Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 182 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 13  Prossimo
Autore Messaggio

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3145
Iscritto il: 25/03/2010, 16:20
Località:
 Oggetto del messaggio: Paolo Bolognesi potrebbe avere ragione
MessaggioInviato: 31/12/2012, 04:34 
Paolo è uno dei ricercatori piú interessanti nell'ufologia italiana

Sto rileggendo le sue ipotesi sulla natura exterrestre degli....alieni che trovo interessante

Secondo questa tesi,noi abbiamo a che fare con terrrestri ritornati sul pianeta per otivi loro da un futuro imprecisabile.

Una delle prove che della sua idea è un'impronta umana risalente a tempi remoti in cui tale impronta sarebbe impossibile seondo i canoni dell'evoluzionism


Teoricamente possibile:

una tecnologia avanzata basata sulla materia superdensa potrebbe permettere viaggi nello spaziotempo

Sensata:

se questi exterrestri fossero i sopravissuti ad una catastrofe planetaria provocata da essi stessi per vari motivi,il loro ritorno sulla terra per cercare di scongiurare lo sviluppo in fieri di tale disastro sarebbe comorensibile e forse utile


Plausibile'

la natura dell'interferenza sembra convergere su una funzione influenzante,a tratti coattiva,a volte no.

Uno degli effetti di questa influenza sembrerebbe essere quello di
standardizzare persone e pianeta in modo tale da stabilizzare il tutto

Ora,io sono per natura contrario agli standard e all'occulto,ai segreti e alle coazionix soecie se servono a scopi non chiari e trasparenti,proposti e non inposti

Nel contempo spiegare questo come un tentativo di impedire sviluppi disastrosi porrebbe essere sensato e logico anche se io avrei dubbi sui modi e i mezzi di tale influenza.

Resta da spiegare la preaenza aliena...aliena nelle abductions

Questa potrebbe essere dovuta a contatti e interfacce tra umani e non in un lontano futuro
Il ritorno di essi nel presente terrestre e nella storia del pianeta sarebbe così chiarito.

Ci potrebbe essere anche un'altra spiegazione:

queati exterrestri accompagnati da alieni potrebbero essere un gruppo dissidente o transfuga della Terra del futuro

In questo senso,potrebbero essere anche dei criminali in cerca di potere sfuggiti ad un futuro che li rifiutava e giunti sulla Terra attuale e passata con lo scopo di
USARLA per i loro sogni di dominazione.

Personalmente,oropendo per questa idea,perchè la coattivitâ,gli effetti e i risuktari della presenza interferente sulla terra sono evidenti.

A questo punto entrerebbe peró in gioco un'alrtra ipotesi e possibilitá:

potrebbero arrivare sul pianeta,ma forse ci sono giá,degli altri exterrestri con intenzioni del tutto diverse:

identificare i loro contemporanei e riportarli...a casa o,in alternativa,,fermarli in tempo

Bene,volevo proporvi questa idea di exterrestri e nel contempo riproporre quella di Paoki che saluto.

ciau


Bene,v



_________________
IL MIO SITO SPACEART:
http://thesky.freeforumzone.leonardo.it ... 1&f=183131

Inoltre,un ottimo sito per scrivere quello che volete!

http://www.scrivendo.it

eheheh....la verità prima o poi viene a galla no?!
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 461
Iscritto il: 22/08/2012, 13:31
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 31/12/2012, 08:58 
nel momento che si scoprirà come poter tornare indietro nel tempo tutto potrebbe essere possibile.


Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Difensore della logicaDifensore della logica

Non connesso


Messaggi: 4523
Iscritto il: 05/12/2008, 22:51
Località: Padova
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 31/12/2012, 11:01 
Credevo che gli ex-terrestri di Bolognesi venissero da un lontano passato, non da un lontano futuro.... evidentemente ha di nuovo cambiato le sue tesi.
Prima pensava che gli UFO fossero veicoli segreti delle superpotenze, rifiutando la tesi extraterrestre.
Poi ha deciso che si poteva arrivare a un compromesso: gli UFO vengono sì da altri pianeti, ma non abitati da alieni, bensì da terrestri emigrati lassù in un lontano passato.
Adesso ha corretto nuovamente il tiro: non sono gli alieni a guidare gli UFO (non sia mai! E' proprio l'UNICA possibilità che non prende in considerazione!). Si tratterebbe sì di ex-terrestri, ma di nostri discendenti che sono emigrati dalla Terra e adesso, avendo scoperto il segreto dei viaggi nel tempo, tornano nel loro passato, ovverossia il nostro presente, per non si sa bene quali motivi....
Io gli suggerirei un'ipotesi ancora più fantasiosa: si tratta di ex-terrestri partiti dalla Terra in un prossimo futuro, con uno dei primi voli interstellari. Sono incappati in una stringa, e si sono ritrovati nel passato di parecchie migliaia di anni, quando la Terra era in piena preistoria. Non potendo tornare al proprio mondo, hanno proseguito il viaggio fino ad un pianeta deserto ma abitabile, e lì hanno fondato una nuova civiltà che, pur discendendo da noi, ci ha preceduti di migliaia di anni.
A suo tempo avevo concepito un romanzo fondato su questa idea che mi pareva abbastanza originale... poi ho visto che è stata sfruttata anche da altri, per esempio da Tim Burton nel suo remake de "Il Pianeta delle Scimmie".....
A me sembra che se uno cambia tesi sul conto degli UFO così facilmente, e senza motivo apparente, considerando TUTTE le ipotesi possibili e cercando di evitare la tesi più comune, o è un insicuro, o forse sta solo cercando di attirare l'attenzione, o forse tutte e due le cose...


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 31/12/2012, 12:19 
Ho incontrato Paolo recentemente e non mi sembra che abbia modificato la sua ipotesi per quanto concerne l'origine ex-terrestre degli UFO, riferendosi ancora a esseri umani emigrati in un lontano passato.

Sono certo che avrà modo di poter rispondere alle critiche mosse lui mosse con concretezza, serietà e coerenza, nel modo con cui è consono portare avanti le proprie ricerche.

Ancora una volta mi sembra però di assistere alla generalizzazione di una ipotesi e all'applicazione della stessa su tutta l'ufologia.

L'ipotesi ex-terrestre di Paolo Bolognesi non esclude il fatto che altri casi ufologici siano legati agli sviluppi tecnologici di velivoli supersegreti di potenze terrestri. Ci sono casi e casi. Come dal mio punto di vista quella di Paolo non esclude l'ipotesi "parafisica" di ancora altri eventi riconducibili all'ufologia anche se forse qui io e Paolo dissentiamo un poco.

Così come dissentiamo sull'origine degli Anunnaki, per lui anch'essi "terrestri", per me effettivamente "alieni", creatori dell'homo sapiens. Poi anche io sono convinto che i Sapiens di Atlantide (società mista Anunnaka-Umana) avessero un livello tecnologico tale da consentirgli viaggi spaziali e quindi oggi di potere ritornare in veste appunto di ex-terrestri.

E ciò per me non esclude nè l'origine aliena del genere umano, nè che i nazisti abbiano avuto la capacità di progettare i cosiddetti Haunebu, ricerche che poi proseguirono in USA dopo l'operazione Paperclip - quindi una ipotesi del tutto "terrestre/umana" ad alcuni casi ufologici.

Per cui, ricollegandomi al titolo, io credo che Paolo Bolognesi, potrebbe davvero avere ragione!



_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 37462
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: Brescia
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 31/12/2012, 12:37 
Per come la vedo io, dal futuro non potrà mai tornare nessuno, altrimenti, con un piccolo dettaglio inserito nel passato (nostro presente), si annienterebbero istantaneamente ... generazioni, quindi, loro stessi! [^]
Così l'ho sempre pensata.



_________________
Immagine Ex M/llo RADARISTA - (34 anni Difesa Aerea, Reparti Speciali dell'A.M.)
U.F.O: ASTRONAVI da altri MONDI (Prima pagina con indice): viewtopic.php?p=363955#p363955
Un Topic del sottoscritto; non è scienza ma nemmeno meno fede, è semplicemente un rapporto di fatti e COSE che sembrano avvenire nei nostri cieli. IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Non connesso


Messaggi: 1738
Iscritto il: 03/12/2008, 19:04
Località: Monterotondo, Italia
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 31/12/2012, 13:00 
Il compianto colonnello Philip J. Corso sosteneva che le EBE recuperate a Roswell, delle quali aveva avuto cognizione a seguito del suo coinvolgimento nel "Roswell File" durante il suo incarico al Pentagono, erano EXTERRESTRI. Io non ne sono affatto convinto, ma Corso ne sapeva certamente piu' di me e questo porta acqua al mulino di Paolo Bolognesi.
Maurizio


Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 732
Iscritto il: 20/04/2010, 12:41
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 31/12/2012, 13:14 
Cita:
Ufologo 555 ha scritto:

Per come la vedo io, dal futuro non potrà mai tornare nessuno, altrimenti, con un piccolo dettaglio inserito nel passato (nostro presente), si annienterebbero istantaneamente ... generazioni, quindi, loro stessi! [^]
Così l'ho sempre pensata.


Esatto!
Il famigerato effetto farfalla,rende poco probabile questa possibilità (a meno che l'intento non sia proprio quello di correggere il tiro qui per modificare il futuro...na robetta sul difficile secondo me)

Altro discorso e' invece se provengono da una diversa linea temporale,parallela magari....bisogna capire poi cosa diavolo vogliono da noi questi "fratellastri"...

Personalmente,rigorosamente imho,ho sempre puntato sulla teoria annunaki=alieno,con conseguente classificazione del genere umano...seria A e serie B



_________________
"Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere".
M.Gandhi
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8423
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA Sud Occ./le
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 31/12/2012, 13:20 
Il Colonnello Corso aveva dichiarato che questi esseri Biologici erano creati ad Hoc in Simbiosi con le navicelle da loro costruite per poterle pilotare e poter fare lunghi viaggi interplanetari,ciò significa che provengono da molto lontano.
Secondo me la teoria che siamo noi che ci spostiamo nel tempo e nello spazio è errata, siamo noi che somigliamo a loro,in quanto siamo stati creati a loro immagine e somiglianza e se ci li ritroviamo ogni tanto fra noi e perchè ci controllano,seguono la nostra evoluzione e perchè no!..possono sfruttare la nostra Terra per acquisire dei minerali.



_________________
Per liquidare i popoli si comincia con il privarli della memoria.
Si distruggono i loro libri,la loro cultura,la loro storia.
E qualcun'altro scrive loro altri libri,li fornisce un'altra cultura,inventa per loro una storia.
Dopo di che il popolo incomincia lentamente a dimenticare quello che è stato.
E il mondo attorno a lui lo dimentica.
MILAN KUNDERA
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1377
Iscritto il: 14/11/2009, 12:59
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 31/12/2012, 14:45 
Cita:
bleffort ha scritto:

Il Colonnello Corso aveva dichiarato che questi esseri Biologici erano creati ad Hoc in Simbiosi con le navicelle da loro costruite per poterle pilotare e poter fare lunghi viaggi interplanetari,ciò significa che provengono da molto lontano.
Secondo me la teoria che siamo noi che ci spostiamo nel tempo e nello spazio è errata, siamo noi che somigliamo a loro,in quanto siamo stati creati a loro immagine e somiglianza e se ci li ritroviamo ogni tanto fra noi e perchè ci controllano,seguono la nostra evoluzione e perchè no!..possono sfruttare la nostra Terra per acquisire dei minerali.


Oppure che chi ha creato quegli ipotetici robot biologici (e che potrebbe essere uomo come noi o simile a noi) li utilizzi per esplorazioni interplanetarie o anche laddove non convenga esporsi troppo per varie ragioni tra cui il rischio personale, per esempio sulla Terra. Per esempio a spiare installazioni militari nucleari conviene mandare robot biologici piuttosto che esporsi in prima persona, se qualcosa va storto al più morirebbero esseri semiartificiali non il padrone che li avrebbe creati. Quindi il fatto che siano stati visti ipotetici robot biologici non è garanzia che gli autori stiano distanti nello spazio.


Ultima modifica di quisquis il 31/12/2012, 14:47, modificato 1 volta in totale.


_________________
si sedes non is
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 5975
Iscritto il: 11/07/2009, 14:28
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 31/12/2012, 14:50 
Aggiungerei anche che Dan Burish parlava dei grigi come esseri umani degradati nel fisico e provenienti da un lontano futuro!
Questo tizio è sparito e non se ne parla più, pure i video che lo riguardano vengono sistematicamente tolti di mezzo...
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=9570

Cita:
laston ha scritto:

Cita:
Ufologo 555 ha scritto:

Per come la vedo io, dal futuro non potrà mai tornare nessuno, altrimenti, con un piccolo dettaglio inserito nel passato (nostro presente), si annienterebbero istantaneamente ... generazioni, quindi, loro stessi! [^]
Così l'ho sempre pensata.


Esatto!
Il famigerato effetto farfalla,rende poco probabile questa possibilità (a meno che l'intento non sia proprio quello di correggere il tiro qui per modificare il futuro...na robetta sul difficile secondo me)

Altro discorso e' invece se provengono da una diversa linea temporale,parallela magari....bisogna capire poi cosa diavolo vogliono da noi questi "fratellastri"...

Personalmente,rigorosamente imho,ho sempre puntato sulla teoria annunaki=alieno,con conseguente classificazione del genere umano...seria A e serie B

Penso che se si potesse tornare indietro nel tempo, appena si cambiasse il minimo particolare si imboccherebbe automaticamente un universo alternativo (universi paralleli), ovviamente è un ipotesi, nessuno può rispondere con certezza a questo!
Sto leggendo il libro dell'Ingegner Breccia sul caso amicizia...i W56 avrebbero detto che la specie umana sarebbe presente in tutto l'universo con caratteristiche mutate a seconda del tipo di atmosfera del pianeta e della sua massa...questo spiegherebbe perchè uno di loro era alto tre metri ed un altro solo un metro (tra l'altro questo è un particolare che mi ha sempre convinto che dicessero la verità, perchè se uno volesse inventare una storia direbbe di avere incontrato due alieni di aspetto umano della medesima altezza, raccontare di avere incontrato un nano ed un gigante ti farebbe matematicamente prendere per sparaballe o per pazzoide!)



_________________
Immagine
"Dentro di noi abbiamo tutte le risposte, eppure proprio quando pensiamo di averle riscoperte ci sfuggono via, proprio come un sogno al risveglio che la mente non riesce a mantenere nitido e inesorabilmente si dissolve..."
Angeldark
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3145
Iscritto il: 25/03/2010, 16:20
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 31/12/2012, 15:04 
forse non ho spiegato bene una cosa e chiedo scusa a Paolo:

lui dice che abbiamo a che fare con terrestri umani,un tempo
costruttori di una civiltá terestre avanzata,che hanno lasciato la terra in quei tempi remoti,forse a causa del crollo di quella civiltá.

Una volta partiti hanno raggiunto altri mondi da cui poi sono tornati.

Exterrestri quindi.

Questa è la sua idea.

Io ho sovrapposto in parte l'ipotesi che gli exterrestri vengano dal futuro della terra creando qualche confusione.

Detto questo,voglio dire altro:

*l'idea ingenua che non sia possibile viaggiare verso il futuro o il passato è legata alla scarsa conoscenza delle dinamiche fisiche relative.

Einstein ha dimostrato questo con il paradosso dei gemelli,fermandosi peró ancora al acomprensibile per l'uomo comune.

Invece,alcuni esperimenti scientifici hanno dimostrato che i dati
raccolti sembrano dimostrare che:

un raggio laser sparato in determinate condizioni di laboratorio colpisce il punto di arrivo in un tempo negativo

Cioè,arriva prima di essere partito ma non per questo si autodistrugge o cambia la sua natura!

Altri dati e studi sulla rotazione teorica di cikindri di materia superdensa suggeriscono la possibilitâ di muoversi nello spaziotempo.

L'idea di andare nel passato,uccidere i propri genitori ecc....creando un effetto a farfalla è assurda,dato che farebbe sparire nel futuro l'autore e questo impedirebbe poi all'autore stesso di tornare nel passato a compiere il delitto,quindi annullerebbe
tutto quanto ...in una ridondanza senza senso

Invece sarebbe possibile un 'altra cosa:

dal momento che passato/presente/futuro sono concetti relativi alla velocitá della luce ,a velocitâ della luce O o superiore a C probabilmente abbiamo a che fare con fatti incomprensibili e possibili varianze ignote.

Ad esempio,se voi foste in quel raggio laser di vi ho parlato,viaggereste nel tempo perchè vi ritrovereste ad arrivare prima di essere partiti,e viaggereste a ritroso.

In teoria potrebbe succedere anche il contrario,che voi possiate viaggiare nel futuro e trovarvi in un punto piû avanti nel tempo di quello previsto per il punto di arrivo.

E così via...

Quindi le coordinate spazuotemporali,dimensionali ecc...sono
continuamente in movimento.cambiano di continuo e di vokta in volta il presente,il futuro ma anche il passato sono la risultante di una infinita possibilitâ di combinazione e interazione di tutte le variabili in gioco.

Questo forse i fisici riusciranno a capirlo tra secoli ma forse Qualcun altro ,come proponevo prima,nel futuro della Terra l'ha capito



_________________
IL MIO SITO SPACEART:
http://thesky.freeforumzone.leonardo.it ... 1&f=183131

Inoltre,un ottimo sito per scrivere quello che volete!

http://www.scrivendo.it

eheheh....la verità prima o poi viene a galla no?!
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3145
Iscritto il: 25/03/2010, 16:20
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 31/12/2012, 15:38 
aggiungo una cosa molto importante:

non c'è bisogno che gli exterrestri provengano da chissá dove...


Potrebbero aver scelto,in quei tempi remoti,di restare sulla terra ma...dentro la terra,sottraendosi da occhi e orecchie indiscrete dei superficiali....!!!!

o,ancora,spotrebbero essere rimasti nel sistema solare,in luoghi molto piû vicini a noi di quanto potremmo pensare...e ben dissimulati anche....!!!!

Questa ipotesi di Paolo mi piace sempre di piû....


Ultima modifica di star-man il 31/12/2012, 16:11, modificato 1 volta in totale.


_________________
IL MIO SITO SPACEART:
http://thesky.freeforumzone.leonardo.it ... 1&f=183131

Inoltre,un ottimo sito per scrivere quello che volete!

http://www.scrivendo.it

eheheh....la verità prima o poi viene a galla no?!
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 5975
Iscritto il: 11/07/2009, 14:28
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 31/12/2012, 16:10 
Cita:
star-man ha scritto:
Quindi le coordinate spazuotemporali,dimensionali ecc...sono
continuamente in movimento
.cambiano di continuo e di vokta in volta il presente,il futuro ma anche il passato sono la risultante di una infinita possibilitâ di combinazione e interazione di tutte le variabili in gioco.

O forse è tutto immobile ed eterno e a muoversi è solo la coscienza...



_________________
Immagine
"Dentro di noi abbiamo tutte le risposte, eppure proprio quando pensiamo di averle riscoperte ci sfuggono via, proprio come un sogno al risveglio che la mente non riesce a mantenere nitido e inesorabilmente si dissolve..."
Angeldark
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 37462
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: Brescia
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 31/12/2012, 16:19 
Oppure fantastichiamo solamente ...[8D]



_________________
Immagine Ex M/llo RADARISTA - (34 anni Difesa Aerea, Reparti Speciali dell'A.M.)
U.F.O: ASTRONAVI da altri MONDI (Prima pagina con indice): viewtopic.php?p=363955#p363955
Un Topic del sottoscritto; non è scienza ma nemmeno meno fede, è semplicemente un rapporto di fatti e COSE che sembrano avvenire nei nostri cieli. IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1377
Iscritto il: 14/11/2009, 12:59
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 31/12/2012, 16:24 
Cita:
star-man ha scritto:


o,ancora,spotrebbero essere rimasti nel sistema solare,in luoghi molto piû vicini a noi di quanto potremmo pensare...e ben dissimulati anche....!!!!




Per esempio nel sottosuolo di Venere, come raccontato in questa storia qui:

http://www.ufoforum.it/topic.asp?rand=5 ... C_ID=6490&



_________________
si sedes non is
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 182 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 13  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 26/07/2017, 16:45
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org