Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3319 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 217, 218, 219, 220, 221, 222  Prossimo
Autore Messaggio

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 726
Iscritto il: 10/11/2017, 20:03
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 25/01/2020, 18:51 
argla ha scritto:
Vista la situazione, aggiornerei con questo... non violento ma "curioso" come coincidenza...

Cita:
Terremoto di magnitudo 4.5 vicino a un impianto nucleare iraniano

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/a ... a0680.html



Offtopic (fuori argomento)
Vimana mio... non ti perdere colpi sul più bello !! [:D] [:D]


Anche nell'aprile del 1999, a Belgrado e dintorni, ci fu una scossa di terremoto, proprio mentre gli aerei della nato bombardavano a tutto spiano la Serbia per la questione kosovara. Anche quella fu una curiosa coincidenza e il mio pensiero andò a certe armi non convenzionali a impulsi elettromagnetici di cui si parlava e si parla tuttora in certi film e riviste. Altra curiosa coincidenza: sembra che ogni volta si bombardi la Libia in qualche altra parte del mondo debba verificarsi un incidente nucleare ( 1986, Reagan bombarda Tripoli e Bengasi e poi scoppiò il reattore della centrale nucleare di Cernobyl. 2011, crisi libica, incidente nucleare di Fukushima e la nato iniziò a bombardare Gheddafi).


Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1581
Iscritto il: 01/06/2018, 10:10
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 28/01/2020, 21:19 
Cita:
Violentissimo Terremoto tra Cuba e Jamaica, allarme tsunami nel mar dei Caraibi


Un violentissimo terremoto si è verificato nel Mar dei Caraibi tra Cuba e la Jamaica alle 20:10 (ora italiana) a 120 km a nord-est di Lucea, in Jamaica. Il sisma è stato avvertito a Cuba e in Jamaica e anche nelle Isole Cayman, soprattutto nella capitale George Town (vedi foto della gallery scorrevole in alto, a corredo dell’articolo). La scossa ha avuto magnitudo 7.7 e profondità di 10km. “Potenziale per la minaccia di tsunami in tutti i punti a 300km dall’epicentro” per Cuba, Isole Cayman e Jamaica, ha detto la geologa Christa Von Hillebrant-Andrade, che dirige il programma Tsunami della NOAA.

http://www.meteoweb.eu/2020/01/terremot ... i/1381247/


Che magnitudo spaventosa... [:(]



_________________
" Se vuoi scoprire i segreti dell' universo pensa in termini di energia, frequenza e vibrazioni. " (Nikola Tesla)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 7083
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 28/01/2020, 21:36 
argla ha scritto:

Che magnitudo spaventosa... [:(]

Già... Povera gente :(



_________________
“Questa crisi, questo disastro [europeo] è artificiale, e in sostanza questo disastro artificiale ha quattro lettere: EURO.”
Joseph Stiglitz
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 19554
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 29/01/2020, 13:20 
tra l'altro è anche superficiale... almeno in jamaica si fumano un paio di cannoni e tutto torna sereno [:246] qua manco questo possiamo fare....



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4892
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 04/02/2020, 20:19 
Terremoto, nuova forte scossa in Turchia: avvertita anche al Sud Italia


Immagine

Una forte scossa di terremoto è stata registrata poco fa in Turchia. La scossa, di magnitudo 5.0, si è verificata poco fa alle ore 18.55

Una forte scossa di terremoto è stata registrata poco fa in Turchia. La scossa, di magnitudo 5.0, si è verificata poco fa alle ore 18.55. L’epicentro è stato localizzato vicino Akhisar, in Turchia, mentre l’ipocentro a soli 9.7Km di profondità.

Si è trattata di una scossa intensa e superficiale, che è stata lievemente avvertita anche al Sud Italia.



http://www.meteoweb.eu/2020/02/terremot ... a/1384348/


Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4892
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 23/02/2020, 16:01 
Iran, scossa di terremoto di magnitudo 5.7 al confine turco: morti e dispersi


Risultano 9 vittime, tra cui 4 bambini, per il crollo di alcune case nella provincia di Van, in Turchia. Si cerca sotto le macerie


Una scossa di terremoto di magnitudo 5.7 è stata registrata oggi nel Nord-Ovest dell'Iran, al confine con la Turchia: secondo l'Istituto geofisico Usa (Usgs) l'epicentro del sisma è stato localizzato a 25 km a Sud-Est della città turca di Saray, ad una profondità di 5 chilometri.

Al momento si contano 9 vittime in Turchia. A darne conferma il ministro degli Interni, Suleyman Soylu, che ha specificato che 4 sono bambini, morti nella provincia di Van, nell'Est del Paese, non lontano dal confine con l'Iran. Soylu ha poi aggiunto che sono 1.066 gli edifici crollati e che si continua a scavare perché risultano persone disperse sotto le macerie. La scossa, avvertita anche in Iran, per ora sembra che non abbia provocato vittime.

La tv turca Trt ha detto che i villaggi colpiti dal terremoto sono 43, in una zona ad alto richio sismico da sempre.



https://www.repubblica.it/esteri/2020/0 ... 249334067/


Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1767
Iscritto il: 15/09/2014, 21:42
Località: E paes tira gardeli
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 24/02/2020, 20:44 
http://cnt.rm.ingv.it/event/23997291

Cita:
Un terremoto di magnitudo Mw 4.3 è avvenuto nella zona: 2 km E Rende (CS), il

24-02-2020 16:02:58 (UTC) 4 ore, 41 minuti fa
24-02-2020 17:02:58 (UTC +01:00) ora italiana

con coordinate geografiche (lat, lon) 39.33, 16.21 ad una profondità di 10 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma.



Terremoto e delirio coronavirus. [:291]



_________________
Per ogni problema complesso c' è sempre una soluzione semplice.
Ed è sbagliata.
(George Bernard Shaw)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17145
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 24/02/2020, 22:19 
terremoto, coronavirus..
mancano le cavallette
e siamo apposto..



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml
Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no”perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable. Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4892
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 24/02/2020, 22:23 
mik.300 ha scritto:
terremoto, coronavirus..
mancano le cavallette
e siamo apposto..



ci sono ci sono...

https://www.adnkronos.com/2020/02/20/lo ... yzfMI.html


Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4892
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 24/02/2020, 22:24 
Xanax ha scritto:
http://cnt.rm.ingv.it/event/23997291

Cita:
Un terremoto di magnitudo Mw 4.3 è avvenuto nella zona: 2 km E Rende (CS), il

24-02-2020 16:02:58 (UTC) 4 ore, 41 minuti fa
24-02-2020 17:02:58 (UTC +01:00) ora italiana

con coordinate geografiche (lat, lon) 39.33, 16.21 ad una profondità di 10 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma.



Terremoto e delirio coronavirus. [:291]



Terremoto Calabria, il geologo Moretti: “Dormite vestiti e tenete la macchina vicino casa, potrebbe venire una scossa seria”
"Su quattro terremoti catastrofici che hanno colpito la Calabria settentrionale negli ultimi 400 anni, due (quella del 1638 e quella 1832) sono stati preceduti da una scossa "premonitrice" un giorno prima"

E’ stata tanta oggi la paura in Calabria per via di una forte scossa di terremoto che ha avuto come epicentro Rende, nel cosentino, ma che è stata avvertita da Napoli a Reggio Calabria. Abbiamo chiesto al geologo Antonio Moretti, docente all’Università dell’Aquila, come contestualizzare questa forte scossa che si inserisce in una serie che prosegue da tempo nella zona. “Ho chiamato il mio collega di Rende – racconta Moretti ai microfoni di MeteoWeb – e mi ha raccontato che gli è sembrato che entrasse un camion in casa. Gli ho raccomandato di fare dormire i bambini vestiti, mettere la macchina in un posto sicuro vicino casa, tenere le scarpe ed una torcia a portata di mano“. Non sono rassicuranti le parole del geologo, anche perché noi stessi giornalisti di MeteoWeb scriviamo proprio dalla regione interessata dalle scosse in questione. “In casa controllare che non vi siano oggetti pesanti in alto sopra i mobili“, ci consiglia il geologo. Oggi infatti molti residenti della zona dell’epicentro hanno raccontato di mobili e oggetti caduti a terra, e dunque potenzialmente pericolosi.

“Al 99% è una delle solite scosse della faglia del Crati – spiega l’esperto, e dunque si inserirebbe nella normale sismicità della zona –, ma c’è sempre una piccola probabilità che possa venire una scossa seria. Stasera seguirò le repliche, perché maggiore è il corteo maggiore la probabilità” che qualcosa di più importante possa verificarsi. “Su quattro terremoti catastrofici che hanno colpito la Calabria settentrionale negli ultimi 400 anni, due (quella del 1638 e quella 1832) sono stati preceduti da una scossa “premonitrice” un giorno prima“, conclude Moretti che in quanto geologo è esperto in particolare in materia di storicità dei terremoti e che da sempre è un punto di riferimento proprio per capire, in base agli episodi del passato, quale può essere il rischio sismico di un dato territorio.


http://www.meteoweb.eu/2020/02/terremot ... a/1393964/


Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4892
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 17/03/2020, 17:09 
Terremoto e Coronavirus, Calabria in stato di stress: scosse a raffica, gente in strada con le mascherine: “siamo stanchi, ma andiamo avanti”
Il terremoto e il Coronavirus, la Calabria a dura prova per l'emergenza doppia: scosse a raffica, ansia e paura "ma andiamo avanti"

Immagine

La Calabria vive in queste ore la doppia paura: quella del Coronavirus e quella del terremoto. Nella notte, infatti, si sono verificate 14 scosse nel giro di pochi minuti sulla fascia tirrenica centrale della Regione, tra le province di Cosenza e Catanzaro, con epicentro sulla costa tra Amantea e Gizzeria. Le scosse si sono verificate tra l’01:45 e le 02:10, e le tre più forti sono state di magnitudo 3.9 (ore 01:52), magnitudo 3.4 (ore 01:55) e magnitudo 3.5 (ore 02:02). La popolazione è scesa in strada, impaurita, con le mascherine e mantenendo le distanze, duramente provata da questo doppio stress. Le scosse sono state avvertite, oltre che nelle zone più vicine all’epicentro (Nocera Terinese, Falerna, Campora San Giovanni), a Lamezia Terme, Cosenza, Amantea, Rende, Vibo Valentia, Soveria Mannelli, Montalto Uffugo, Mendicino, Castrolibero e Rogliano.

“Abbiamo avvertito tre scosse, una appresso all’altra, siamo tutti usciti in strada, ci siamo convogliati nella zona del campo sportivo, e ora stiamo facendo una ricognizione per verificare i danni, ma sembra non ce ne siano, solo un vecchio rudere ha subìto delle lesioni“. Lo dice all’AdnKronos Luca Marrelli, sindaco di San Mango d’Aquino (Cz), piccolo centro del Tirreno catanzarese ed epicentro della scossa più forte, magnitudo 3.9, delle sei registrate stanotte in Calabria. “La gente, un po’ spaventata, è rimasta in macchina con le famiglie – aggiunge -, la maggior parte aveva le mascherine, nessuno è entrato in contatto con altri, se non coi propri familiari con cui già vive. Poi, dopo circa un’ora, siamo rientrati in casa“.

“Qui a Falerna non ci sono stati danni, ma la gente si è riversata in strada, però erano tutti, o quasi tutti, dotati di mascherina e mantenevano la distanza per evitare il contagio da Covid-19. Vicini stavano solo i familiari che già vivono nella stessa casa“. Lo dichiara all’AdnKronos Daniele Menniti, sindaco di Falerna (Cz), uno dei paesi della costa tirrenica catanzarese epicentro della scossa più forte, magnitudo 3.9, delle sei registrate stanotte in Calabria. “Stanotte ho fatto un giro per verificare, ma nessun danno, ora si stanno effettuando i controlli, ma per il momento l’allarme è rientrato – aggiunge -, però la gente è un po’ stanca, pensi che subito dopo la scossa qualcuno diceva che si era tornati alla normalità, il terremoto aveva preso il sopravvento rispetto all’emergenza coronavirus. Ma andiamo avanti“.

A preoccupare è la situazione sismica generale della Calabria: domenica 15 marzo si era verificata un’altra scossa di magnitudo 4.1 nel basso Tirreno, il 24 Febbraio una scossa di magnitudo 4.4 aveva colpito Cosenza e Rende e da quel momento erano seguite nuove scosse non solo nel Tirreno, ma anche in Sila e in Aspromonte, in varie zone della Regione.

Ai microfoni di MeteoWeb, il geologo Antonio Moretti ha spiegato poche settimane fa che “La Calabria è sempre pericolosa, ed a forza di scricchiolare prima o poi si spezza. Mi dispiace molto per i miei amici calabresi, ma devono essere sempre preparati ad una grossa crisi sismica”. Parole forti ma di scienza, che devono quindi far riflettere, pur nella delicatezza del momento, affinchè si faccia il possibile per prevenire eventuali danni più seri.



http://www.meteoweb.eu/2020/03/terremot ... s/1405506/


Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4892
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 18/03/2020, 15:09 
Violenta scossa di terremoto negli USA, trema la terra intorno a Salt Lake City: panico per milioni di persone [MAPPE e DATI]
Una violenta scossa di terremoto si è verificata pochi minuti fa negli Stati Uniti nei pressi di Salt Lake City, capitale dello Utah con oltre 1 milione e 200.000 abitanti


Immagine

Una violenta scossa di terremoto si è verificata pochi minuti fa negli Stati Uniti. Il sisma si è verificato alle 07:09 ora locale (le 14:09 italiane) nei pressi di Salt Lake City, capitale dello Utah con oltre 1 milione e 200.000 abitanti, ed ha avuto magnitudo 5.7 e profondità di 10,1km. Salt Lake City si trova all’interno di una metropoli più grande, nota come Salt Lake City–Ogden–Provo Combined Statistical Area, un corridoio di sviluppo urbano e suburbano che si estende per 120km con una popolazione di oltre 2 milioni e 600 mila abitanti. Secondo quanto riportato dall’U.S. Geological Survey, 2 milioni e 760 mila persone hanno avvertito la scossa. Sono state avvertite diverse repliche dopo la scossa principale: almeno 6 nei 20 minuti successivi alla prima scossa, secondo l’USGS.

La maggior parte dei residenti ha sentito le proprie case tremare per 10-15 secondi. In seguito alla scossa di terremoto, in alcune case è saltata la corrente elettrica e il sistema della metropolitana leggera è stato interrotto. Sono state chiuse tutte le scuole del Weber School District mentre le autorità stanno valutando i danni provocati dalla scossa.

Si tratta del terremoto più forte nell’area dal 1992 secondo l’Utah Emergency Management. Allora un terremoto di magnitudo 5.9 ha colpito Saint George. Generalmente nell’Utah, i terremoti con magnitudo maggiore di 5 si verificano una volta ogni 10 anni e le scosse con magnitudo superiore a 6 si verificano una volta ogni 50 anni, riporta l’USGS.



http://www.meteoweb.eu/2020/03/terremot ... y/1406130/


Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4892
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 21/03/2020, 01:44 
Terremoto in Grecia, paura sulla costa dello Jonio tra Igoumenitsa e Corfù [MAPPE e DATI]
Terremoto, scossa di magnitudo 4.2 in Grecia in serata

Immagine

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.2 ha colpito alle 22:38 di questa sera la Grecia occidentale, nei pressi della città di Igoumenitsa, nella periferia dell’Epiro. La scossa è stata molto superficiale, ad appena 4km di profondità, ed è stata distintamente avvertita anche a Corfù. Dopo pochi minuti, un’altra scossa ha colpito invece il Centro Italia, con epicentro sull’Appennino in Abruzzo vicino L’Aquila.


http://www.meteoweb.eu/2020/03/terremot ... i/1407857/



Scossa di terremoto in Abruzzo, epicentro vicino L’Aquila: avvertita fino a Roma [MAPPE e DATI INGV]
Forte scossa di terremoto a Roma e nel Lazio pochi istanti fa

Immagine


Una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 s’è verificata alle 22:58 della serata con epicentro in Abruzzo, vicino L’Aquila. La scossa, avvertita fino a Roma, s’è verificata a 10km di profondità con epicentro nei pressi del Lago di Campotosto. Al momento non sono segnalati danni.

Pochi minuti prima, un’altra scossa di magnitudo superiore aveva colpito le coste joniche della Grecia.



http://www.meteoweb.eu/2020/03/forte-sc ... e/1407831/


Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1581
Iscritto il: 01/06/2018, 10:10
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 22/03/2020, 09:18 
Cita:
Terremoti: scossa magnitudo 5.4 a Zagabria

Una scossa di terremoto di magnitudo 5.3 è stata registrata alle 5:24 ora locale (le 6:24 in Italia) a Zagabria, capitale della Croazia. Secondo i dati dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) e del servizio geologico statunitense Usgs, il sisma ha avuto ipocentro a circa 10 km di profondità ed epicentro a Kasina, insediamento nel nordest della città di Zagabria. Il terremoto ha provocato ingenti danni nella città: è quanto emerge dalle foto e dai video pubblicati online dai media locali. Le immagini mostrano palazzi gravemente danneggiati, auto distrutte dalle macerie degli edifici e strade coperte di calcinacci. Il quotidiano Vecernji parla anche di danni all'ospedale di Rebro. Molti residenti sono scesi in strada. Per ora non si hanno notizie di feriti o vittime.

Una seconda scossa, questa volta di magnitudo 4.6, poco dopo le 6:00 ora locale: lo rende noto l'istituto geologico statunitense Usgs sul proprio sito. L'epicentro del sisma è stato localizzato 4 km a sudovest di Kasina, solo un km di distanza dall'epicentro del primo sisma. Entrambi si sono verificati a 10 km di profondità.

http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca ... 23205.html



_________________
" Se vuoi scoprire i segreti dell' universo pensa in termini di energia, frequenza e vibrazioni. " (Nikola Tesla)
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4892
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: terremoto in arrivo
MessaggioInviato: 22/03/2020, 15:09 
Questo aumento di terremoti può centrare questa storia? [8)]


viewtopic.php?f=3&t=20662&p=527668&hilit=nibiru#p527668


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3319 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 217, 218, 219, 220, 221, 222  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 29/05/2020, 19:09
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org