Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 448 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10 ... 30  Prossimo
Autore Messaggio

Stellare
Stellare

Avatar utente

Premio Coerenza e ProfessionalitàPremio Coerenza e Professionalità

Non connesso


Messaggi: 12510
Iscritto il: 30/11/2006, 09:44
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 13/03/2011, 10:51 
Visoko: Intervista a Sara Acconci
La ricerca della verità sugli scavi archeologici di Visoko ha portato me e Massimiliano a contattare una delle maggiori esperte del sito in questione: Sara Acconci.
http://gazzettadelmistero.blogspot.com/ ... conci.html



INTERVISTA

Simone - Come apertura, io ti chiedo due righe di presentazione generica: dove sei nata, quando, che studi hai effettuato e dove, in quali altri siti hai avuto modo di mettere a disposizione il tuo sapere...

Sara - Sono nata a Rho il 15 settembre 1984. Ho studiato archeologia all'Università degli Studi di Milano (triennio - Scienze dei Beni Culturali e laurea magistrale in archeologia) ed ho avuto l'opportunità di lavorare a Cerveteri (con il GAR sezione Cerveteri e con la Fondazione per l'Etruria Meridionale), a Bagnolo San Vito (con la cattedra di preistoria e protostoria dell'Università degli Studi di Milano) ed a Tarquinia (con la Cattedra di etruscologia dell'Università degli Studi di Milano).

Poi le domande:

1) come sei venuta a conoscenza del sito archeologico di Visoko e cosa ti ha spinto ad impegnarti in un progetto così screditato dalla archeologia ortodossa?

Stavo seguendo il progetto su internet fino a quando, a maggio dello scorso anno, mi sono ritrovata davanti ad un appello di Semir Osmanagic per la ricerca di volontari che volessero aiutare nelle ricerche all'interno dei siti archeologici qui in Bosnia. Essendo una persona molto scettica ho deciso di avventurarmi alla ricerca di risposte in modo da poter vedere con i miei stessi occhi le strutture presenti sul territorio.
La ricerca della verità è ciò che mi ha spinto ad impegnarmi in un progetto così screditato!

2) Quali sono le condizioni di lavoro, la preparazione di chi ci lavora e il supporto dei beni culturali bosniaci?

In questo momento stiamo andando avanti con lo scavo dei tunnel Ravne.. La neve non ci permette di procedere con gli scavi sulle piramidi. Per questo motivo, momentaneamente, sul sito sono presente io come archeologa e cinque operai che lavorano sotto la mia direzione.
Durante l'estate le cose sono invece diverse perchè, come accade ovunque, abbiamo deciso di avvalerci dell'aiuto di volontari provenienti da ogni parte del mondo.
Tra questi volontari arrivano ogni anno diversi archeologi che ci aiutano a portare avanti il progetto ma, almeno per i momento, all'interno della fondazione sono l'unica archeologa assunta.
Per ciò che riguarda il supporto..
Le questioni politiche personalmente non mi interessano quindi cerco di restarne fuori.
Economicamente parlando non so quanto il governo supporti la fondazione. Sono cose di cui si occupa Semir ed è giusto che sia così.
Io, nel momento in cui arrivano i permessi per scavare, scavo. Semir si occupa invece della parte burocratica.

3) Potresti mensionare autorità nel campo archeologico che si sono impegnate nel valutare il sito?

Per quanto riguarda questa domanda ti consiglierei di leggere l'articolo che si trova a questo link:
http://www.philipcoppens.com/nap_art4.html
Si tratta di un riassunto piuttosto chiaro di ciò che è avvenuto negli ultimi anni.
Non voglio dare giudizi dal punto di vista archeologico su questo articolo. Sicuramente ci sono delle affermazioni molto forti che andranno verificate con il tempo. Te lo indico solo perchè i nomi degli esperti riportati all'interno dell'articolo sono reali e, in questo modo, dovresti riuscire a farti un'idea!

4) Potresti esporre l'idea che hai riguardo la datazione del complesso, la funzione che esso doveva svolgere per gli uomini che lo costruirono e le prospettive che offrirà l'impegno nel continuare il progetto?

Archeologicamente parlando è molto difficile poter datare i complessi. Momentaneamente non sono stati rinvenuti materiali datanti all'interno degli strati archeologici e, all'interno dei tunnel, si tratta di un unico riempimento che, almeno per ora, ha restituito solo strutture in pietra e che quindi non possono essere datate.
Le strutture potrebbero essere databili nel momento in cui ci si trovasse davanti ad un qualcosa di confrontabile con altre strutture presenti nel mondo ma qui, a Visoko, siamo davanti a qualcosa che non è paragonabile a null'altro.
La funzione non è ovviamente ancora chiara! 5 anni di scavi (e non in piena attività) sono davvero pochissimi in ambito archeologico!
In ogni caso l'unica cosa davvero chiara è che l'acqua doveva svolgere una funzione davvero importante per queste strutture e, anche alla Piramide della Luna, sembra che le strutture presenti fossero tutte predisposte per poter gestire enormi quantità di acqua.
Solo future ricerche ci permetteranno di chiarire la situazione ed è per questo motivo che sarebbe interessante poter proseguire le ricerche all'interno di questi siti.
5) I grandi blocchi megalitici sferiformi cosa sono? Qual'era la loro funzione? Di che materiali sono composti?

Intendi le sfere di pietra? Perchè se intendi quelle sono un qualcosa di cui, momentaneamente non mi sto occupando, anche perchè non sono a Visoko ma in una località a circa 3 ore di distanza. Se invece ti riferisci ai megaliti presenti all'interno dei tunnel non si sa esattamente di cosa si tratti. Sembrano collocati in punti di passaggio di acqua sotterranea. Sono state fatte fare delle analisi sul materiale e sembra che si tratti di materiale artificiale simile a ceramica.
In futuro verranno sicuramente effettuate altre analisi e appena possibile verranno certamente pubblicati i risultati.

6) Come sono stati costruiti i corridoi sotterranei? Esistono stanze particolari? All'interno del complesso sotterraneo sono stati ritrovati manufatti?

Non è possibile capire, almeno per ora, come siano stati costruiti i tunnel. Non ci sono stanze particolari.. La particolarità del sito sta nel fatto che tutti i tunnel sono stati sigillati con della terra e, alla fine di ogni tunnel, sono presenti dei muretti a secco che sigillano ulteriormente il passaggio.
Sono stati rinvenuti dei possibili manufatti litici ma, in questi ultimi anni, la mano dell'uomo può essere apprezzata soprattutto nelle strutture.
7) Non pensi di aver messo a repentaglio la tua carriera lavorando ad un progetto così osteggiato dai baroni dell'archeologia?

E' effettivamente possibile che io abbia messo a repentaglio la mia carriera in ambito archeologico. Moltissime persone in ambito accademico sono contrarie al progetto e molti colleghi mi hanno già detto che, dovessi andare avanti a lavorare per la fondazione, non avrò più la possibilità di lavorare in Italia come archeologa.
La cosa non mi spaventa affatto! Sono un'archeologa che ha avuto la possibilità di venire qui a Visoko ad applicare il metodo scientifico sugli scavi. Non parto da nessun assunto. Le evidenze che incontreremo lungo il percorso ci diranno cosa si cela sotto il suolo bosniaco.
L'archeologo è prima di tutto uno scienziato, e come tale deve essere in grado di affrontare qualsiasi tipo d'indagine. Ciò che spaventa credo sia la possibilità di dover riscrivere eventualmente la storia nel caso in cui si dovesse realmente confermare la presenza delle piramidi qui in Bosnia.
Sinceramente, non ne comprendo il motivo.
E' molto stimolante l'idea di aggiungere un tassello a quello che è l'infinito puzzle del nostro passato, della nostra storia. O almeno io la penso così!

8) Potresti darci un resoconto di tutti gli ultimi passi avanti apprezzabili negli scavi recenti?

A dicembre siamo riusciti a raggiungere, per la prima volta all'interno del complesso Ravne, dei tunnel completamente aperti. Per aperti intendo senza la terra di riempimento!
All'interno di questi tunnel sono emerse strutture eccezionali tra cui dei muretti a secco di grandi dimensioni che sembrano essere un supporto per l'intera struttura ed un taglio nel piano pavimentale. Questo taglio sembra proprio essere stato creato per il passaggio dell'acqua e dovremmo quindi trovarci davanti ad un canale.
Appena possibile ti invio le foto di queste ultime strutture!

9) Quali persone ti sono state più vicino durante quest'avventura professionale e chi ti senti di ringraziare per la tua felice ed appassionata partecipazione al progetto?

Le persone che mi sono state più vicine sono indubbiamente i miei genitori, mia sorella ed i miei nonni.
Sono loro che mi hanno permesso di studiare, di laurearmi e di trasferirmi qui a Visoko!
Senza di loro tutto questo non sarebbe stato possibile quindi.. Direi che sono proprio loro le persone che vorrei ringraziare di tutto cuore!
Per me qui è tutta un'avventura, il mio amore, la mia passione.. Ma per loro non è certo stato facile rinunciare ad una figlia, una sorella, una nipote.
In aggiunta a questo vorrei ovviamente ringraziare Semir Osmanagic che mi ha dato l'opportunità di lavorare all'interno di questi siti archeologici in totale libertà e senza nessun tipo di forzatura a livello di interpretazione delle strutture.

Sara Acconci

La Gazzetta del Mistero ringrazia questa coraggiosa professionista. Io, Simone Pagni, ed il mio collega, Massimiliano Russo, non abbiamo dubbi che Sara appartenga a quella categoria di persone che inseguono sogni e passione senza arrendersi mai.
Buon lavoro Sara, dacci presto notizie fresche ed importanti come quelle che ci hai appena concesso.
Per altre informazioni su Sara Acconci: http://questasonoio.wordpress.com/
Link al nostro primo articolo sulle Piramidi Di Visoko: http://gazzettadelmistero.blogspot.com/ ... isoko.html

http://gazzettadelmistero.blogspot.com/ ... conci.html



_________________
« Nel regno di chi cerca la verità non esiste nessuna autorità umana. Colui che tenta di recitarvi la parte di sovrano avrà a che fare con la risata degli dei » (Albert Einstein)

« Non dubitate che un piccolo gruppo di cittadini coscienti e risoluti non possa cambiare il mondo. In fondo è cosi che è sempre andata »
(Margaret Mead)
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Difensore della logicaDifensore della logica

Non connesso


Messaggi: 4533
Iscritto il: 05/12/2008, 22:51
Località: Padova
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 13/03/2011, 12:17 
Cita:
DarthEnoch ha scritto:

In pratica, hanno assemblato le piramidi legando i massi tra loro col cemento e poi le hanno "ricoperte" con un altro tipo di cemento più fine che sembra all'apparenza roccia normale. Io non conosco bene la storia di queste piramidi, la datazione che questi uomini della Ecospirituality Fondation (che nome del caucaso ndr) è di 12000 anni fa per l'abbandono. Cioè sono state abbandonate nel 10.000 a.c. circa (e cadiamo sempre nelle stesse date). Ma se fosse vero è chiaro a sto punto (Egizi, Maya, Bosniaci ec..) che le piramidi avessero uno scopo particolare per questa "civilità" remota. E' solo quello di osservatorio astronomico o di tomba?


Quello che è il mio interrogativo principale non è tanto se tali piramidi erano tombe od osservatori o monumenti o che altro, ma come mai non si trovano altre rovine nei pressi. Una simile opera avrebbe implicato migliaia di lavoratori, e quindi un qualche centro abitato notevole. Dove si trovava? Dove bisogna scavare per trovare la città, o le città, dei loro costruttori di 10.000 anni fa? Dove vivevano?


Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 216
Iscritto il: 08/02/2010, 21:58
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 17/03/2011, 21:29 
io ho una domanda per Sara, o per qualsiasi altro professionista che contatterete per la questione delle piramidi di Visoko.

E' una domanda che mi tormenta perchè con tutto il rispetto per professionisti e scienziati io non riesco a capire qui di che cosa stiamo parlando veramente.

Mi spiego meglio: qualunque scoperta scientifica di esili dimensioni è sempre suscettibile diinterpretazione e mistificazione. Chi l'ha scoperta ? Dove ? Quando ? Chi lo dice ? Perchè ? E' vero ? E' falso ? Quali prove ? Quale dietrologia ? Quali implicazioni ? Quali paranoie ?

Qui si parla di 3 X£%&* di giganteshe piramidi ...

Perchè ne stiamo ancora parlando ?

CI SONO O NON CI SONO ? E' UNA COSA VERA O NO ? QUALI SONO I PROBLEMI A IDENTIFICARE LA SITUAZIONE NEL SUO COMPLESSO ?

Ve lo dico perchè io sono arrivato a un punto che sto organizzando un viaggio li in Bosnia perchè voglio capire come è possibile che questa storia non abbia ancora un contorno definito.

Grazie Ufoforum...



_________________
E' il tempo della verità...
Top
 Profilo  
 

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 25
Iscritto il: 13/02/2011, 17:05
Località: Trieste
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 20/03/2011, 05:23 
Per rispondere a Enkidu e Dryaad bisognerebbe prendere un sacco di spazio per i particolari per cui consiglio di leggere gli articoli sul sito del SB Research Group (http://www.sbresearchgroup.eu/).

Per quanto riguarda la domanda principale di Enkidu, ossia “come mai non si trovano altre rovine nei pressi?”, non è vero che non si trovino altre vestigia della Civiltà di Visoko.

Troviamo ad esempio i cosiddetti stecak (leggi steciak) che per lungo tempo sono stati classificati solo come rovine medievali (per conoscere i quali questo è un articolo puramente divulgativo http://www.salviamoci2012.eu/Glialtrima ... econda.htm ) e sui quali abbiamo aperto una linea di ricerca in pieno sviluppo e che ci sta dando parecchie soddisfazioni.
Troviamo anche le famose sfere di pietra reperibili in tal numero solo in Bosnia e in Costarica. Troviamo anche numerose piramidi minori di 30-40 metri, delle quali anche un paio sono state trovate dal nostro gruppo.
Troviamo anche i resti di antichi templi e tumuli (http://www.bosnian-pyramid.com/journal/ ... isoko.html e http://www.bosnian-pyramid.com/journal/ ... andol.html ).

Ma nella stratificazione delle varie civiltà nello stesso posto, ossia attorno al fiume Bosna, è chiaro che molti segni sono stati cancellati.

Il fatto è che ci vuole tempo e noi, ad esempio, compresa Sara Acconci abbiamo iniziato da meno di un anno.

La risposta alla domanda di Dryaad è più complessa “CI SONO O NON CI SONO ? E' UNA COSA VERA O NO ? QUALI SONO I PROBLEMI A IDENTIFICARE LA SITUAZIONE NEL SUO COMPLESSO ?” ed ha bisogno di una risposta articolata.

Diciamo che purtroppo l’archeologia ufficiale per ora ha snobbato queste scoperte in quanto se accettasse l’esistenza della Civiltà di Visoko dovrebbe cambiare parecchi dogmi consoldati.

In secondo luogo esiste un problema politico. Se la notizia avesse il giusto peso, questo porterebbe numerosi turisti in Bosnia e questi porterebbero molti soldi alla Federazione Mussulmana (si parla di milioni di euro che verrebbero rinvestiti in lavoro ed infrastrutture) e ciò cambierebbe gli equilibri sullo scacchiere balcanico. E ci sono parecchi interessi che verrebbero intaccati. Per questo motivo bisogna aggiungere agli scettici in buona fede anche chi avversa questo progetto per motivi ideologici e politici.

Di recente il nostro gruppo è stato anche attaccato su Internet da elementi di questo ultimo genere, ma noi non ci curiamo molto di loro in quanto utilizzano lo stesso tipo di bislacca disinformazione usato già durante le recenti guerre dei Balcani, trincerandosi inoltre dietro una anonimità molto sospetta. Cosa inaccettabile per chi ha la pretesa di svolgere un vero dibattito scientifico.

I veri scettici, prof. Harding in testa, non hanno mai avuto problemi a porre il nome e cognome sotto le loro critiche, anche molto veementi.


Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 216
Iscritto il: 08/02/2010, 21:58
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 20/03/2011, 16:07 
Ho capito, ma ribadisco:

Come si fa a dire "Non è vero che vi sono le piramidi"

Voglio dire (mi sembra di impazzire) : se io vengo li vedo tre piramidi o no ?

Se scavo trovo terriccio o una struttura in pietra ?

Immaginate che le piramidi di GIza siano sepolte sotto la sabbia. Ad un certo punto qualcuno trova il cucuzzolo della Keope e Kefren. Inizia a scavare e piano piano vengono fuori tutte e tre. Come si fa a dire " No non ci sono". Sono li Caspita ! Vieni e guarda !
C'è una paralisi strutturale in tutto questo argomento delle Visoko. Io ormai ho deciso che quest'estate un giro me lo faccio.


Non sono un ingenuo e se frequento questo forum è proprio perchè so quali interessi e quali dietrologie si andrebbero a intaccare se questi tipi di scoperte venissero fuori.

Ma in questo caso c'è una grossa differenza. Mi spiego meglio:

Qualche anno fa lessi di un ricercatore che asseriva di aver trovato resti di statuette egizie nel Gran Canyon (anzo se qualcuno mi trova qualche info mi fa un favore). Ora: è vero ? Non è vero ? Dove le avrebbe trovate ? Dove sono ? Chi può giurare che non sia una bufala e che non le abbia tirate fuori lui dallo zaino ecc ecc ecc...

Quale è il problema di questa storia del Gran Canyon ? Che in fondo non sarà mai provabile fino alla fine.

In Bosnia non avete trovato una statuetta o un paio di tunnel strani. MA AVETE TROVATO 3 PIRAMIDI GIGANTESCHE !!!

Ma sono l'unico qui dentro che non riesce a capire cosa cavolo sta succedendo ???



_________________
E' il tempo della verità...
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 216
Iscritto il: 08/02/2010, 21:58
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 20/03/2011, 16:11 
Cita:

Immagine



Perchè non prendete una falciatrice e un paio di boscaioli e ve la rasate per bene ???

No, non sto scherzando !

Se tagliate tutte le erbacce e rimane solo la struttura voglio vedere chi mi dice ancora "No non esistono"

Ma PORCA MISERIA !



_________________
E' il tempo della verità...
Top
 Profilo  
 

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 25
Iscritto il: 13/02/2011, 17:05
Località: Trieste
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 21/03/2011, 04:39 
Se ti può consolare le piramidi non sono tre, ma sono cinque, delle quali solo due sono in fase di scavo (Piramide del Sole e Piramide della Luna).
Se vieni a Visoko ti sembrerà ancora più impossibile che qualcuno neghi la loro esistenza, in particolare se vai a vedere lo scavo sullo spigolo nord-ovest della Piramide del Sole, nel quale lo spigolo della piramide appare inequivocabilmente separando distintamente le due facce.

Ma il mondo va così e le bugie e le manovre di occultamento mediatico sono molto più frequenti di quel che si pensi.

Vai a vederti le foto qui, http://www.salviamoci2012.eu/forum/news.asp?id=89, e qui, http://www.salviamoci2012.eu/forum/news.asp?id=92, e dimmi quanto ti sembrano naturali questi tunnel. Eppure c'è chi continua a sostenere che sono tunnel costruiti dalla natura.


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Lo Storico dai mille nomiLo Storico dai mille nomi

Non connesso


Messaggi: 14783
Iscritto il: 01/10/2009, 21:02
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 21/03/2011, 08:46 
Cita:
Dryaad ha scritto:
Qualche anno fa lessi di un ricercatore che asseriva di aver trovato resti di statuette egizie nel Gran Canyon (anzo se qualcuno mi trova qualche info mi fa un favore).


http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=1036


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8339
Iscritto il: 03/12/2008, 18:42
Località: romagnano sesia
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 21/03/2011, 11:02 
cari amici,
Cita:
le manovre di occultamento mediatico sono molto più frequenti di quel che si pensi

infatti!

Provare a ricercare nel web quanto è rimasto di


Immagine


trovata in Bosnia [;)]

ciao
mauro


Ultima modifica di mauro il 21/03/2011, 11:04, modificato 1 volta in totale.


_________________
sono lo scuro della città di Jaffa
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 216
Iscritto il: 08/02/2010, 21:58
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 21/03/2011, 14:52 
Cita:
Pablito ha scritto:

Se ti può consolare le piramidi non sono tre, ma sono cinque, delle quali solo due sono in fase di scavo (Piramide del Sole e Piramide della Luna).
Se vieni a Visoko ti sembrerà ancora più impossibile che qualcuno neghi la loro esistenza, in particolare se vai a vedere lo scavo sullo spigolo nord-ovest della Piramide del Sole, nel quale lo spigolo della piramide appare inequivocabilmente separando distintamente le due facce.

Ma il mondo va così e le bugie e le manovre di occultamento mediatico sono molto più frequenti di quel che si pensi.

Vai a vederti le foto qui, http://www.salviamoci2012.eu/forum/news.asp?id=89, e qui, http://www.salviamoci2012.eu/forum/news.asp?id=92, e dimmi quanto ti sembrano naturali questi tunnel. Eppure c'è chi continua a sostenere che sono tunnel costruiti dalla natura.


ciao,
grazie della tua risposta ma..
nel primo link non funziona, nel secondo vedo una fila di sassi. Punto. Ok è di fattura umana, ma quindi ?

Guarda... ti spiego la mia posizione. Io ho capito benissimo che la scoperta è scomoda ecc ecc che ha implicazioni incredibili ecc ecc.

Quello che non riesco a capire però è come si faccia a negare l'evidenza di una scoperta del genere. SE (e sottolineo SE) tutto quello che dite è vero qui non si parla di una statuetta, di un avvistamento UFO, o di una diceria. Cioè sono li, sono immense e ancora non se ne parla ?

Non so se riesco a spiegarmi... è tutto così frustrante.

Ho sempre pensato che un giorno sarebbe successo qualcosa di sconvolgente per i dogmi accademici. Nell'ufologia, invece, aspetto un evento con determinate caratteristiche perchè possa convincermi una volta per tutte.

La scoperta delle pramidi di Visoko è qualcosa di incredibile. Sono strutture fisse e immense e difficilmente le possono far sparire. Questa storia ha tutte le carte in regola per essere l'EVENTO archeologico più sensazionale della storia. Ma se sono li perchè non esce fuori questa cosa ?



_________________
E' il tempo della verità...
Top
 Profilo  
 

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 25
Iscritto il: 13/02/2011, 17:05
Località: Trieste
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 22/03/2011, 10:05 
Ho verificato il link da due computer diversi e sembra funzionare.
Ma credo che devi documentarti meglio sui tunnel di Ravne. Prova ad andare qui (http://www.salviamoci2012.eu/Archeologia.htm ) e cerca gli altri articoli (più divulgativi) su quanto trovato sulle piramidi e che non trovi sul sito del SB Research Group che è più scientifico..

Capisco la tua posizione. Figurati io che sto cercando attivamente di far conoscere le piramidi bosniache alla scienza ufficiale e sono attaccato dagli scettici quasi giornalmente.
Io me ne occupo da meno di un anno ed ho capito subito la portata storica di questa scoperta, che poi è sotto gli occhi di tutti.

Ma se tu ti aspetti un articolo in prima pagina del Corriere della Sera, credo che le tue aspettative saranno deluse ancora una volta.
La gente comune non è interessata a queste cose, se non marginalmente, ed i media altrettanto.


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40828
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 22/03/2011, 10:14 
Cita:
Dryaad ha scritto:

Ho sempre pensato che un giorno sarebbe successo qualcosa di sconvolgente per i dogmi accademici. Nell'ufologia, invece, aspetto un evento con determinate caratteristiche perchè possa convincermi una volta per tutte.



Un evento con determinate caratteristiche.... vediamo.....
mumble mumble...... forse un atterraggio in Piazza
San Pietro durante l'Angelus?

E' questo che aspetti?



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2307
Iscritto il: 03/12/2008, 21:09
Località: roma
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 22/03/2011, 11:43 
Cita:
Enkidu ha scritto:
Quello che è il mio interrogativo principale non è tanto se tali piramidi erano tombe od osservatori o monumenti o che altro, ma come mai non si trovano altre rovine nei pressi. Una simile opera avrebbe implicato migliaia di lavoratori, e quindi un qualche centro abitato notevole. Dove si trovava? Dove bisogna scavare per trovare la città, o le città, dei loro costruttori di 10.000 anni fa? Dove vivevano?


Verosimilmente le città dove abitavano i costruttori sono andate completamente distrutte e/o inglobate dalla vegetazione.
Cosi' come è successo per le piramidi le quali sono arrivate fino a noi esclusivamente per l'imponenza delle stesse...che per altro sono state nel corso dei millenni completamente invase e nascoste dalle piante...



_________________
"Bisogna cercare orizzonti lontani non solo per scopi pragmatici, ma perché l'immaginazione e l'anima vengano nutrite dalla meraviglia e dalla bellezza".
Verner Von Braun,1972
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 216
Iscritto il: 08/02/2010, 21:58
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 22/03/2011, 14:28 
Cita:
Thethirdeye ha scritto:

Cita:
Dryaad ha scritto:

Ho sempre pensato che un giorno sarebbe successo qualcosa di sconvolgente per i dogmi accademici. Nell'ufologia, invece, aspetto un evento con determinate caratteristiche perchè possa convincermi una volta per tutte.



Un evento con determinate caratteristiche.... vediamo.....
mumble mumble...... forse un atterraggio in Piazza
San Pietro durante l'Angelus?

E' questo che aspetti?


qui siamo OT,
ad ogni modo l'EVENTO FINALE deve avere le seguenti caratteristiche:

1) Veivolo solido ad un altezza chiaramente visibile ad occhio nudo (max 50m da terra)

2) Evento polungato nel tempo (minimo 30 min) in una zona ad alta densità di popolazione

3) Testimoni oculari multipli

4) Decine di videoriprese e foto da molteplici direzioni da parte di privati e media

5) Diretta TV con giornalisti e inviati sul posto a reti unificate.


Per dirla in un modo più semplice: Hai presente la scena di Indipendence Day quando Will Smith va fuori in giardino a prendere il giornale. Poi alza la testa e si trova l'astronave sopra il cielo di LA. Ecco li in quel caso si chiude la questione.


Adesso tu mi dirai che quello che io cerco è successo in Arizona nel 97' ed è da almeno un anno che io ti rispondo in ogni topic che su 50.000 testimoni oculari tutto quello che abbiamo è un video con 7/8 luci nel cielo. Punto. Prchè questo è quello che si vede.

I testimoni oculari non contano ?

Si che contano, ma l'evento, come lo aspetto io, deve soddisfare TUTTI i 5 punti.

IMHO

[8]



_________________
E' il tempo della verità...
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 216
Iscritto il: 08/02/2010, 21:58
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 22/03/2011, 14:30 
Cita:

Ma se tu ti aspetti un articolo in prima pagina del Corriere della Sera, credo che le tue aspettative saranno deluse ancora una volta.



Più o meno è quello che mi aspetto effettivamente.

Ad ogni modo secondo me dovreste rasarle davvero... In quel modo nessuno potrà dire che non ci sono.



_________________
E' il tempo della verità...
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 448 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10 ... 30  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 06/04/2020, 04:29
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org