli interni della repubblica Italiana.

Immagine



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18217
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 26/08/2019, 15:09 
MaxpoweR ha scritto:
Cronologia di un rapporto finito...

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Ormai pare che la rottura sia insanabile...

Immagine



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 26/08/2019, 15:28 
Siete proprio DEGNI di AMMUCCHIARVI coi compagni! [:297] [:306]
(Tutta manfrina: parenti ... serpenti!) [:302]


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 26/08/2019, 15:36 
Immagine



Sabato i contatti ripresi via Whatsapp tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio, nelle prossime ore la possibile svolta. Un retroscena di Repubblica rivela come tra Lega e M5s nulla sia da escludere, al momento. Il Capitano avrebbe chiesto al suo ormai ex collega vicepremier la disponibilità a vedersi a Roma, prima delle consultazioni al Quirinale che dovranno stabilire se sia possibile formare un governo giallorosso tra Pd e 5 Stelle. Il blitz di Salvini punta a riaprire definitivamente l'altro forno, fino a oggi solo minacciato dai grillini, quello di un governo gialloverde-bis, con vecchie facce e nuove poltrone. Il segretario leghista, tra l'altro è rimasto tutto il weekend nella Capitale "proprio nella speranza di rivedere l'ex alleato". Nell'eventuale faccia a faccia, il ministro degli Interni rilancerebbe la premiership offerta a di Maio e vista anche la preoccupazione di chi dentro al Pd tifa inciucio non sembra che il riavvicinamento sia solo di facciata, "di disturbo".

Leggi anche: "Perché lo sta facendo". La Meloni a Libero, cosa c'è dietro il ritorno Salvini-Di Maio

Nella Lega uno dei più attivi nella contro-trattativa è il ministro dell'Ambiente Gianmarco Centinaio, che ad Affaritaliani.it ammette: "Noi siamo pronti, nel momento in cui il Movimento 5 Stelle dovesse dirci incontriamoci. Sui dieci punti di Di Maio siamo disponibili a ragionare su quelle che possono diventare le priorità del governo per i prossimi mesi. Siamo disponibili a ragionare su quella che sarà la nuova compagine di governo" e "non c'è" alcuna preclusione a Di Maio presidente del Consiglio.

https://www.liberoquotidiano.it/news/po ... moci-.html

MA DI MAIO NON CONTA NIENTE! E' "IMPRIGIONATO" DA CONTE E POTERI FORTI ...


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 26/08/2019, 15:40 
INTANTO ........



Immagine



Sergio Mattarella presenta l'ultimatum a tutti i partiti, in particolare ai Cinque Stelle e al Partito Democratico disposti (forse) a dare vita a una nuova alleanza. Prima di stilare il calendario delle Consultazioni previste a partire da martedì 25 agosto, il Quirinale infatti sarebbe in attesa delle risposte dalle varie forze politiche, per capire come procede il confronto e se effettivamente c'è la possibilità di dar vita ad un nuovo governo. Il presidente non vuole arrivare al giro di consultazioni con ancora tutti i nodi sul piatto, ipotesi altamente probabile visto la difficile trattativa tra Pd e M5s. Questo, mentre la Lega è tornata a chiedere all'ex alleato un incontro faccia a faccia per riannodare i nodi di un nuovo governo gialloverde. Per questo - si apprende in ambienti parlamentari - il Colle avrebbe sollecitato i partiti a fornire entro le 19 di lunedì un quadro della situazione. Piccolo dettaglio: il Pd ha in agenda la propria direzione per martedì alle 18, che rischia di arrivare a decisioni già prese. Non un bel segnale per i tifosi dell'inciucio.

Leggi anche: Mattarella, l'amico Castagnetti si sbilancia sulla crisi: frecciatina a Zingaretti

Se ci fosse la concreta possibilità di arrivare ad un accordo, potrebbe essere programmato un giro di consultazioni tra domani pomeriggio e la giornata di mercoledì. Altrimenti, qualora non dovesse emergere alcuna ipotesi di intesa, gli incontri al Colle potrebbero essere più rapidi per poter dare vita velocemente ad un governo di garanzia, allo scioglimento delle Camere e ad elezioni il prima possibile.

https://www.liberoquotidiano.it/news/po ... rtiti.html

SE FOSSE LIBERO DI DECIDERE: TUTTI AL VOTO!


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18217
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 26/08/2019, 15:42 
Ufologo 555 ha scritto:
Immagine


Ha un'offerta che non si può rifiutare? ahsudhudashudashudashu siamo passati alle minacce mafiose ora...

Forse non è chiaro che il primo ministro 5 stelle è CONTE. Il poltromismo lo lasciamo alla lega ed al PD, facciano ciò che meglio credono pono si accodino se vogliono governare con noi se no a fancul [:305]



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 26/08/2019, 15:44 
Immagine


"Ormai i capi fazione e corrente sentono già l'acquolina in bocca per il ritorno al comando, cosa avverrebbe per l' nnessima volta in questi anni senza passare dalle urne". Franco Bechis non lascia scampo al Pd che sembra aver preso la palla al balzo per tornare a governare senza il consenso degli italiani. "Suda invece ogni camicia possibile il segretario Nicola Zingaretti che in realtà a quella tavola imbandita non vorrebbe proprio sedersi, temendo che i suoi lo adagino su un piatto da portata, pappandoselo in un boccone. Ma il segretario del Pd è circondato da chi per ragioni anche diverse si è già messo al collo il tovagliolo: da Matteo Renzi che spinge per la soluzione che ha sempre osteggiato solo per rompere le scatole al suo segretario, a Dario Franceschini che certo non disdegna l'abito blu da ministro".

Leggi anche: Luigi Di Maio, il piano preciso e il regolamento di conti all'interno del M5s

"In questa eroica lotta per la propria sopravvivenza, Zingaretti sta cercando con le armi della disperazione di tenersi buono le truppe dei suoi cannibali inven tandosi qualche trucco per prendere tempo e fare saltare i nervi al M5s, in modo che la responsabilità di una eventuale rottura non sia chiaramente sua" spiega la firma del Tempo. Per questo il segretario del Pd avrebbe irritato i pentastellati, non facendo marcia indietro sul nome di Conte premier. "Ma la storiella un po' grottesca ha lasciato a tutti l'impressione che il muro eretto dal Pd ufficiale su Conte sia pronto a sbriciolarsi". Soprattutto se sono in parecchi a volere la poltrona.

https://www.liberoquotidiano.it/news/po ... orchi.html

QUESTE DUE NEFANDEZZE (CHE FANNO FINTA DI LITIGARE) NON VOGLIONO PERDERE LE POLTRONE (GLI UNI) E TORNARE AL POTERE (GLI ALTRI) ..!


E GL'ITALIANI ... PAGANO ........


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 16297
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 26/08/2019, 15:53 
tutte ste telefonate,
la presidenza del consiglio a di maio,
ecc.

a me paiono eccessive..

io non c credo..



http://www.ilgiornale.it/news/politica/ ... 43673.html

Che Gian Marco Centinaio fosse dalla parte di un ritorno con i grillini non è una novità, come dimostrano le parole da lui rilasciate pochi giorni fa. Il ministro delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo italiano è intervenuto a Radio Cusano Campus e non ha assolutamente chiuso le porte all'ipotesi di Di Maio premier: "È una delle ipotesi sul tavolo. Il confronto sul nome deve avvenire tra i due leader. Dobbiamo tutti cominciare a parlarci un pò di più. Ingoiare il rospo per dei provvedimenti non approvati non ha fatto bene. Bisogna prevedere delle "camere di compensazione" dove confrontarsi. Se questa crisi serve per migliorare il rapporto e rendere più convincente l'azione di governo, ben venga questa crisi. Se non ci riuscirò potrò dire almeno di averci provato".

ah ecco..
è un'ipotesi di lavoro..


Poi sono state ribadite le ragioni che hanno portato alla rottura con l'avvocato del popolo: "Non ci ascoltavano, specialmente Giuseppe Conte. Nel momento in cui abbiamo espresso dubbi e perplessità non c'era dall'altra parte, soprattutto da parte del Presidente del Consiglio, la volontà di far sedere i due leader per dare nuove risposte". Alla vigilia del discorso "gli ho mandato un messaggio dicendogli che eravamo disponibili a parlarci e confrontarci. La risposta è stata 'Se ho tempo parliamo domani'. Anche alcuni amici del Movimento 5 Stelle ci hanno detto che Conte ha esagerato durante il discorso al Senato".

quello praticamente lavorava per macron-merkel..
come gozi..

si metteva in mezzo e seminava zizzania..
un classico..
ma era chiaro da tempo..


Ultima modifica di mik.300 il 26/08/2019, 16:51, modificato 4 volte in totale.


_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml

Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no” perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable.
Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 16297
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 26/08/2019, 16:07 
sentite che sta scritto sul corriere..
praticamente il governo gentiloni bis..
col (loro) 20% scarso..

austerità, sudditanza pro europa,
fanatismo politically correct, gender, ecc
immigrazione, servitù verso le banche..

se i 5s pensano di sopravvivere a sta cosa
sono matti x davvero..


https://roma.corriere.it/notizie/politi ... c34f.shtml

Le condizioni che arrivano sul tavolo di Zingaretti sono talmente significative che hanno bisogno di una verifica. Al Pd andrebbero i due ministeri economici (Economia e Sviluppo economico, a cui il segretario sogna di mandare i fedelissimi Antonio Misiani e Paola de Micheli), la Giustizia (Andrea Orlando), oltre alle Politiche giovanili (il presidente dell’Agesci Francesco Scoppola). Più la garanzia che il Viminale rimarrà fuori dall’orbita dei Cinque Stelle: Franco Gabrielli oppure, in subordine, il renziano Emanuele Fiano. In cambio il segretario del Pd è pronto a non mettere veti sulla riconferma di Elisabetta Trenta (Difesa), Sergio Costa (Ambiente), forse addirittura Giulia Grillo (Salute) e anche Di Maio. «Ma a patto che non abbia un ministero di prima fascia. Altrimenti torniamo alla copia carbone del governo precedente», dicono i suoi.



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml

Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no” perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable.
Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: 2019: NUOVO GOVERNO (e ... poche speranze)
MessaggioInviato: 26/08/2019, 18:02 
Quello che mi secca è il fatto che tornano al Governo del Paese coloro che l'hanno ridotto in cenere per 7 anni!
Ma purtroppo i senza lavoro grillini non ci tengono a tornare a casa senza ... STIPENDIO!
W LA DEMOCRAZIA! POTERE AL POPOLO (QUANDO MAI ).......... [:246]


SANITA' E TASSE: SIAMO FOTTUTI!


[:287] [:287] [:287] [:287] [:287] [:287]


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1974 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 121, 122, 123, 124, 125, 126, 127 ... 132  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Oggi è 16/11/2019, 22:14
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org